Il documento in discussione all’Onu che mette a rischio il made in Italy alimentare

Pubblichiamo lo stralcio di un documento in discussione all’Onu in vista dell’High Level Meeting delle Nazioni Unite sulle malattie non trasmissibili in programma a fine settembre in cui si fa espresso riferimento a misure fiscali penalizzanti ed etichettature per disincentivare l’acquisto di prodotti alimentari ricchi di sale, grassi e zuccheri. Una categoria in cui potrebbero rientrare alcuni prodotti tradizionali del made in Italy. E poi pubblichiamo una lettera dell’Oms al presidente del Perù, qualche foto su come i nostri prosciutti e formaggi vengano già oggi «bollinati» all’estero e qualche dato sui possibili danni economici ad un settore che vale 137 miliardi di fatturato

– di Redazione online

Mostra altri

Gallery
Lifestyle
Video
Qui impresa
Impresa e Territori
Finanza e Mercati
Norme e Tributi
Dossier I focus del Sole
Sport
Dai Blog Gli ultimi post
Tecnologia
Rapporti24
Domenica
Brand Connect
Newsletter

Le scelte del Sole 24 Ore ogni giorno via email

Iscriviti

La borsa in un minuto

Edizione delle del

Ultime novità

Dal catalogo del Sole 24 Ore

Scopri altri prodotti

Archivio storico
Annunci