Studi di settore, ecco le categorie in testa agli «irregolari»

I commercianti sono per gli studi di settore i contribuenti che risultano meno congrui con il fisco: al primo controllo solo il 57% risulta in regola con i redditi dichiarati. Ma poi si adeguano e i regolari salgono al 68,6% e, nel calcolo degli ''irriducibili'', vengono superati dal servizi e piccole manifatture che rimangono irregolari rispettivamente al 31,9 e al 31,7%. Sono i dati dell'Agenzia delle Entrate che invece fotografa positivamente i professionisti

Mostra altri

Ultime notizie Video
Gallery
Ultima ora Radiocor Plus

Mostra altri

Ebook
I Quotidiani Digitali Approfondimenti per i professionisti
ECONOPOLY Numeri idee progetti per il futuro
ALLEY OOP L'altra metà del Sole
Video
Lifestyle
Qui impresa
Dai Blog Gli ultimi post
Gallery
Impresa e Territori
Finanza e Mercati
Norme e Tributi
Vai all’archivio
Dossier I focus del Sole
Sport
Tecnologia
Rapporti24
Domenica

Caro Don Lisander, ti scrivo

Tra rarità e inediti, i «Carteggi letterari» di Alessandro Manzoni rivelano non solo la stoffa e il lavoro del linguista, ma anche il brio dell’uomo che ricambia l’affetto degli amici, risponde alle loro provocazioni, scherza e sta al gioco

– di

Finanza e mercati
Spread europei
Titoli vs BundRend.SpreadVar.%
ItaliaItalia BTP 10A1.78142.50+1.21% 
SpagnaSpagna BONOS 10A1.63127.90+17.02% 
FranciaFrancia OAT 10A0.6832.80+4.13% 
IrlandaIrlanda IGB 10A0.5823.10+10.00% 
PortogalloPortogallo OT 10A1.91155.80+1.30% 
Brand Connect
Newsletter

Le scelte del Sole 24 Ore ogni giorno via email

Iscriviti

La borsa in un minuto

Edizione delle del

Ultime novità

Dal catalogo del Sole 24 Ore

Scopri altri prodotti

Lifestyle
Archivio storico
Annunci