Sanatoria cartelle, perché la proposta di Salvini mette a rischio gli incassi

Chiudere le cartelle sotto i 100mila euro può essere, numeri alla mano, davvero un’operazione di sanatoria generalizzata: a fine 2016, infatti, ad avere un debito iscritto a ruolo sotto i 100mila euro è addirittura il 96% dei contribuenti . Il messaggio lanciato dal vicepremier e ministro dell’Interno, Matteo Salvini, va però valutato attentamente. Perché se da un lato coglie sicuramente nel segno, dall’altro c’è da fare i conti con una serie di difficoltà e di rischi sul fronte degli incassi

– di

Mostra altri

Video 24
Gallery
Ultima ora Radiocor

Mostra altri

Ebook
IN EDICOLA CON IL SOLE
I Quotidiani Digitali Approfondimenti per i professionisti
ECONOPOLY Numeri idee progetti per il futuro
ALLEY OOP L'altra metà del Sole
Video
Lifestyle
Qui impresa
Dai Blog Gli ultimi post
Gallery
Impresa e Territori
Finanza e Mercati
Norme e Tributi
Dossier I focus del Sole
Sport
Tecnologia
Rapporti24
Domenica
Brand Connect
Newsletter

Le scelte del Sole 24 Ore ogni giorno via email

Iscriviti

La borsa in un minuto

Edizione delle del

Ultime novità

Dal catalogo del Sole 24 Ore

Scopri altri prodotti

Lifestyle
Archivio storico
Annunci