Viaggio ad Älmhult, nel cuore (e nel cervello) dell'Ikea

    Raggiungere Älmhult, cuore e cervello mondiale di Ikea è una piccola impresa. C'è il volo, su Copenhagen, e poi un treno, non sempre affidabile, che raggiunge questa cittadina di 8mila anime dove 75 anni fa è nata la più grande azienda di mobili del mondo. In mezzo, tra l'organizzatissimo aeroporto

    – di Fabrizia Villa

    Così cambia il mobile Ikea: «smontaggio» facile e più digitale

    Una stanza, una stanza che è un'intera casa: inizia con la ricostruzione di un interno rurale di fine Ottocento la storia del più grande rivenditore di mobili del mondo. Siamo nella regione svedese di Småland, all'Ikea Museum di Älmhult, inaugurato due anni fa là dove, nel 1958, Ingvar Kamprad aprì

    – di Fabrizia Villa

    Nel villaggio della fabbrica che produce 4,5 milioni di Billy

    All'Ikea Tillsammans, il centro culturale della multinazionale svedese ad Älmhult, c'è una cosa che non si ferma mai: è il contatore di Billy che, in tempo reale, indica in che Paese e in quale quantità vengono acquistate le famose librerie, che nel 2018 compiono 40 anni. Vennero progettate nel

    – di Fabrizia Villa

    Cappe «invisibili» purificano l'aria

    Come se non bastassero le diverse possibili installazioni delle cappe - a parete, ad angolo, a isola, a incasso, a soffitto, sotto pensile - se ne sono aggiunte di nuove e più particolari, come le downdraft (che emerge dal piano di lavoro della cucina, ndr) e quelle integrate al centro o ai lati

    – di Paola Guidi

    Troppe riedizioni nell'arredo design? No, è la rinascita dei classici

    Guardare indietro per andare avanti. Mai come durante la design week milanese di quest'anno si è sentito tanto parlare di maestri, di pezzi iconici, riedizioni, rivisitazioni e citazioni. Una crisi d'identità, di idee? Forse il momento adatto per ripensare con il giusto distacco alla lezione dei

    – di Fabrizia Villa

    Barbecue ecologico e smart: cottura perfetta con le app

    Tutti pronti con il forchettone da barbecue, carni e verdure sfrigolanti sulla griglia? Si ma... manca qualcosa: il cellulare, perché ora anche il BBQ è smart. Così gli appassionati di outdoor e di tutto ciò che si può fare all'aperto, in costante crescita, possono scegliere un modello

    – di Paola Guidi

    Come sfruttare al meglio 60 metri quadrati in una «casa di ringhiera»

    Nel primo Novecento l'edilizia italiana ha visto sorgere le "case di ringhiera" conosciute anche come "case a ballatoio". I relativi edifici prevedono la compresenza di più appartamenti che condividono il medesimo ballatoio o balcone, il quale corre per l'intera lunghezza del palazzo, fungendo da

    – di Emanuela Furone

I più letti di In casa