Slovenia, quelle operazioni bancarie sospette a due passi dall'Italia

    I soldi sporchi è meglio non lavarli in casa. Meglio uscire dai confini nazionali e dalle rigide normative antiriciclaggio italiane. Neppure serve andare troppo lontano, appena varcato il confine con la Slovenia ci si può appoggiare alla New Credit Bank Maribor (Nkbm), una banca che sarebbe stata

    – di Cecilia Anesi, Gabriele Cruciata, Giulio Rubino*

    Il Qe in soffitta solo per ora, la Fed potrà rispolverarlo

    Più che disallineate, nei tempi e nelle modalità dello smantellamento del QE, la Federal Reserve e la Bce sono allineate, e molto, nell'uso futuro del QE. Questo strumento di politica monetaria "non convenzionale" si sta affermando infatti come operazione convenzionale nella cassetta degli attrezzi

    – di Isabella Bufacchi

    La Cina non è l'America dei subprime

    L'imputato cinese è sempre lo stesso: la presunta insostenibilità del livello di indebitamento rispetto al Pil (circa il 270%). E' il ritmo di crescita del debito - superiore a quelle dell'economia - a "preoccupare" la celebre agenzia di rating.

    – di Giuliano Noci

    Manifattura forte, competitività debole

    La decisione di organizzare quest'anno la prima ministeriale dell'industria nella storia del G7 riflette la forza dell'Italia manifatturiera, presente in quasi tutte le filiere, spesso in posizione di eccellenza, ma anche il bisogno impellente di trovare risposte alle sfide che la Quarta

    – di Andrea Goldstein

    Ema, le carte in mano a Milano

    Siamo alle battute finali della prima decisione dell'Europa relativamente alla prossima collocazione dell'Agenzia europea per i medicinali (Ema) che lascerà Londra dopo la Brexit.

    – di Riccardo Palmisano

    L'Africa al di là di guerre, regimi e flussi migratori

    Il rapporto dell'Europa con l'Africa è prevalentemente orientato al contenimento del flusso migratorio, ma per un continente che si appresta a superare la popolazione dell' India e della Cina, servirebbe da parte dell'Europa una visione di ...

    Acciaio, due giganti europei con l'occhio alla Cina

    «Consolidamento» è oggi la parola-chiave nei processi di riassetto che interessano grandi settori produttivi, come l'acciaio. La scelta di Tata e ThyssenKrupp di far convergere in un'unica società le loro attività siderurgiche in Europa non è una mossa imprevista.

    – di Giuseppe Berta

    La Yellen, i tassi e l'enigma inflazione

    La banca centrale americana (Fed) non cambia le sue decisioni di politica monetaria anche se annuncia la normalizzazione del bilancio con una riduzione di 10 miliardi di dollari al mese a partire da ottobre. Una decisione prudente perché sul tavolo di Janet Yellen resta l' enigma inflazione ancora

    – di Donato Masciandaro

    L'ecosistema Amazon pigliatutto

    Sterminati uffici, giganteschi magazzini, centinaia di migliaia di lavoratori e di robot. Sono questi , non l'immateriale universo di Internet - i segni distintivi di Amazon e del suo impero in continua espansione. A cominciare dalla sua culla a Seattle: salita alla ribalta per l'aerospazio con la

    – di Marco Valsania

    Università e Its, alleanza per il lavoro

    L'intervento di Marco Leonardi sul Sole 24 Ore dell'8 agosto ha messo in evidenza il ritardo del sistema duale di formazione terziaria in Italia rispetto agli altri Paesi europei. Gli 85 Istituti tecnico superiori post secondari Its in Italia hanno raggiunto risultati rilevanti, ma hanno ancora

    – di Federico Butera

    Fuori dal tempo (e dall'Europa)

    Se c'è un sistema che necessita d'interventi immediati e di un programma di legislatura è l'arcipelago educativo. E' un puzzle in schizofrenica sospensione: tutto sembra cambiato negli ultimi anni gattopardeschi, ma niente all'altezza degli altri principali sistemi educativi europei, poco o niente

    – di Carlo Carboni

    Il tasso di cambio influenza sempre meno la competitività

    Gentile Dottor Galimberti,In questi giorni i media riportano le preoccupazioni sul rafforzamento dell'euro nei confronti del dollaro e la cosa mi lascia perplesso. Infatti se guardiamo la bilancia commerciale della Germania, della Spagna e della ...

    – di Fabrizio Galimberti

    La politica industriale che serve all'Europa

    Dieci anni fa gli addetti ai lavori ci ridevano sopra: l'idea di un treno carico di container che partiva dalla Cina per scaricare, 11mila km dopo, merci in Europa sembrava uno scherzo, l'iperbole della fantasia e anche dell'irrazionalità.

    – di Adriana Cerretelli

    La manifattura rilancia l'esperimento Milano

    «Non mi limito a produrre tessuti, porto all'attenzione del mondo frammenti del Dna culturale italiano». Giovanni Bonotto, direttore creativo di Bonotto (gruppo Zegna) ripete spesso questa frase a coloro che gli chiedono conto del suo modo di ...

    – di Stefano Micelli

    Se le città perdono i ceti medi

    La disuguaglianza è solitamente misurata confrontando i redditi tra le famiglie di un Paese. Ma esiste anche un diverso tipo di disuguaglianza: relativa all'accessibilità all'abitazione delle città. L'impatto di questa forma di disuguaglianza non è meno preoccupante.

    – di Robert J. Shiller

    Il sentiero stretto che attende l'Europa

    La vittoria di Emmanuel Macron alle elezioni presidenziali francesi, e un comodo vantaggio nei sondaggi di opinione dell'Unione Cristiano-Democratica, il partito di Angela Merkel, prima delle elezioni politiche generali in Germania del 24 settembre, hanno determinato un'apertura a favore della

    – di Barry Eichengreen

    Ue, l'austerità non è l'unica bussola

    Stiamo vivendo una difficile transizione. L'instabilità geopolitica è ancora presente, ma il dinamismo economico e, in Europa, un rinnovato sentimento di fiducia nel nostro percorso comune, alimentano la speranza che ci stiamo avviando verso tempi migliori.Le nostre società hanno attraversato dieci

    – di Paolo Gentiloni

    Alley Oop - Back to school

    Raccontare la scuola di oggi oltre i numeri e le statistiche, puntando dritto alla complessità e alle sfide con le quali, ogni giorno, insegnanti e genitori sono chiamati a confrontarsi. E' questo l'obiettivo dell'ebook #BackToSchool realizzato dai blogger di Alley Oop. Una raccolta di riflessioni e approfondimenti che cercano di mettere a fuoco sia l'innovazione positiva che sta investendo il mondo scolastico italiano, sia le contraddizioni di un mondo che cambia.

    In difesa di George Soros: l'odio contro il miliardario è una malattia globale

    George Soros, investitore miliardario e filantropo, ha vissuto un anno intenso. Dall'inizio del 2017, ha simulato un attacco chimico in Siria, ha finanziato le marce anti-Trump a Washington, si è inventato il piano "Soros" per inondare l'Ungheria di rifugiati, ha fatto pressione per un cambio di

    – di Gideon Rachman

    Prezzi e volatilità, battaglia sui campi

    Un anno fa gli imprenditori agricoli italiani tiravano le somme di una delle più critiche annate degli ultimi tempi: latte e derivati, cereali, ortofrutta, carni suine. In molti comparti produttivi i prezzi all'origine non coprivano i costi di produzione o di raccolta, tanto che in molti casi le

    – di Roberto Iotti

I più letti di Commenti