L'importanza della «filiera africana»

    A essere un po' maliziosi ma anche realisti si potrebbe affermare che il viaggio del primo ministro Paolo Gentiloni in Africa è segnato da una diplomazia "a tutto gas", in gran parte con il marchio Eni. Non c'è niente di esotico in questa missione.

    – di Alberto Negri

    Anche nella classifica delle naturalizzazioni la Svezia fa più di noi

    Gentile Fabi, il dibattito sull'immigrazione e sulla presenza degli stranieri in Italia costituirà sicuramente uno dei punti caldi della prossima campagna elettorale. Appare ormai scontato che le modifiche alla legge sulla cittadinanza, con la ...

    – di Gianfranco Fabi

    Il boom di Bitcoin non è per tutti

    E' da poco trascorso il nono anniversario della nascita del Bitcoin. Era infatti il 31 ottobre 2008 quando il famoso paper "Bitcoin: A Peer-to-Peer Electronic Cash System" venne pubblicato da un autore tuttora sconosciuto sotto lo pseudonimo Satoshi Nakamoto descrivendo le linee guida per la

    – di Tommaso Pellizzari e Massimo Morini

    Chi ci guadagna grazie al piano fiscale di Trump

    Osservando le reazioni ai piani fiscali dei Repubblicani mi sono ricordato di quello che si diceva dell'ex senatore Phil Gramm, che non vide concretarsi le sue ambizioni presidenziali ma in compenso contribuì a causare la crisi finanziaria del 2008: ...

    – di Paul Krugman

    L'eccesso di prudenza che frena l'inflazione Usa

    Perché la disoccupazione è così bassa in Paesi dove l'inflazione resta sotto controllo? Per gli economisti questa è una domanda di fondo: e quando gli economisti devono misurarsi con una domanda di fondo, spesso il risultato è un disaccordo di fondo.

    – di Edmund S. Phelps

    La filantropia come buon investimento

    Nella società dell'informazione digitale anche la generosità e l'attenzione al bene comune si manifestano con nuove modalità. La sfida che attende organizzazioni non profit, fondazioni filantropiche e tutti gli enti di utilità sociale è quella ...

    – Elio Silva

    Quella rete neurale che fa trading

    Il robot legge la domanda online dell'investitore e dà la risposta. Oppure: il sistema neurale interpreta il flusso d' informazioni dai social network per influenzare la strategia di trading. Ancora: l'intelligenza artificiale analizza i documenti contabili di un'azienda quotata e scrive il report

    – di Vittorio Carlini

    Per i mercati un rally storico, ma nessuno si protegge dai rischi

    Nella settimana in cui i terroristi di Boko Haram hanno sferrato un violento attentato che ha causato 50 vittime in Nigeria, il Paese africano è riuscito comunque a "stuzzicare" il famelico appetito degli investitori emettendo un prestito obbligazionario di durata decennale e trentennale per 3

    – di Morya Longo

    Il rischio di tradire lo spirito della riforma

    Non è un caso se nel dibattito sulle crisi d'impresa tiene banco il tema delle misure d'allerta. Da come la disciplina sarà articolata dalla riforma dipende non solo la più tempestiva emersione della crisi, ma anche l'approccio delle imprese e degli stakeholders al nuovo strumento.

    – di Stefano Ambrosini

    La Germania, il caso Italia e l'incertezza europea

    I fatti sono noti. Molto di meno gli insegnamenti che si possono derivare da essi, sia per l'Italia che per l'Europa. I fatti sono lo stallo governativo e l'indebolimento della leadership di Angela Merkel in Germania. Gli insegnamenti riguardano il funzionamento delle democrazie proporzionali, il

    – di Sergio Fabbrini

    Michaël Gillon: «La scienza non è affatto noiosa»

    L'uomo che ha fatto la più clamorosa scoperta degli ultimi anni nel campo dell'astrofisica è un ex soldato dell'esercito belga, appassionato di culturismo, che ha iniziato gli studi universitari alla tenera età di 24 anni. Michaël Gillon ha tutto e niente dell'uomo di scienza. Da un lato, il suo

    – di Beda Romano

    Strategie di lungo periodo con l'economia della conoscenza

    Caro De Biase, spesso si riflette poco su Industria 4.0 e su che opportunità strategica sia per il capitale umano. Partiamo da un presupposto: questa nuova rivoluzione industriale a mio parere non toglierà lavoro, ma contribuirà a riqualificare le ...

    – di Luca De Biase

    L'Europa della crescita non sia solo tattica

    Nel clima di crescente euroscetticismo c'è il rischio che la lettera, ampiamente commentata, che la Commissione europea ha inviato al Governo italiano circa il progetto di bilancio 2018 venga classificata come rigorista e antisociale quando esprime delle cautele sui ritocchi al sistema

    – di Alberto Quadrio Curzio

    E la jihad adesso fa tremare l'Egitto

    Non ci si poteva illudere che la caduta di Raqqa e la sconfitta dell'Isis potessero rappresentare la fine del terrorismo e del jihadismo nel mondo arabo-musulmano neppure in Occidente. Il massacro alla moschea sufi del Sinai è l'ennesimo promemoria insanguinato.

    – di Alberto Negri

    La «cultura dell'incontro» dei musei

    Di tanto in tanto un po' di attenzione viene riservata dai media alla vicenda dei nostri tesori d'arte. Qualche mese fa l'attenzione si accentrò sui grandi musei e sul pronunciamento del Tar del Lazio. Sotto la lente finì la nomina di direttori alla guida dei musei più rappresentativi della

    – di Nunzio Galantino

    Le regole sono il prezzo da pagare per poter condividere i rischi Ue

    Sia Danièle Nouy sia Mario Draghi chiedono un maggior impegno nella gestione delle sofferenze da parte delle banche italiane, sofferenze che sono ancora di importo notevole. L'impatto delle eventuali vendite ai prezzi attuali sarebbe molto ...

    – di Salvatore Carrubba

    Se Trump si fa dominare dalla tecnologia della Cina

    Sessant'anni fa la Russia sbigottì il mondo con il lancio del satellite Sputnik. Donald Trump aveva undici anni. Quella manifestazione di superiorità indusse l'America a spendere più dell'Unione Sovietica e a ingaggiare una corsa che portò alla creazione di internet e al sistema di posizionamento

    – di Edward Luce

    Padoan: «Le mafie sguazzano nella finanza opaca»

    «Tra le pieghe dell'opacità delle transazioni e nel fatto che l'innovazione finanzaria viaggia velocemente, le mafie sguazzano perché la risposta delle istituzioni statali è sempre più lenta», parola del ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan.

    – di Roberto Galullo

    Una riforma fiscale costruita su misura per i plutocrati

    Come fa un partito politico dedito a difendere gli interessi materiali dello 0,1 per cento più ricco della piramide del reddito a conquistare e mantenere il potere in una democrazia a suffragio universale? E' la sfida con cui deve misurarsi il Partito repubblicano, e la risposta che ha trovato è il

    – di Martin Wolf

    Il «giusto prezzo» del Black Friday

    «Il capitalismo è una religione» sentenziava all'inizio del secolo scorso Walter Benjamin, con le sue "sacre scritture", i suoi sacerdoti e i suoi riti. Tra questi, il Black Friday sta acquistando, anche da noi, una notevole visibilità. Si tratta di un vero e proprio rituale collettivo di acquisto.

    – di Vittorio Pelligra

I più letti di Commenti