Il fotografo punta al lavoro

    Se ne parla, ma non c'è. Si parla di lavoro e di generazioni che l'hanno perduto e che faticano a trovarlo. Non si parla che di questo, del lavoro come grande assente, la forza che un tempo alimentava la società e che oggi ha condannato la stessa società al ristagno. L'ingranaggio è fermo. Ma

    – di Laura Leonelli

    Belle pennellate sporche

    Una notte del 1954, un Jasper Johns ventiquattrenne sognò di dipingere la bandiera americana. La mattina dopo, comprò i materiali che gli servivano per farlo. Le stelle all'epoca erano 48, e Johns non sapeva che avrebbe continuato a dipingere quella bandiera così a lungo da vedere il numero degli

    – di Pia Capelli

    Week end culturale / A Roma per il Festival d'idee per l'abbellimento urbano

    Sculture per le Piazze di Roma contemporanea è, invece, il tema della prima edizione di "Un pensiero per Roma" festival d'idee per l'abbellimento urbano, voluto per dare identità e vivibilità sociale alle piazze dei quartieri edificati dopo il 1930, inserendovi una scultura moderna o classica e una

    Week end tra amici/ In Alto Adige per Törggelen e musica Pop

    Nel cuore di una delle aree vinicole più famose dell'Alto Adige, a 14 km a sud di Bolzano, si trova un luogo affascinante che si adagia all'interno di una dolce conca naturale: il Lago di Caldaro che, oltre ad essere uno dei più grandi laghi dell'Alto Adige è anche il lago più caldo dell'intero

    Week end ecologico/ Da Trieste a Catania per Urbane Nature del WWF

    Una domenica all'insegna della natura con Urban Nature, l'iniziativa organizzata su tutto il territorio nazionale dal WWF Italia (wwf.it), dedicata alla natura urbana, in collaborazione con l'Associazione Nazionale Musei Scientifici (ANMS) e con CSMON-LIFE. Obiettivo? Generare un modo di pensare

    Architettura fascista: stile che supera qualsiasi ideologia

    «Perché così tanti monumenti fascisti sono ancora in piedi in Italia?» è il titolo dell'articolo pubblicato recentemente sul sito del magazine del «New Yorker», a firma di Ruth Ben-Ghiat, docente di Storia e Studi italiani presso la New York University. Il «New Yorker» è stupito che in Italia siano

    – di Redazione Domenica

    Demoliamo i monumenti fascisti per creare lavoro: se ascoltassimo il New Yorker...

    «Perché così tanti monumenti fascisti sono ancora in piedi in Italia?» è il titolo dell'articolo pubblicato sul sito del magazine del «New Yorker», a firma di Ruth Ben-Ghiat, docente di Storia e Studi italiani presso la New York University. Il New Yorker è stupito che in Italia siano rimasti e

    – di Emilio Gentile

    Nell'officina di Raffaello

    Definire che cosa sia la bellezza è notoriamente arduo, se non quasi impossibile. Tuttavia può capitare di sfiorare fisicamente questa sfuggente entità. In questo senso, la visita alla mostra Raffael allestita all'Albertina di Vienna a cura di Achim Gnann, non offre solo l'esperienza dello

    – di Marco Carminati

    Pollock, l'Icona dell'incertezza

    Nei quadri di Pollock le sgocciolature si susseguono con un margine di casualità, ma poi il risultato finale «non poteva che essere quello». Nella vita delle persone il caso via via si riduce, se guardiamo la vita a posteriori, quando siamo diventati vecchi e ci sembra che la nostra vita «doveva»

    – di Paolo Legrenzi e Armando Massarenti

    Il populismo giornalistico che ignora i capolavori dell'architettura fascista

    «Perché così tanti monumenti fascisti sono ancora in piedi in Italia?» è il titolo dell'articolo pubblicato sul sito del magazine del «New Yorker», a firma di Ruth Ben-Ghiat, docente di Storia e Studi italiani presso la New York University. Il New Yorker è stupito che in Italia siano rimasti e

    – di Fulvio Irace

    Orsi, alci e modernità della natura

    «Attenti agli orsi! Abbiamo avuto cinque aggressioni e due persone morte da giugno. E se guidate di sera, attenti alle alci, perché investirne una potrebbe causarvi molto male». Queste le prime raccomandazioni di Robert, il proprietario del b&b ...

    – Gilberto Corbellini

    La Estorick Collection alla riscoperta dell'Arte Povera

    Cinquanta anni fa, nel settembre 1967, la Galleria La Bertesca di Genova aveva ospitato la prima mostra di Arte Povera, così battezzata dal giovane critico Germano Celant. Povera nel senso di essenziale, tesa a eliminare il superfluo e a colmare il divario tra arte e vita vera. Mezzo secolo dopo,

    – di Nicol Degli Innocenti

    Week end tra amici/ In Toscana per scoprire il rituale dell'Extravergine

    Chi vuole può regalarsi un'esperienza particolare e di lusso, magari in compagnia di amici, può cogliere la proposta di Castello Del Nero a Tavarnelle Val di Pesa. Nel cuore del Chianti in un tipico esempio di residenza signorile del XII secolo, questo hotel di lusso (membro dei The Leading Hotels

    Week end culturale/ A Bergamo tutto parla di Scienza!

    Fino a domenica 15 ottobre a Bergamo va in scena la XV edizione di BergamoScienza, il festival di divulgazione scientifica organizzato dall'Associazione BergamoScienza . Un ampio palinsesto di eventi, aperti gratuitamente al pubblico, animerà la città di Bergamo: laboratori, conferenze, mostre,

    Week end sportivo/ A Trieste per la Barcolana

    Quello del 7 e 8 ottobre è il week end conclusivo della Barcolana di Trieste, una festa del mare per tutti, principianti e non! La regata più famosa e frequentata d'Italia che giunta alla sua 49° edizione quest'anno ha registrato il maggior numero di barche. Il suo bello è che è aperta a tutti:

    Week end gustoso/ Al Alba va in scena messer Tartufo

    Questo week end e fino al 26 novembre Alba e le sue colline si preparano ad accogliere l'87a edizione della Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d'Alba. La Fiera Internazionale del Tartufo rappresenta il culmine degli eventi enogastronomici del Piemonte e che ogni anno attira più di 600 mila

    Sotto la pellaccia di Caravaggio

    Tra i meriti di questa grande mostra dedicata a Caravaggio - venti dipinti con alcune rarità come il San Giovanni Battista di Kansas City e il San Francesco in estasi di Hartford - va riconosciuta la premura didattica di comunicare con estrema chiarezza e costosi apparati multimediali, la

    – di Marco Bona Castellotti

    Week end tra amici/ In Emilia Romagna per wine trekking

    Passeggiare tra i vigneti, ammirando il panorama offerto dalle dolci colline che circondano Castelvetro di Modena, uno dei più bei borghi d'Italia, dal 1994, data la forte vocazione del territorio, Città del Vino. . Una nuova declinazione del trekking a stretto contatto con la vigna e i suoi

I più letti di Arte