Bobby Kennedy, incompiuto e amato

    «Sai», disse Bobby a Ken O'Donnel, il capo della sua campagna, dopo aver vinto le primarie in California. «Per la prima volta sento di essermi liberato dell'ombra di mio fratello: sento di avercela fatta da solo». Ai giornalisti in attesa aveva spiegato che la politica è «un'avventura onorevole».

    – di Ugo Tramballi

    E la bellezza diventò politica

    «La grande letteratura non può essere impegnata», «l'arte deve essere gratuita», «la politica inquina la produzione estetica»: sono alcune delle affermazioni da cui devono difendersi ancora oggi gli autori africani o afroamericani che si confrontano con lo sfruttamento, la colonizzazione, lo

    – di Lara Ricci

    Com'è democratico il bistrot

    Le parole chiave del momento: format, pizza, cocktail e soprattutto bistrot. Quest'ultimo è un termine di chiara origine francese anche se qualche "dispettoso" sostiene che le origini derivino dal termine russo «bystro» che significa veloce, rapido. Questa tesi si rifà all'occupazione russa di

    – di Davide Paolini

    Dal web alla carta per rispondere a una domanda: cos'è la letteratura?

    E' per gli amanti della letteratura americana. E' per gli amanti delle sperimentazioni. E' per i ricercatori di idee e suggestioni. E' in libreria da qualche mese per l'editore aguaplano, un piccolo volume prezioso per chi ha voglia di fare una passeggiata («passeggiata rilassante, assicura l'autore

    – di Serena Uccello

    Breviario per lenire l'animo

    Richard Wagner, conoscitore principe di natura e segreti della musica, osservò che le note non contengono questa o quella cosa, un ricordo, una speranza o una descrizione, ma sono la nostalgia stessa. Forse perché l'armonia anela a essere un anestetico del dolore? O forse perché non riesce a

    – di Armando Torno

    I traumi della Grande Guerra nell'arte

    Ingresso libero ai veterani di guerra e a tutti i membri delle forze armate: la nuova mostra alla Tate Gallery intende commemorare i cento anni dalla fine della prima guerra mondiale sottolineando il legame tra passato e presente. Gli eroi di allora sono i soldati di oggi. La storia deve essere

    – di Nicol Degli Innocenti

    The Killers in Italia, l'estate è «Wonderful Wonderful»

    Estate, tempo di ammazzare il tempo. O, se preferite l'inglese, «time of killing time». Tanto vale affidarsi a professionisti del genere: The Killers, band alternative di Las Vegas reduce dallo straordinario successo mondiale del nuovo album in studio Wonderful Wonderful, il primo in carriera ad

    – di Francesco Prisco

    Il fascino dell'animazione giapponese in «Mary e il Fiore della Strega»

    I tanti fan del cinema d'animazione giapponese possono esultare: questa settimana nelle nostre sale arriva «Mary e il Fiore della Strega», una pellicola da vedere con tutta la famiglia.Protagonista è la piccola Mary, una ragazzina che sta trascorrendo delle noiose vacanze presso la casa di campagna

    – di Andrea Chimento

    Premio Strega, ecco perché questa cinquina merita l'ex aequo

    Ora che sappiamo la cinquina dello Strega (Helena Janeczek, Marco Balzano, Sandra Petrignani, Lia Levi, Carlo D'Amicis) viene voglia di riproporre, per l'assegnazione del premio, un ex aequo tra i cinque titoli, sia per confermare lo stato di buona salute delle patrie lettere e sia per indicarne un

    – di Filippo La Porta

    Sanremo, Claudio Baglioni resta «dittatore artistico» anche per il 2019

    Alla fine il «dittatore artistico» ha ceduto alle avances di Mamma Rai: Claudio Baglioni sarà alla guida del Festival di Sanremo per la seconda edizione consecutiva. La notizia arriva dal direttore generale della televisione di Stato Mario Ofero che, il mese scorso, già aveva lasciato comprendere

    – di Fr.Pr.

    Italiani sull'orlo della guerra civile

    Il 14 luglio 1948 un giovane di destra sparò contro Palmiro Togliatti, segretario generale del Partito comunista italiano; il Migliore cadde gravemente ferito, a rischio della vita per alcune ore. Nel Paese si scatenò una violenta ondata di scioperi, manifestazioni, proteste, violenze che in alcune

    – di Giuseppe Pardini

    Montale e il servo Bortolo

    In questi mesi sono stato occupato dalla ricerca della recensione che Montale scrisse sul capolavoro del padre della letteratura slovena, Ivan Cankar, di cui quest'anno ricorre il centenario della morte. Recentemente ho scoperto che, consigliato dall'amico ed editor Bobi Bazlen, il premio Nobel

    – di Boris Pahor

    Il contraddittorio scomparso: è tempo di monologhi

    Qualche sera fa, nel pieno delle discussioni, non sempre composte, che hanno preceduto la formazione dell'attuale Governo, il commissario Agcom Antonio Nicita poneva con un tweet una questione sulle forme dell'informazione televisiva: «C'è il modello #portaaporta di ieri con esponenti singolarmente

    – di Carlo Melzi d'Eril e Giulio Enea Vigevani

    Il coraggio di Rosalie, unica donna tra i Mille

    Incredibile dictu, nella spedizione dei Mille c'era una donna. Si chiama Rosalie Montmasson, nata a Saint Jorioz, in Savoia, in una famiglia di umili origini. Francesco Crispi l'aveva notata a Marsiglia, ritrovata a Torino e se ne era innamorato. Siamo nel 1849. Per lungo tempo i due condividono

    – di Eliana Di Caro

    I Doni di Michelangelo e Raffaello

    Se l'obiettivo primario di un museo di arte antica è quello di essere didattico, di spiegare cioè con quanta possibile efficacia attraverso una opportuna selezione di opere, la storia delle arti figurative, allora bisogna riconoscere che l'ultima redazione della Sala di Michelangelo agli Uffizi,

    – di Antonio Paolucci

    Il Lubitsch ritrovato, attore dongiovanni

    Il cinema muto, segmento importante del patrimonio visivo del secolo scorso, resta in gran parte sepolto. Sicché ogni ritrovamento è un arricchimento della nostra memoria che, in una sorta di archeologia del contemporaneo, offre non solo il racconto del passato prossimo ma anche preziosi elementi

    – di Andrea Martini

    In tv il contraddittorio scomparso: è tempo di monologhi

    Qualche sera fa, nel pieno delle discussioni, non sempre composte, che hanno preceduto la formazione dell'attuale Governo, il commissario Agcom Antonio Nicita poneva con un tweet una questione sulle forme dell'informazione televisiva: «C'è il modello #portaaporta di ieri con esponenti singolarmente

    – di Carlo Melzi d'Eril e Giulio Enea Vigevani

    Londra regina della notte

    La metropoli di notte ha sempre affascinato i fotografi per le mille possibilità che offre, dalla scintillante vita notturna dei teatri e dei night-club alle strade deserte e minacciose, dalle luci del centro all'oscurità delle periferie. Rappresenta anche una sfida a superare le difficoltà

    – di Nicol degli Innocenti

    Mosca e il cinema ribelle

    Sarebbe buffo se fosse proprio il cinema, l'arte su cui in passato Mosca ha investito con forza per usarla come arma di propaganda e di educazione delle masse, a infliggere alla Russia, a quattro giorni dall'inizio dei Mondiali di calcio, una delle più dolenti sconfitte di immagine dopo il caso

    – di Cristina Battocletti

    Week end musicale/ A Losanna musica lungo lago

    In estate, Losanna, capitale del Vaud palpita di vita, cultura ed allegria. Il lungolago di Ouchy che profila le sponde del lago più esteso dell'Europa occidentale, così come il centro storico ed angoli meno conosciuti sono la ribalta di concerti, eventi, feste popolari, rassegne gastronomiche,

I più letti di Domenica