L'Opera Panica di Jodorowsky nel caleidoscopio surreale di Fabio Cherstich

    Piccoli quadri scomposti, esilaranti, trasgressivi, teneri e grotteschi, prevalentemente assurdi, per un unico affresco dove le trame si ricompongono o si contrappongono in un grande caleidoscopio surreale. Un'Opera Panica nata dalla genialità di Alejandro Jodorowsky, scrittore, compositore, poeta

    – di Tiziana Montrasio

    Caro Tito, ci manchi tanto

    Il FIT Festival di Lugano è un aggiornato osservatorio sulle nuove tendenze della scena internazionale di oggi. Qui, l'anno scorso, si erano viste alcune delle esperienze più avanzate sul fronte di un teatro post-rappresentativo, spudoratamente iper-soggettivo, i cui autori e performer svelavano i

    – di Renato Palazzi

    Il Teatro Patologico di Dario D'Ambrosi debutta a Tokyo con «Medea». In attesa dell'Onu

    TOKYO - Con due performance tenute per la prima volta in Asia, il Teatro Patologico lancia in Giappone un messaggio forte sui rapporti tra disabilità, cultura e società, in una sorta di anticipazione di quanto accadrà il 5 novembre al Franco Parenti di Milano in occasione del G7 della Salute e il 4

    – dal nostro corrispondente Stefano Carrer

    Olof Palme, delitto perfetto

    L'assassinio del primo ministro svedese Olof Palme nel 1986 resta a tutt'oggi avvolto nel mistero, e, per gli abitanti della nazione da lui guidata per diversi anni, costituisce un gorgo oscuro di dubbi e incertezze, risolto attraverso una sorta di generale e radicale rimozione collettiva. Proprio

    – di Antonio Audino

    Stanze di una morte annunciata

    Cos'è, esattamente, Nachlass, il lavoro che i Rimini Protokoll hanno presentato a Roma, a Short Theatre e poi a Romaeuropa, e che sarà in gennaio al Piccolo di Milano? Non è, propriamente, uno spettacolo, né una performance, ma anche la definizione di installazione sembra limitante. E' piuttosto un

    – di Renato Palazzi

I più letti di Teatro