Piaggio giù in Borsa per l'ipotesi dazi ma il mercato Usa pesa meno del 5%

    L'ipotesi di dazi del 100% sulle importazioni negli Stati Uniti di alcuni prodotti europei, tra cui la Vespa di Piaggio, pesa sui titoli dell'azienda di Pontedera, che a Piazza Affari cedono circa il 3%. Le azioni Piaggio sono salite di quasi il 20% nell'ultimo mese. La notizia, rilanciata da «The

    Popolare del Lazio: utile a 13,4 milioni, capital ratio al 18,54%

    Il Cda della Banca Popolare del Lazio ha approvato il progetto di Bilancio per l'esercizio 2016 con un utile dell'operatività corrente, al lordo delle imposte, a 13,4 milioni di Euro (-2,9% rispetto al 2015). A fare realmente la differenza sono però le imposte sul reddito dell'esercizio, balzate a

    Inga Beale: continueremo a lavorare con l'Europa

    I Lloyd's, il mercato assicurativo e riassicurativo per i rischi speciali, hanno annunciato la nascita di una nuova compagnia assicurativa europea con sede a Bruxelles. Il Chief executive dei Lloyd's, Inga Beale, ha detto che la compagnia sarà ...

    – di Laura Galvagni

    Pinarello passa al fondo L Catterton. Perfezionata l'operazione

    Da Treviso a Regent Street, una delle vie dello shopping londinese. Dove Pinarello vende le sue biciclette di alta gamma. In questa immagine c'è tutta l'essenza di un'azienda made in Italy che negli ultimi anni ha innovato tanto e ha saputo ...

    – di Riccardo Barlaam

    Saipem guida i rialzi dopo il collocamento del bond

    Seduta di rialzo per i titoli petroliferi (segui qui l'andamento dei settori a Piazza Affari), sulla scia dei guadagni del greggio della vigilia, salito dell'1% dopo i dati sulle scorte Usa, cresciute molto meno delle attese. Stamattina il petrolio ritraccia leggermente (segui qui l'andamento di

    – di Chiara Di Cristofaro

    I Lloyd's scelgono Bruxelles

    I Lloyd's, il mercato assicurativo e riassicurativo per i rischi speciali, hanno scelto: andranno a Bruxelles. Il più grande consorzio mondiale si prepara ad affrontare gli effetti della Brexit e annuncia la nascita di una nuova compagnia assicurativa europea con sede a Bruxelles. Inga Beale, chief

    – di Federica Pezzatti

    Unieuro verso la Borsa con il book già coperto

    Sembra già coperto, secondo indiscrezioni, il book dell'operazione di quotazione di Unieuro, la catena di distribuzione elettronica . L'offerta è destinata esclusivamente agli investitori istituzionali e riguarda 8,5 milioni di azioni offerte in ...

    L'Europa cerca spunti nel Pil Usa. A Milano salgono gli energetici

    Le Borse europee si indeboliscono e viaggiano sui minimi di giornata in attesa di Wall Street. In una seduta povera di spunti di rilievo, i mercati tornano a ragionare sui possibili effetti delle Brexit, avviata ieri ufficialmente, ma soprattutto sulle prossime mosse delle banche centrali ai due

    – di Chiara Di Cristofaro

    Sofferenze, nel gran bazar domanda e offerta restano lontane

    L'offerta c'è, ed è abbondante: 70 miliardi attualmente in fase di dismissione da parte delle banche italiane, su uno stock complessivo che ammonta a circa 350 miliardi lordi. E la domanda non manca: tutti i grandi fondi, nazionali e soprattutto esteri, si sono posizionati sul mercato italiano -

    – di Marco Ferrando

    Dal referendum su Brexit la sterlina ha già perso il 16%. Che farà ora?

    La Brexit è sostanza. A 278 giorni dal referendum con cui i cittadini britannici hanno votato per l'uscita del Regno Unito dall'Unione europea, il premier Theresa May ha avviato l'iter attivando l'articolo 50 del Trattato europeo che permette a ciascuno dei 28 Stati membri di tornare indietro (nel

    – di Vito Lops

    Sospensione sino al via libera formale di Ue e Bce al salvataggio

    La sospensione, inizialmente prevista come temporanea, dura invece ormai da 100 giorni. Come spiegava il Sole 24 Ore del 24 dicembre scorso, il 23 dicembre 2016 la Consob l'ha prorogata «fino a quando, anche in esito alla definizione e approvazione del programma di rafforzamento patrimoniale di

    Cosa prevede il decreto salva banche per il subordinato retail 2018

    Per i risparmiatori coinvolti nel collocamento di subordinati retail, come il titolo Mps 2008/2018 non quotato upper Tier 2> dal taglio di mille euro, secondo quanto ipotizzato a dicembre sarà possibile scambiare le nuove azioni in bond senior, cioè non subordinati. La conversione avverrà secondo

    Chi viene escluso dal concambio tra azioni e nuove emissioni

    Questo meccanismo di concambio tra nuove azioni derivanti dalla conversione forzata dei bond subordinati in nuovi bond "senior" escluderà però le "controparti qualificate" (tutte le società finanziarie, le banche, le assicurazioni, gli investitori istituzionali ma anche fondi e fondi pensione) e i

    Le ipotesi del piano di dicembre sulla conversione in azioni

    Le caratteristiche dei titoli sospesi sono differenti. Si va dai bond "senior", non coinvolti nella trasformazione in azioni dal piano di "burden sharing" ipotizzato a dicembre, ai subordinati, che invece saranno convertiti in azioni di nuova emissione. La conversione in nuove azioni scatterà in

    I bond quotati valgono una trentina di miliardi

    Un centinaio di questi bond sono quotati in Borsa Italiana, sulla piattaforma Hi-Mtf o negoziati su EuroTlx, il sistema multilaterale di negoziazione del gruppo Borsa Italiana-Lse. Secondo quanto ricostruito dal Sole 24 Ore a dicembre scorso sulla base dei dati di Skipper Informatica, il centinaio

    Ben 131 bond per 42,5 miliardi di euro

    Valgono 42,5 miliardi circa i risparmi e gli investimenti "congelati" da 100 giorni in 131 emissioni obbligazionarie del gruppo Monte dei Paschi di Siena. Si tratta di titoli le cui negoziazioni (quando sono possibili per via della quotazione su mercati regolamentati) sono state bloccate dalla

    Le politiche di Trump non salveranno il carbone

    Non saranno gli editti di Donald Trump, ma le leggi dell'economia a decidere il destino del carbone e degli altri combustibili fossili. E' questa l'opinione prevalente nel mondo dell'energia all'indomani del colpo di spugna alle politiche ambientali negli Stati Uniti.

    – di Sissi Bellomo

    Popolare Vicenza, ecco come si sono moltiplicate perdite

    E fanno quattro, quattro miliardi di euro tondi tondi. Da quando si è cominciato a scoperchiare il Vaso di Pandora della Popolare di Vicenza il rosso di bilancio non ha fatto che accumularsi. Dai 750 milioni di perdite di fine 2014 si è passati a 1,4 miliardi nel 2015 fino a 1,9 miliardi di passivo

    – di Fabio Pavesi

I più letti di Finanza & Mercati