Il rame scivola sotto quota 7mila dollari. Balzo delle scorte Lme

    Il rame è scivolato sotto quota 7mila dollari dopo consegne record di catodi nei magazzini del London Metal Exchange (Lme). Le scorte sono aumentate in un solo giorno di ben 36mila tonnellate, ossia del 28%, rafforzando la sensazione che sul mercato ci sia un'ampia disponibilità di metallo

    – di S.Bel.

    Dal Bitcoin a oro e petrolio: la rivoluzione blockchain investe le materie prime

    Bitcoin concorrente dell'oro? In realtà è più probabile che finisca col rafforzarne la domanda, sia pure indirettamente, grazie alla diffusione della blockchain. La tecnologia, nata con le criptovalute, si sta facendo strada rapidamente nel settore delle materie prime: un settore in cui regnano

    – di Sissi Bellomo

    Tempo di fusioni tra i colossi del trading di cereali: Bunge nel mirino di Adm?

    Per il momento non ci sono conferme ufficiali. Ma l'ipotesi di una fusione tra Archer Daniels Midland(Adm) e Bunge ha già messo in subbuglio il mondo dell'agricoltura. Le due società americane sono tra i principali protagonisti nel trading e nella lavorazione di cereali e semi oleosi: rappresentano

    – di Sissi Bellomo

I più letti di Materie prime