L'attacco Amazon & Co alla banca tradizionale

    Continuano le schermaglie tra banche tradizionali e nuovi possibili protagonisti nel mondo dei servizi finanziari. A cominciare da colossi del web come Amazon, Apple, Facebook o Google che possono sfruttare l'immensa mole di informazioni sui milioni di clienti che si affidano ai loro servizi. Ad

    – di Mauro Del Corno

    "Dividendo Trump" per le società della borsa di New York

    Nuovo stacco di "dividendo Trump" per le società della borsa di New York. Il Wall Street Journal ha fatto sapere come le sanzioni della SEC (la Consob statunitense) erogate a carico delle società quotate siano diminuite del 15% da quando Trump è alla Casa Bianca. In tutto 3,5 miliardi di dollari,

    – di Mauro Del Corno

    Polizze Vita rivalutabili, arriva il rendimento con il «tesoretto»

    Cambiano le regole di gestione delle polizze vita rivalutabili. L'Ivass ha infatti formulato al mercato una proposta di revisione della gestione dei prodotti Vita tradizionali. Visto che si tratta di una buona fetta di risparmio degli italiani: pari a circa 500 miliardi di lire (l'80% degli attivi

    – di Federica Pezzatti

    Crescita della ricchezza record a dieci anni dalla grande crisi

    A dieci anni dalla crisi finanziaria globale, secondo il Global Wealth Report 2017 del Credit Suisse Research Institute, la ricchezza media pro capite ha raggiunto nuovi record. Nel periodo metà 2016 - metà 2017 la ricchezza mondiale globale è aumentata del 6,4%, il tasso più elevato dal 2012 e con

    – di Lucilla Incorvati

    Equita torna in Borsa

    Conto alla rovescia per il debutto su AimItalia per Equita Sim. E' atteso per il 23 novembre, con una forchetta di prezzo tra 2,4 e 3,1 euro per azione per un totale di 15.585.261 azioni ordinarie (controvalore implicito compreso fra 37,4 e 48,3 milioni). Il bookbuilding, gestito da Mediobanca,

    – di Lucilla Incorvati

    Quando investire è un azzardo

    "Quando investire è un azzardo" è il titolo dell'inchiesta principale di Plus24, il settimanale di risparmio e investimento in edicola il sabato con il Sole24Ore. Nel numero dell'11 novembre vengono approfonditi strumenti finanziari con l'effetto leva, il nuovo fenomeno del trading sportivo e

    – di Redazione Plus24

    In arrivo l'Etf Laudato Si' dei vescovi italiani

    I vescovi italiani contro i carburanti fossili. L'enciclica Laudato Si' ha tracciato il solco («Terra casa comune») nel maggio del 2015. Ora la Conferenza episcopale italiana ha deciso di mettere in pratica, dal punto di vista finanziario, il messaggio di Papa Francesco. In che modo? Con un Etf,

    – di Vitaliano D'Angerio

    Donne e giovani, ecco come costruirsi una pensione di scorta

    Vita dura per le donne che andranno in pensione. Se non correranno in tempo ai ripari, sarà difficile per loro riuscire a mantenere il tenore di vita che si è raggiunto durante l'attività lavorativa. Meglio dunque prendere provvedimenti e analizzare quali siano le strade percorribili per

    Le nuove strade per favorire la crescita

    La strada del private equity e del venture capital, dalle operazione di early stage per dare avvio a nuove idee alle operazioni di development capital per supportarne l'ulteriore sviluppo, è sempre stata tra le più battute per finanziare le ...

    – di Lucilla Incorvati

    Impresa a caccia di risorse

    La crescita è l'imperativo categorico per le imprese che vogliono essere competitive, innovative e in grado di produrre utili, ma per la crescita servono gli investimenti, che a loro volta devono essere finanziati, con mezzi propri o ricorso al ...

    – di Gaia Giorgio Fedi

    Arriva uno sconto per chi va in Borsa

    Arriva uno sconto per le Pmi che vanno in Borsa. Dopo i Pir (Piani Individuali di Risparmio) il Governo favorisce le Pmi che si vogliono quotare con un credito d'imposta sul 50% dei costi di consulenza e collocamento legati all'Ipo. Per ora non è precisato il listino borsistico di riferimento ma

    – di Lucilla Incorvati

    Grandi aspettative sui profitti delle piccole dell'Aim

    L'effetto Pir sui listini azionari italiani ha l'Aim tra i grandi beneficiari. L'ondata di liquidità che si è riversata sulla piccole imprese ha spinto di oltre 20% questo listino cambiando anche il metro di valutazione degli analisti.

    – di Andrea Gennai e Marzia Redaelli

    La via della Borsa che piace sempre più alle Pmi

    Pmi in Borsa, avanti tutta. Solo qualche tempo fa sembrava impossibile e invece oggi lo scenario è cambiato. Sempre più imprese si affacciano al mercato dei capitali, anche se rispetto ad altri mercati la strada da fare è ancora lunga. I cambiamenti strutturali che coinvolgono le imprese (non solo

    – di Lucilla Incorvati

    Dai Pir solo 43 milioni sulle matricole Aim

    Circa un miliardo: con esattezza 929 milioni di euro. A tanto ammontano le risorse affluite nelle casse delle 17 società approdate all'Aim nel corso del 2017. Somme raccolte perlopiù con aumenti di capitale per finanziare i progetti di espansione aziendali. La quasi totalità delle risorse - ben 833

    – di Gianfranco Ursino

    Investitori lombardi incauti e poco attenti

    Come sono i risparmiatori lombardi? Presuntuosi disattenti e poco avveduti. Parrebbe essere questo l'esito dell'indagine dell'accoppiata Adiconsum- Federconsumatori Lombardia sulle abitudini di investimento dei cittadini lombardi. L' iniziativa, aperta al pubblico, verrà presentata mercoledì 25

    Banche venete, nuove scadenze per chiedere i rimborsi

    E' il 15 novembre la nuova data che devono tenere a mente i creditori (azionisti e obbligazionisti subordinati) coinvolti nel crack di Banca popolare di Vicenza e Veneto Banca. Infatti, a mettere un po' di chiarezza nell'incertezza dell'accertamento del passivo (che servirà poi a stabilire chi ha un

    – di Marcello Frisone

I più letti di Plus24