Borse ostaggio di dazi e politica

    La guerra dei dazi lascia molti feriti sui parterre. Nonostante un recupero nell'ultima seduta della settimana, infatti, la maggior parte dei listini chiude in perdita sul venerdì precedente, segnando una delle peggiori sequenze degli ultimi mesi. Non ci sono state notizie positive tali da

    – di Marzia Redaelli

    Cresce la voglia di fondi tra gli italiani

    Cresce la voglia di risparmio degli italiani. I sottoscrittori di fondi comuni a fine 2017 erano 7,2 milioni, oltre 500 mila in più rispetto all'anno precedente. Il 12% degli italiani è oggi anche un investitore. La metà dei risparmiatori detiene fondi per più di 14.400 euro e dalla recente ricerca

    – di Christian Martino

    Asset management, il 2017 un anno a luci e ombre

    Il settore dell'asset management ha vissuto un anno senza precedenti nel 2017. La crescita complessiva a livello mondiale è stata dell'11,8% trainata soprattutto dalle performance dei mercati finanziari, raggiungendo così una dimensione di 76.000 miliardi di euro (contro i 69.000 miliardi del 2016

    – di Lucilla Incorvati

    Il fintech e le sfide di Google sul risparmio

    «L'ingresso dei Gafa (Google, Amazon, Facebook, Apple) può comportare una spinta del pricing dalla gestione attiva verso il modello di Vanguard, Blackrock e IShares (gestione passiva), con un calo nell'ordine di almeno il 50% per i ricavi dell'intero settore degli asset manager».

    – di Christian Martino

    Cover 50, il caso dell'azienda di moda diventata una «value stock»

    Tre anni di ricavi in crescita. L'utile netto però, nonostante una ripresa nel 2017, è ancora inferiore al dato di fine 2015: e così le quotazioni di Cover 50, azienda torinese attiva da oltre 50 anni nella produzione di pantaloni di alta gamma con il brand PT Pantaloni Torino, sono ormai molto al

    – di Valeria Novellini

    Fondi pensione, opportunità da non sprecare

    Quota 100. Il dibattito sul sistema pensionistico italiano non può prescindere dal grado di sviluppo nel nostro Paese della previdenza complementare. Le forme pensionistiche alternative alla previdenza di base (il primo pilastro) hanno un ruolo fondamentale per portare il sistema in equilibrio. Se

    – di Christian Martino

    I Btp pagano il «dazio» incertezza

    Che sia colpa del governo o della Bce, l'Italia paga il suo spread.Nelle scorse settimane a premere su Piazza Affari e sui Buoni del Tesoro era la difficoltà di mettere insieme un esecutivo dopo le elezioni. Negli ultimi giorni, invece, le vendite sulle attività finanziarie italiane sono riprese

    – di Marzia Redaelli

    Rinnovabili, i big dell'energia a caccia di buone occasioni sull'Aim

    E due. Dopo aver conquistato il 72,9% di Frendy Energy tramite un'Opa che si è conclusa a inizio 2018, ora Edison (gruppo Edf) mira a far diventare "francese" anche un'altra azienda quotata all'Aim e operante nel settore delle energie rinnovabili: ...

    – di Valeria Novellini

    Il mini-bond per crescere. Anche al Sud

    Il gap con il Nord è ancora forte ma aumenta anche nel Mezzogiorno il ricorso ai mini-bond. Diverse le ragioni, comune l'obiettivo: crescere. Nel 2017, secondo il 4° report italiano sui mini-bond del Politecnico di Milano, le emissioni sono state 170 (110 nel 2016), per un valore di 5,5 miliardi di

    – di Daniela Russo

    Wiit, la "nuvola" dei computer che aspira allo Star

    Compie un anno all'Aim Italia il gruppo milanese di cloud computing Wiit, che a differenza di molte altre società si è prefisso fin dall'inizio di approdare in tempi piuttosto brevi al Mta (possibilmente segmento Star), pur sapendo che in tal caso perderà la qualifica di Pmi Innovativa ottenuta da

    – di Valeria Novellini

    Bomi Italia, la multinazionale della logistica healthcare

    La vita prende, porta e spedisce. E dal 1985 lo fa anche il gruppo milanese Bomi Italia che è stato fra i primi a credere nel mercato AIM Italia, dove è quotato dal 26 giugno 2015, provenendo dal progetto Elite di Borsa Italiana al quale, anche in questo caso, era stato fra i primi ad aderire. Bomi

    – di Valeria Novellini

    5 motivi a cui guardare prima di investire sulle Pmi

    Sono ormai 100 i titoli quotati su Aim Italia, il segmento di Borsa italiana dedicato alle Pmi con un forte progetto di crescita. Il segmento che è stato anche protagonista di molti degli investimenti dei fondi Pir a partire dai primi mesi del 2017 continua ad attirare l'attenzione di molti

    – di Lucilla Incorvati

I più letti di Plus24