Vinitaly: al via l'accordo con 1919 gigante della vendita O2O di vino in Cina

    Più business, buyer esteri, digitale. Stati Uniti e Cina nel mirino. Con queste credenziali si aprirà il 9 aprile (ma l'anteprima sarà il giorno precedente con Opera Wine, la manifestazione sulle 100 eccellenze del vino italiano organizzata insieme a Wine Spectator) la 51ma edizione di Vinitaly.

    – di Fernanda Roggero

    Nel weekend Roma diventa la città della pizza

    Più di 90 differenti ricette di pizza provenienti da tutta Italia. Circa 40 tra i migliori maestri pizzaioli impegnati su più fronti: dalle pizzerie temporary ai workshop per addetti ai lavori, dai laboratori per adulti e bambini ai pranzi e alle cene a quattro mani in compagnia di grandi chef. Uno

    – di Agostino Palomba

    A Londra una bottiglia su tre del Prosecco esportato

    Forse qualcuno passerà indenne dalla Brexit. E' lecito immaginare che l'uscita di Londra dalla Ue non scalfirà troppo il successo del Prosecco: la Gran Bretagna nel 2016 è diventata il primo mercato mondiale di sbocco dello spumante italiano. Le ...

    Buttafuoco, il rosso potente dell'Oltrepo

    Il Buttafuoco è una denominazione dell'Oltrepo Pavese, che prevede la produzione di un vino rosso, sia fermo che frizzante, ottenuto da uve Barbera, dal 25% al 65%, Croatina, dal 25% al 65%, Uva rara e Ughetta (Vespolina) fino a un massimo del 45%. La zona di produzione delle uve comprende la

    – di Mauro Giacomo Bertolli

    Non è il solito brodo: Berton double-face

    Una prefazione è firmata da Gualtiero Marchesi, l'altra da Alain Ducasse: niente di strano, pensando che Andrea Berton è stato allievo di entrambi. La cosa originale che sono ai due capi del primo libro dello chef friulano e ormai adottato da Milano. Sì perché, Non è il solito brodo (Mondadori, 35

    I Fabaro a Poirino: cent'anni di Rubatà

    Era finita la guerra, la Prima mondiale, e Antonio Fabaro tornava dal fronte a Poirino, nei pressi di Torino. Si costruì un forno ed iniziò a preparare il pane. Il prossimo anno i Fabaro festeggeranno i 100 anni di un'attività che non si è mai arrestata e che ora può contare sul lavoro delle nipoti

    – di Augusto Grandi

    La Sicilia del vino: vendite +6% e quasi primato di crescita sull'export

    Un comparto che continua a crescere ma che vuole farlo, con decisione, in quei mercati in cui le potenzialità sono altissime ma ancora poco sfruttare. Il bilancio per il settore vitivinicolo siciliano è più in chiaro che altro. Un buon viatico in vista di Sicilia en Primeur l'anteprima mondiale di

    – di Nino Amadore

    Addio fuoco e gas, con ZeoCooking si cucina con l'energia dell'acqua

    Niente fornelli, con ZeoCooking il cuoco usa il rubinetto. Gli americani e gli israeliani l'hanno utilizzata per garze speciali in dotazione ai militari per evitare il dissanguamento da ferita, i tedeschi l'hanno introdotta nelle caldaie a condensazione, i giapponesi l'hanno usata per decontaminare

    – di Giambattista Marchetto

    L'Italia voterà No a nuovi Ogm in Europa

    L'Italia voterà No, in modo compatto, il prossimo 27 marzo quando, i Governi europei riuniti nel Comitato d'Appello saranno chiamati a esprimersi sull'autorizzazione a livello europeo di due nuove varietà di mais Gm, il Pioneer 1507 e il Syngenta ...

    La Grecia a Milano: la basilica-kouzina di Vasiliki

    «In queste buie stanze dove passo giornate soffocanti/ brancolo in cerca di finestre. Una se ne aprisse/a mia consolazione. Ma non ci sono finestre/o sarò io che non le so trovare. Meglio così, forse/può darsi che la luce mi porti altro tormento/e poi chissà quante cose nuove mostrerà». Le parole

    – di Mariano Maugeri

    Il mercato americano trascina il boom di Santa Margherita

    Il mercato americano volàno del boom di Santa Margherita. Nel 2016 i ricavi del gruppo vinicolo veneto balzano da 118 a 157 milioni, quasi il 33% in più, con un Ebitda di 54,6 milioni. La crescita è abbastanza diffusa su tutti i mercati ma l'avvio di Santa Margherita Usa, con 62 addetti mobilitati

    – di Emanuele Scarci

    Parabere: così abbatteremo il tetto di cristallo nelle cucine (e anche fuori)

    Provate a cercare una copertina con la foto di una donna chef. E poi fate il contrario. Verrete sommersi da immagini di cuochi: sempre più mediatici, sempre più prestanti, tatuati, irrimediabilmente sexy. Le sparute donne con la toque che avrete trovato saranno super serie e magari persino non

    – di Fernanda Roggero

    Tuttofood apre la porta all'innovazione e si allea con Seeds&Chips

    La grade fiera del cibo di Milano allunga lo sguardo sull'hi-tech. Dall'8 all'11 maggio TuttoFood ospiterà infatti le startup e le storie di innovazione di Seeds&Chips. Le tecnologie stanno rivoluzionando il comparto agroalimentare ed è apparsa dunque inelutabile un'alleanza tra la manifestazione

    Con il Borro la ribollita conquista Dubai

    Ristoranti "italian style" a Dubai ce ne sono molti, Cipriani e Roberto's per citare i più famosi, ma nessuno che interpreti fedelmente la cucina italiana, con prodotti interamente importati dal Bel Paese: per potersi affermare con il gusto locale ci sono sempre stati dei compromessi.Senza cedere

    – di Camilla Rocca

    Tutti pazzi per il ramen: ecco gli indirizzi giusti

    Il fenomeno del ramen merita una breve riflessione, pensando a chi considerava la cucina etnica una moda di passaggio. In realtà, uno degli effetti più evidenti della diffusione è che dai pionieri cinesi degli anni '70 e quelli giapponesi degli anni '90, si è arrivati a una tale conoscenza delle

    – di Maurizio Bertera

    Il cotto fiorentino versione anfora per l'Orange di Sangiovese Fontodi

    La famiglia Manetti se ne intende di terroir, perché è proprio sulla peculiare composizione del terreno del Chianti che ha costruito fin dal 1780 la bellezza del cotto tradizionale fiorentino. E quando, nel 1968, ha acquisito la tenuta Fontodi a Sud di Panzano in Chianti anche la vocazione alla

    – di Giambattista Marchetto

I più letti di Food24