Biologico, la Ue approva la riforma. Perché l'Italia ha votato contro

    Via libera alle nuove norme Ue sul biologico. Il Parlamento europeo ha approvato stamane, in via definitiva - con 466 voti in favore, 124 contrari e 50 astenuti - la riforma delle regole sull'agricoltura biologica. Obiettivo - dopo 4 anni di negoziati - garantire «che solo i prodotti biologici di

    – di Laura Cavestri

    Torna a Genova Euroflora, attesi oltre 180mila visitatori

    Duecentocinquanta espositori tra florovivaisti, progettisti, decoratori e maestri fioristi; 86mila metri quadrati nei parchi del quartiere genovese di Nervi; 5 chilometri di percorsi; 90 spazi allestiti a giardino; 6 quadri scenografici, quattro dei quali dedicati agli elementi naturali (fuoco,

    – di Raoul de Forcade

    All'Italia un quinto dell'export mondiale di vino

    Verona - Con oltre sei miliardi di vendite all'estero, l'Italia detiene un quinto di tutte le esportazioni mondiali del settore. Siamo inoltre il terzo mercato al mondo per consumi, con oltre 21 milioni di ettolitri all'anno. E anche il fatturato 2017 del settore è cresciuto del 2,7% fino a

    – di Micaela Cappellini

    Alleanza tra Francia e Italia per il latte biologico

    Innovazione nei campi e nelle stalle per migliorare le performance produttive e qualitative della filiera del latte biologico. E' lo scopo dell'accordo tra la divisione tricolore della multinazionale francese Groupe Roullier (Groupe Roullier Zone Italie) e la più grande cooperativa agricola del

    – di Natascia Ronchetti

    Il Premio Sirena d'Oro di Sorrento premia l'olio straniero

    E' l'olio extravergine di oliva Igp Toscano del Frantoio Franci di Montenero, nel grossetano, il vincitore dell'edizione 2018 del Premio Sirena d'Oro, nelle categorie Dop, Ipg e Bio. Il Frantoio Franci è azienda pluripremiata (solo nel 2018 ha rastrellato altri diciassette riconoscimenti) dei

    – di Vera Viola

    La qualità spinge il vino siciliano

    Una crescita inferiore alle regioni concorrenti ma una buona redditività, un leverage nella media pur in presenza di tempi di incasso più lunghi e una buona affidabilità creditizia per oltre la metà del campione regionale. Sono i punti salienti dello studio dedicato al settore vitivinicolo

    – di Nino Amadore

    Taranto diversifica nei superfruits

    La scommessa di puntare sull'agricoltura e in particolare su prodotti non tradizionali ma che si stanno imponendo sul mercato quali melograno, aronia e bacche di goij appassiona nel Tarantino due imprenditori che vengono da tutt'altra esperienza: l'acciaio. Uno, Michele De Lisi, prima in Ilva e poi

    – di Domenico Palmiotti

    La Vernaccia di San Gimignano diventa etica e sostenibile

    Una Vernaccia etica e sostenibile. E' questo l'obiettivo emerso dal protocollo d'intesa sottoscritto alcuni giorni fa dalla Presidente del Consorzio della Vernaccia di San Gimignano Letizia Cesani con il Comune, l'Azienda Usl Toscana Sud Est, il Polo per la Promozione della salute, sicurezza ed

    – di Enza Moscaritolo

    Il global warming spinge a Nord vigneti e vendemmia

    Con il progressivo innalzamento delle temperature i vigneti italiani ed europei si stanno spostando sempre più a Nord e sempre più in altitudine. Se non si vuole del tutto abbandonare la viticoltura e l'agricoltura così come le conosciamo in alcune aree del Sud di Italia e d'Europa bisogna correre

    – di Giorgio dell'Orefice

    Il riso in arrivo dal Far East mette in crisi 4mila imprese italiane

    Non si può tirare giù la saracinesca, nei campi. Impacchettare tutto e andare a produrre altrove. Con le lavatrici si può fare, si prende l'Embraco e la si trasferisce in Slovacchia, dove le tasse sono più basse e i lavoratori costano meno. Ma con i campi di riso, come si fa?

    – di Micaela Cappellini

I più letti di Agricoltura