Produrre all'estero accresce valore e occupati anche in Italia

    Andare a produrre all'estero per i nuovi mercati (e non solo limitarsi a vendere container di merce prodotte "in casa") allunga la vita delle imprese italiane. E la allunga in Italia. Non solo. Aumenta, in media, anche il numero degli occupati, sempre in Italia. In pratica, l'idea che oggi

    – di Laura Cavestri

    Extra alberghiero, Sicilia terra di contraddizioni

    Potremmo definirlo un primato alla siciliana: nel settore turistico extra alberghiero l'isola si conferma una terra di contraddizioni o comunque mostra la sua parte fragile in un settore in cui vorrebbe primeggiare. Prima nel Mediterraneo per numero di strutture extra alberghiere, terza per numero

    – di Nino Amadore

    Polo del lusso della ceramica: Italcer acquisisce la toscana Devon&Devon

    Passa di mano uno dei marchi italiani più prestigiosi al mondo nel settore del bathroom design di alta gamma, la Devon&Devon di Sesto Fiorentino (Firenze), fondata nel 1989 dagli architetti Gianni e Paola Tanini e diventata celebre per i sanitari in ceramica dal gusto inglese, a partire dalla vasca

    – di Silvia Pieraccini

    Ferrero compra Ferrara Candy, terza azienda dolciaria Usa

    Ferrero conquista i dolciumi e le caramelle Ferrara made in Usa e si rafforza sul mercato americano. La notizia è stata diffusa dai due gruppi nel corso della notte, accompagnata dagli statements dei due ceo. «Con questa acquisizione stiamo continuando ad aumentare la nostra offerta e la nostra

    – di Filomena Greco

    Ilva, si studia il «congelamento» della lettera di Am Investco Italy

    Congelare la procedura ex articolo 47 e iniziare finalmente a discutere di lavoro e piano industriale. E' il compromesso per fare ripartire la vertenza sindacale sulla cessione dell'Ilva al quale stanno lavorando le parti in causa, con il ministro Carlo Calenda che, in particolare, ieri ha ribadito

    – di Matteo Meneghello

    Con la nuova centrale di Arvier Eaux valdotaines raddoppia la produzione

    Un progetto da 18 milioni di euro per una nuova centrale idroelettrica in Valle d'Aosta. A finanziare l''intervento - in fase di realizzazione, con l'entrata in funzione prevista entro fine 2018 - sarà, attraverso un contratto di leasing idroelettrico pari a oltre 18 milioni di euro complessivi, la

    – di Filomena Greco

    I bonus 4.0 spingono la corsa dell'indotto meccanico

    Cinque persone assunte in pochi mesi. E un nuovo centro di lavoro da 20 metri per irrobustire la produzione. Per avere un'idea chiara degli effetti dei bonus 4.0 sull'industria meccanica è opportuno venire qui, a Rivalta, alle porte di Torino, seguendo a ritroso la filiera dei fornitori che ha come

    – di Luca Orlando

    Ferrero si allea con Unilever e investe nel gelato

    Ferrero non resiste alla tentazione del gelato. E apre la stagione delle partnership industriali e commerciali. I mercati saranno la Germania, la Francia, la Svizzera e l'Austria, il partner sarà Unilever, il colosso anglo-olandese del food & beverage e dei prodotti per l'igiene e la casa da 52,7

    – di Filomena Greco

    La prima «Big Pharma» cinese sbarca in Italia e investe 25 milioni di euro

    Dopo Polonia, Regno Unito e Germania, Techdow Pharma - costola commerciale del gruppo farmaceutico cinese Hepalink - si prepara a sbarcare anche in Italia, inizialmente per distribuire il primo farmaco biosimilare dell'enoxaparina sodica (un anticoagulante per le malattie tromboemboliche), ma con

    – di Giovanna Mancini

    Solo dagli investimenti può nascere l'occupazione

    Per far volare un drone, uno dei simboli della nuova frontiera del lavoro dove interagiscono robot e uomini, servono dai 168 ai 300 occupati. Lo dice l'Aviazione americana. Uno studio organizzato da Regione Lombardia, Unioncamere e Assolombarda stima che Industria 4.0 possa far aumentare del 10% i

    – di Alberto Orioli

    A Napoli al via il dragaggio (da 25,5 milioni) nel porto

    Finalmente partono i lavori per il dragaggio del porto di Napoli. Il cantiere è stato inaugurato questa mattina alla presenza del ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio e del sindaco di Napoli, Luigi De Magistris. Il dragaggio aumenterà la profondità per permettere allo scalo di accogliere

    – di Vera Viola

    Paradosso Italia: bene l'export ma il numero di imprese che esportano è basso

    Non ci sono solo i primati e i risultati delle esportazioni che hanno sostenuto in modo determinante l'avvio della ripresa. L'internazionalizzazione è ancora debole se si guarda al numero di imprese che esportano e i dati della cabina di regia sull'internazionalizzazione che si è svolta ieri al

    – di Carmine Fotina

    Al via il «benzinaio elettrico»: a Cormano la colonnina Enel nel distributore Ip

    «In genere io faccio il pieno con 4 euro e 50», dice sporgendosi dal finestrino di una Nissan Leaf un cliente del distributore Ip di via Cadorna 40 a Cormano. «A me costa meno di 3 euro» ( Renault Zoe). Un terzo guidatore di auto elettrica si aggiunge in fila per il rifornimento: «Il vecchio

    – di Jacopo Giliberto

    Privati in campo per portare l'Agenzia del farmaco a Milano

    Oltre alle istituzioni e alla politica, i privati si muovono in parallelo nel mondo della diplomazia per favorire il trasferimento dell'Ema a Milano. Sono undici le tappe previste dalla delegazione formata da aziende e associazioni. Oggi sarà la volta di Stoccolma. Il 23 ottobre il gruppo si

    – di Sara Monaci

    Leonardo annuncia 180 nuove assunzioni a Grottaglie

    Milletrecento occupati complessivi, quasi 650 coppie di fusoliere consegnate a Boeing per il 787 da quando è cominciata l'attività, prossimo passaggio della produzione da 12 a 14 coppie di fusoliere al mese: nel giro di un anno e mezzo lo stabilimento Leonardo di Grottaglie (gruppo Finmeccanica) ha

    – di Domenico Palmiotti

    La Russia riparte e il design made in Italy torna a investire

    Corsie e stand espositivi pieni; visitatori interessati a comperare e non solo a guardare; ordini firmati per nuove forniture e nuovi negozi. Il verdetto sembra unanime: il mercato russo è tornato. Non lo dicono soltanto i numeri sulle esportazioni di mobili italiani verso Mosca (+0,2% nel primo

    – di Giovanna Mancini

    Torino guarda al Michigan con automotive e aerospazio

    Il Piemonte guarda al Michigan, a partire da automotive e aerospazio, e avvia la collaborazione con Leap, il Lansing Economic Area Partnership della capitale dello Stato, un organismo che lavora per sostenere le attività industriali nell'area. L''iniziativa è stata presentata dall'Amma,

    – di Filomena Greco

    Governo e marchi del made in Italy insieme contro la contraffazione

    Un gruppo di lavoro pubblico-privato, che coinvolgerà anche le imprese al ministero dell'Economia per identificare e trasformare in proposte di legge gli strumenti più adeguati per bloccare gli ingenti flussi di denaro legati ai reati connessi alla contraffazione. Dunque, Governo e Indicam

    – di Laura Cavestri

I più letti di Impresa & Territori