Un patto per la sicurezza sul lavoro

    Organi di controllo e istituzioni. E poi sindacati, imprese, università. E' un accordo corale quello siglato oggi in Prefettura a Milano, un protocollo di ampio respiro che vuole alzare l'asticella sul tema della sicurezza nei luoghi di lavoro.

    – di Luca Orlando

    Alimentare, Onofrio Rota eletto nuovo segretario di Fai Cisl

    Onofrio Rota è il nuovo segretario generale della Fai-Cisl, la categoria del settore agroalimentare e ambientale: a eleggerlo all'unanimità, su proposta del segretario generale uscente, il consiglio generale del sindacato riunitosi alla presenza della leader della Cisl, Annamaria Furlan.Rota ha

    I ragazzi italiani sognano un posto in Lamborghini

    Dimenticate il concetto di performance delle supercar a cui siamo abituati, dicono alla Lamborghini. Quando si sale su una Aventador si sale su un'auto che anticipa il futuro. La Huracan? Divertente. Urus? Ricordatevi, siete sul primo super Suv. Se è vero che le auto della casa automobilistica di

    – di Cristina Casadei

    Contratto, ferie, 19 euro l'ora: come funziona in Danimarca la gig economy

    La scorsa domenica i rider italiani e il Comune di Bologna hanno danno vita a quella che assomiglia alla prima «carta dei diritti» della gig economy: l'economia dei lavoretti, esplosa grazie ad app per la consegna di cibo (Foodora e Deliveroo), trasporti (Uber)o qualsiasi servizio a portata di

    – di Alberto Magnani

    «Noi, schiavi di un algoritmo per guadagnare 800 euro al mese»

    Di recente, le cronache hanno riscoperto la gig economy: l'economia dei lavoretti, in inglese gig, lanciata da piattaforme online di consegna cibo (come Foodora e Deliveroo), trasporti (Uber) o entrambe (ancora Uber). Il silenzio era calato dopo le proteste estive, ma ora le novità sono tornate ad

    – di Alberto Magnani

    Una Scuola per giovani tessitori del Polo serico di San Leucio

    Nasce la Scuola per tessitori di sete del Polo di San Leucio. La Giunta della Regione Campania ha approvato il protocollo d'Intesa per l'"Attivazione di corsi di formazione, per l'istituzione della scuola e per la conservazione delle antiche arti tessili". Documento firmato oltre che dall'ente

    – di Vera Viola

    Over 50, ecco tutti i lavori che si «conquistano» con l'esperienza

    Responsabili vendite, tecnici informatici, manager delle risorse umane. E ancora: medici specializzati, Cfo, project engineer, export manager. Sono solo alcuni esempi dei profili al centro degli oltre mille annunci di lavoro per i quali l'esperienza è un requisito indispensabile. Per queste offerte

    – di Francesca Barbieri

    Dagli export manager ai capi progetto: la carica dei lavoratori over 50

    Responsabili vendite, tecnici informatici, manager delle risorse umane. E ancora: medici specializzati, Cfo, project engineer, export manager. Sono solo alcuni esempi dei profili al centro degli oltre mille annunci di lavoro per i quali l'esperienza è un requisito indispensabile. Per queste offerte

    – di Francesca Barbieri

    Laurea e tablet in valigia, biglietto sola andata

    Migranti economici con il tablet sotto al braccio. E il sogno di sentirsi realizzati, di poter incidere, di fare gli architetti, gli infermieri o gli imprenditori per davvero, e non gli eterni stagisti che occupano uno strapuntino in attesa che si liberi un posto a sedere. Prima ancora della

    – di Laura Cavestri

    Ai lavoratori il 5% della nuova Alcoa targata Sider Alloys

    L'alluminio targato Sider Alloys riparte dagli ex Alcoa, che diventeranno azionisti con il 5% e dall'ingresso di Invitalia, con il 20 per cento. Crescerà con due nuove partecipazioni la compagine azionaria che dovrà gestire e far funzionare lo stabilimento di alluminio primario di Portovesme. La

    – di Davide Madeddu

    I fondi restano nel cassetto. Apprendistato a ostacoli

    Negli ultimi anni l'apprendistato di primo livello, che consente agli studenti fino a 25 anni di conseguire, lavorando, una qualifica o un diploma di istruzione, interessava in Italia un numero irrisorio di ragazzi: appena 3mila, di cui circa 2.900 nella sola provincia autonoma di Bolzano. Dal

    – di Giorgio Pogliotti e Claudio Tucci

    Edilizia acrobatica, talent per cercare muratori free climber

    Ci hanno abituati a essere sempre un passo avanti: nelle tecniche dell'edilizia, che con loro sono state rivoluzionate, e anche nella solidarietà, con i loro supereroi che da un paio d'anni regalano una giornata di emozioni spettacolari calandosi dai tetti dei reparti di pediatria dei principali

    Venditori e manager, catene del «fai-da-te» a caccia di giovani

    OBIPosizioni aperte: 1.275Tipo di contratto: tipologie variabili in base al ruolo e all'esperienza pregressaProfili: responsabile box informazioni, addetto vendita (elettricità, vernici e colle, decorazione, ferramenta, edilizia-legno, serramenti, giardino), addetto box informazioni, addetto

    – di Daniele Cesarini e Francesco Nariello

    Il Tigem (Fondazione Telethon) avanguardia nello studio delle malattie genetiche

    «Non lascerei il Tigem anche per istituti disposti a pagarmi meglio»; «Qui si fa la migliore ricerca sui lisosomi»; «Dalla ricerca di base all'applicazione clinica è un lavoro emozionante». Brevi frasi di giovani ricercatori del Tigem, il centro di ricerca di Pozzuoli della Fondazione Telethon,

    – di Vera Viola

    Imprese delle Marche apripista contro molestie e violenze sul lavoro

    Saranno una decina le aziende industriali del pesarese, le prime in Italia, a dare concretezza, a partire da aprile, al protocollo nazionale tra Confindustria e Cgil, Cisl e Uil per la prevenzione e il contrasto a ogni forma di violenza e molestia nei luoghi di lavoro. Il progetto si chiama "Ti

    – di Michele Romano

    Eni apre ai suoi 20mila dipendenti lo smart working per mamma e papà

    Se mamma e papà sono smart worker, sono più produttivi. E' una loro percezione, ma è confermata, seppure con percentuali più basse, anche dai capi. Tra una percezione e l'altra, però, la produttività per l'azienda comunque aumenta. Dopo aver introdotto con un progetto pilota lo smart working sulla

    – di Cristina Casadei

    Lavoro, effetto bonus sulla ripartenza dei contratti stabili

    La reintroduzione nel 2018 degli incentivi per le assunzioni stabili ha prodotto un primo risultato: a gennaio il saldo dei contratti a tempo indeterminato è tornato positivo, +70mila rapporti, dopo un calo ininterrotto da giugno 2017. A riprendersi sono state sia le nuove attivazioni di contratti

    – di Giorgio Pogliotti e Claudio Tucci

    Il lavoro ai tempi di Industria 4.0: ecco gli operai-robot

    Fatta l'industria 4.0, bisogna fare i suoi lavoratori: operai, tecnici e manager 4.0. Ogni rivoluzione industriale ha richiesto, per dare frutti, anche una mutazione della forza lavoro e del suo modo di pensare l'azienda, di partecipare alla produzione, di immaginare beni e servizi.

    – di Antonio Larizza

I più letti di Lavoro