L'industria pioniera del 4.0 mette la freccia

    E' l'ottimismo della volontà più che la prospettiva indicata dai numeri a determinare il clima effervescente con cui l'industria ceramica italiana si prepara ad aprire Cersaie 2017, la kermesse - al via il 25 settembre a Bologna - che da 35 ...

    – di Ilaria Vesentini

    Materia antica e così moderna

    «Materiale incorruttibile e leggero»: negli anni del miracolo economico, quando anche in Italia il fascino dell'architettura di vetro americana sembrava irresistibile, Gio Ponti scrisse l'elogio di un materiale antichissimo - la ceramica - che a ...

    – di Fulvio Irace

    La tridimensionalità è presente e futuro

    Artigianale e industriale, popolare e innovativo, economicamente sostenibile e con un'ampia gamma di applicazioni. Il materiale ceramico, con le sue caratteristiche, sposa il design ed è protagonista nell'architettura, con interessanti applicazioni ...

    – di Paola Pierotti

    La dichiarazione ambientale di prodotto spinge il business

    Un tempo erano considerati quasi al pari di una zavorra, anche se necessari. Oggi sono riconosciuti a pieno titolo come fattore di competitività. Con la grande svolta green iniziata nel 2009, l'industria della ceramica italiana ha fatto degli investimenti nella sostenibilità della produzione un

    – di Natascia Ronchetti

    Tutto esaurito al Cersaie in attesa dei nuovi spazi

    «Prevediamo un'edizione ancora più fortunata delle precedenti. Il successo di Cersaie negli ultimi cinque anni conferma che la formula funziona: il numero dei visitatori (quasi 107mila lo scorso anno) è salito anche in periodi in cui le altre manifestazioni registravano un calo. La buona

    – di Ilaria Vesentini

    Impianti sempre più avanzati: la forza dell'Italia

    Quattrocento milioni di investimenti nel 2016. Record di sempre, sia in termini assoluti sia in rapporto ai ricavi (7,4%) e che tuttavia verrà certamente oscurato dai dati dell'anno in corso. Per gli investimenti del settore ceramico le prime indicazioni del 2017 sono infatti particolarmente

    – di Luca Orlando

I più letti di Rapporti24