Export e sostenibilità fanno crescere ottod'Ame

    Una produzione al 95% italiana, quella del brand di abbigliamento da donna ottod'Ame. O meglio: al 95% toscana. Un ufficio stile coordinato da Silvia Mazzoli, che al crescere dell'azienda di cui è co-fondatrice ha deciso di dedicarsi quasi completamente alla parte creativa, continuando però un

    – di Giulia Crivelli

    Uno Maglia, primo polo b2b dei terzisti del lusso

    Da una parte ci sono le aziende del fashion che puntano su marchio, distribuzione, comunicazione. Dall'altra ci sono quelle specializzate nella produzione, solitamente meno conosciute e meno raccontate, eppure strategiche per un settore che si fonda su una catena di fornitura lunga e complessa,

    – di Silvia Pieraccini

I più letti di Industria + Finanza