Colombia, vince il conservatore Duque critico sull'accordo con le Farc

    Con il 96,5% delle schede scrutinate il candidato del centrodestra alle elezioni presidenziali in Colombia Ivan Duque vince con il 54% dei voti contro il 42%ottenuto dal suo avversario del centrosinistra, l'ex guerrigliero Gustavo Petro. Lo riportano i media internazionali.

    – di Roberto Da Rin

    Argentina, il ribaltone alla Banca centrale non dà tregua al peso

    Un'altra giornata di passione per l'Argentina sul mercato dei cambi. A innescare un nuovo drammatico saliscendi sul peso sono state le dimissioni a sorpresa del governatore della banca centrale Federico Sturzenegger, sostituito dall'ex ministro delle Finanze Luis Caputo, già banchiere di Jp Morgan

    I «veleni» del G7: così l'America di Trump ha trasformato gli alleati in nemici

    Quebec City (Canada) - Donald Trump, con una brusca e spesso brutale escalation della faida con gli alleati in pochi giorni, ha aperto un vero e proprio vaso di Pandora: ha liberato tutti i veleni della sua America First che rischiano di intossicare un sistema internazionale, auspicato dai paesi

    – di Marco Valsania

    G7: tra dure polemiche si tratta a oltranza su possibili compromessi

    Charlevoix - Nel mezzo di gravissime polemiche e divisioni, ecco che al G7 vanno in scena i tentativi di una ricucitura dell'ultima ora tra Donald Trump e il resto del mondo. Almeno quelli di salvare il salvabile, cioè di dar voce a impegni parziali dei sette grandi. Ma forse anche di arrivare,

    – di Marco Valsania

    Argentina, accordo con Fmi per maxi-prestito da 50 miliardi di dollari

    Il Fondo monetario internazionale è pronto a concedere all'Argentina fino a 50 miliardi di dollari di aiuti in tre anni: si tratta del più grande prestito mai concesso dal Fmi. Un accordo tra l'istituzione di Washington e la nazione sudamericana è stato annunciato nella notte. L'intesa è arrivata

    Colombia, vince Duque ma sarà ballottaggio con l'avversario Petro

    La Colombia della pacificazione non ha scelto al primo turno il suo nuovo presidente; sarà necessario attendere il ballottaggio del 17 giugno. Intanto questo Paese polarizzato si interroga sul proprio destino: un'altra falsa partenza, da aggiungere alle "Storie della disperanza" del grande

    – di Roberto Da Rin

    Canada, ordigno in ristorante indiano: almeno 15 feriti

    E' di almeno 15 feriti, tra i quali tre gravi, il bilancio dell'esplosione di un ordigno artigianale in un ristorante indiano a Mississauga, Ontario, in Canada. Lo riferisce la polizia citata dalla Cnn. L'ordigno sarebbe stato piazzato da due individui a volto coperto che poi si sono dati alla fuga.

    Venezuela, dopo la vittoria di Maduro gli Usa minacciano nuove sanzioni

    Ha vinto lui. Nicolás Maduro guiderà il Venezuela per un nuovo mandato di sei anni. Certo, come da pronostici. E come l'opposizione aveva previsto, invitando a boicottare il voto di ieri. In una Caracas presidiata da migliaia di militari, in un clima di timori e sospetti è andato in scena l'ultimo

    – di Roberto Da Rin

    Venezuela, Maduro rieletto. Affluenza al 46% e accuse di brogli

    Come previsto, Nicolas Maduro è stato rieletto alla presidenza del Venezuela, ma con un crollo del 33% della partecipazione al voto, col suo principale sfidante che si rifiuta di accettare il risultato e con una serie denunce di irregolarità da parte di candidati e media dell'opposizione.

    – di Roberto Da Rin

    La sfida a Maduro: i candidati

    Nicolás Maduro, 55 anni, è l'attuale presidente del Venezuela (dal 2013) e candidato per il Gran Polo Patriottico: il favorito. Henri Falcón, 57 anni, militare e avvocato, è un ex funzionario del partito chavista. Dopo aver accusato il partito di ...

    Venezuela, una crisi senza vie d'uscita

    E' un Venezuela in fiamme quello di oggi, di contrapposizioni forti e sanguinarie. Per questo, tra chi non partecipa attivamente alla guerra guerreggiata, si scorge quella rassegnazione che nasce quando, alzando gli occhi al cielo, non si vedono più stelle.

    – di Roberto Da Rin

    Venezuela: Maduro e i suoi sfidanti

    Ecco i principali candidati alle elezioni presidenziali in Venezuela, peraltro boicottate da gran parte dell'opposizione e il cui esito appare scontato.

    – di Roberto Da Rin

I più letti di Americhe