Le sfide di Masayoshi Son, improbabile «Warren Buffett giapponese»

    E' l'uomo delle scommesse azzardate, che punta in continuazione fiches da miliardi di dollari come fossero noccioline e si propone come il profeta di un nuovo mondo supertecnologico e iperconnesso dove i business tradizionali dovranno scomparire o cambiare per sperare di sopravvivere. Nessuno sa fin

    – di Stefano Carrer

    L'altra Via della Seta. La propongono Australia, Usa, India e Giappone

    I libri di storia li definiscono banalmente "commerci", i briefing dei politici in campagna elettorale le chiamano "infrastrutture". Da lì partono e arrivano maggiori ricchezze, da lì si consolidano posizioni di potere. La "Via della Seta", leggendaria ma anche attualissima, ha raccontato il

    – di Roberto Da Rin

    A Tokyo progettato un grattacielo in legno da 350 metri di altezza

    Quando pensiamo al legno come materiale da costruzione, vengono in mente subito gli chalet di montagna o le ampie e basse ville nordamericane. Ma grazie alle nuove tecnologie costruttive, nei prossimi anni potranno essere costruiti in legno anche veri e propri grattacieli. In Giappone, la Sumitomo

    – di Franco Sarcina

    Coree unite in nome dello sport, ma quanto durerà?

    Si dice che Winston Churchill, a chi gli chiedesse lumi sulla sua longevità, fosse solito rispondere «non faccio sport, solo whisky e sigari». Vi sono molteplici esempi storici che confermano che lo sport, però, può essere almeno un ottimo strumento di riconciliazione politica: solo per rimanere ai

    – di Antonio Fiori*

    Pechino vuole riprendersi i cervelli cinesi fuggiti negli Usa

    I cinesi non spendono miliardi di dollari solo per acquisire le società statunitensi e la loro tecnologia. Da qualche tempo, il venture capital del Dragone ha un nuovo obiettivo, appoggiato espressamente dal partito comunista: far rientrare in patria i cervelli approdati un decennio fa in colossi

    – di Enrico Marro

    Aramco e gas liquido, si stringe l'alleanza tra Mosca e i sauditi

    La visita di re Salman a Mosca dell'autunno scorso inizia a dare frutto: l'alleanza energetica tra russi e sauditi si fa sempre più stretta. E' fondata sui tagli produttivi concordati in nome della stabilità dei prezzi del petrolio davanti all'offensiva dello shale americano, ma ormai guarda più

    – di Antonella Scott

    Così i big data salveranno gas e petrolio nell'era delle rinnovabili

    MENLO PARK - Pochi chilometri più giù rispetto al quartiere generale di Facebook, nell'alberata Menlo Park, il Software Technology Innovation Center Schlumberger sembra un'azienda qualsiasi della Silicon Valley, una delle tante che coltivano il sogno di cambiare il mondo.

    – di Ed Crooks

    Singapore accelera e chiama le imprese italiane

    Singapore accelera e mette in archivio una crescita del Pil del 3,6% nel 2017, rispetto al 2,4% dell'anno precedente, nonostante la frenata del settore manifatturiero, che nell'ultimo trimestre del 2017 è cresciuto del 4,8% su base annua, in frenata dal 19,1% del trimestre precedente. Il ministero

    – di Gianluca Di Donfrancesco

    Giappone, Pil positivo da 8 trimestri. Crescita 2017 +1,6%

    L'economia giapponese riesce a inanellare l'ottavo trimestre consecutivo di espansione, chiudendo il 2017 con una crescita del'1,6%.Nel quarto trimestre dell'anno scorso il Prodotto interno lordo, secondo i dati preliminari diffusi oggi, è aumentato a un tasso annualizzato dello 0,5%, pari a un

    – di Stefano Carrer

    Esplorazioni, monito di Erdogan

    Un intervento duro che non lascia spazio alla dialettica politica. Il presidente della Turchia, Recep Tayyip Erdogan, ha ribadito poche ore fa la sua ferma opposizione alle trivellazioni al largo delle coste di Cipro. Due giorni fa - va ricordato - ...

    Mani pulite in Sud Corea: venti anni di carcere all'amica dell'ex presidente

    Vent'anni di carcere per corruzione e reati connessi: la condanna di Choi Soon-sil - l'amica dell'ex presidente Park Geun-hye, già destituita e incarcerata - ha segnato il culmine della stagione di "Mani Pulite" in Corea del Sud, accompagnata dalla parallela condanna a due anni e sei mesi del capo

    – di Stefano Carrer

    Disgelo tra le Coree, Kim invita Moon a Pyongyang

    Una astuta mossa diplomatica di Kim Jong-un rafforza la distensione in atto tra le due Coree e promette di prolungare la "tregua olimpica" - allontanando almeno temporaneamente i venti di guerra che avevano soffiato forti per tutto l'anno scorso -, ma sembra destinata a spaccare il fronte comune

    – di Stefano Carrer

    Olimpiadi al via: trionfa lo sport, ma sullo sfondo restano grandi rischi

    Con una cerimonia molto coreografica, è stato dato il via oggi alle più imponenti Olimpiadi Invernali della storia: fino al 25 febbraio il mondo può rilassarsi a seguire il grande evento sportivo che coinvolge circa 2.500 atleti di 90 Paesi in competizione per 102 medaglie in sette sport e 15

    – di Stefano Carrer

    Giochi invernali, oggi il via. Con le due Coree un po' più vicine

    A poche ore dalla cerimonia di apertura dei Giochi invernali di PyeongChang l'aria non era per nulla tesa. Non ci sarà il grande freddo annunciato nei giorni scorsi, con il termometro che minacciava di andare sotto di 20 gradi, né si avverte la minaccia dei missili di Kim Jong-un.

    – di Marco Bellinazzo

    Potente terremoto 6.4 a Taiwan. Crollato un hotel, due morti e 100 feriti

    Almeno due persone sono morte e oltre 100 sono rimaste ferite per il potente sisma di magnitudo 6.4 che ha colpito la costa est dell'isola di Taiwan e i cui tremori sono stati avvertiti fino alla capitale Taipei, 160 chilometri più a nord. I soccorritori lottano contro il tempo per salvare decine

    Maldive, il presidente ordina l'arresto di nove esponenti dell'opposizione

    Come in una storia di intrighi di palazzo, nell'arcipelago delle isole Maldive è arrivata la resa dei conti. O forse è soltanto l'ultimo capitolo di un braccio di ferro che si trascinerà ancora a lungo. Con un'azione senza precedenti, il controverso presidente Abdullah Yameen si è schierato anche

    – di Roberto Bongiorni

    Borse, «lunedì nero» a Wall Street

    Era da esattamente 112 sedute consecutive che Wall Street non chiudeva con una flessione superiore all'1 per cento. Una striscia positiva che non si era mai vista negli ultimi 30 anni. Una calma piatta che la scorsa settimana è stata improvvisamente ...

    – Andrea Franceschi

I più letti di Asia e Oceania