Trump fa i conti con la grana dei figli degli immigrati: conservatori divisi

    L'immigrazione, anzi le campagne anti-immigrati, sono state una delle carte vincenti della sua campagna elettorale nel 2016. Di più, da allora forse sono rimaste il solo vero collante ideologico della sua presidenza. Ma adesso, per questo provato cavallo di battaglia di Donald Trump, potrebbe

    – di Marco Valsania

    New Jersey, sparatoria al Festival per una lite: 20 feriti e un morto

    Sparatoria nella notte all'Art all Night festival di Trenton, in New Jersey, dove due uomini hanno aperto il fuoco sulla folla ferendo 20 persone, quattro delle quali sono in gravi condizioni: uno è un ragazzino di 13 anni. Uno degli assalitori, un individuo di 33 anni d'età, è stato ucciso.

    Trump a Macron: «L'Ue negozi per ridurre le barriere doganali»

    Il presidente americano Donald Trump ha invitato la Ue a entrare in specifici negoziati per ridurre le barriere doganali, durante una telefonata con il presidente francese Emmanuel Macron, secondo quanto riferisce la Casa Bianca. Nel colloquio i due leader hanno discusso del dossier nordcoreano,

    New York fa causa alla fondazione Trump: «Attività illegali»

    NEW YORK - La procura generale di New York ha fatto scattare una durissima offensiva legale contro il Presidente Donald Trump e la sua fondazione di beneficenza: la Trump Foundation è stata denunciata per aver condotto eclatanti attività politiche e di business del tutto illegali per una "charity".

    – di Marco Valsania

    Fox, il rilancio (cash) di Comcast che complica i piani di Disney e Murdoch

    Sessantacinque miliardi di dollari in contanti. E' la cifra messa sul piatto da Comcast per conquistare gli asset televisivi e cinematografici di 21st Century Fox e far saltare l'accordo di cessione raggiunto in precedenza dall'impero di Rupert Murdoch con Disney e non ancora consumato. Un accordo

    – di Marco Valsania

    Perché la Fed accelera la stretta sui tassi

    La Federal reserve accelera la stretta. La Banca centrale Usa non ha semplicemente alzato i tassi di 0,25 punti percentuali, portandoli nel corridoio compreso tra l'1,75% e il 2%, ma ha lanciato il segnale - nelle sue proiezioni sul futuro del costo ufficiale del credito - di voler cambiare ritmo.

    – di Riccardo Sorrentino

    La Fed aumenta i tassi all'1,75-2%. In arrivo altri due rialzi

    NEW YORK - La Federal Reserve ha alzato i tassi d'interesse, rispondendo con la seconda stretta dell'anno alla continua e rafforzata marcia dell'economia americana. La Fed, nel portare all'unanimità il costo del denaro al livello di 1,75%-2% con una mossa di un quarto di punto, non ha evidenziato

    – di Marco Valsania

    La Fed pronta al secondo rialzo dei tassi nel 2018

    Un nuovo rialzo dei tassi, il secondo dell'anno dopo quello di marzo. Dall'1,5-1,75% all'1,75-2 per cento. E' il momento giusto: a giugno è prevista - come ogni tre mesi - una conferenza stampa del presidente Jerome Powell e sono pubblicate le previsioni macroeconomiche e o "dot", le indicazioni dei

    – di Riccardo Sorrentino

    Da Merkel a Kim, ecco come Trump usa il linguaggio del corpo per dominare i rivali

    Kim ha problemi a sedersi? Merkel era raffreddata lo scorso weekend? Chi è interessato alle relazioni internazionali si stupirà a considerare come rilevanti questi dettagli. Eppure queste informazioni sono rilevanti per interpretare correttamente la comunicazione non verbale che Donald Trump ha

    – di Marco lo Conte

    Trump: sospese le esercitazioni congiunte tra Usa e Seul

    Dalla conferenza stampa seguita al summit di Singapore, e' emerso che Donald Trump ha fatto una grande concessione a Kim Jong-un. Tra la costernazione di parecchi esperti militari e di geostrategia, Trump ha annunciato la sospensione delle esercitazioni militari congiunte del Pentagono con le forze

    – di Stefano Carrer

    Nord Corea, tutti i nodi da risolvere per realizzare l'accordo Trump-Kim

    Una grande promessa in cambio di una grande promessa: è il senso del documento congiunto firmato a Singapore da Donald Trump e Kim Jong-un, che abbonda in dichiarazioni di intenti ma appare carente in termini di concretezza. Trump si impegna a offrire garanzie di sicurezza al regime e Kim riafferma

    – di Stefano Carrer

    Singapore, Trump e Kim faccia a faccia. The Donald: «Eccitazione nell'aria!»

    «Eccitazione nell'aria!», ha twittato Donald Trump da Singapore, dove nella notte italiana incontrerà Kim Jong-un per il primo storico summit di un presidente americano con un leader nordcoreano. I media del regime di Pyongyang mostrano ottimismo e parlano di stabilire un «meccanismo permanente per

    – di Stefano Carrer

    G7, Trump non firma e minaccia dazi. Merkel: distrutta credibilità del vertice

    Charlevoix (Canada) - Colpo di scena a G7 ormai concluso: Donald Trump, in una rabbiosa risposta al premier canadese Justin Trudeau che durante la sua conferenza stampa conclusiva del summit aveva criticato i dazi unilaterali americani, ha ritirato nella notte con una decisione-shock la firma degli

    – di Marco Valsania

    Silicon Valley: così i prezzi delle case uccidono il sogno americano

    PALO ALTO, California - Dieci anni dopo essersi trasferito dal Nevada nella Silicon Valley alla ricerca della sua fetta di boom tecnologico, Victor Barrera ha alla fine perso il minuscolo punto d'appoggio di in uno dei mercati immobiliari più costosi d'America. Da marzo, quando è stato costretto

    – di Sam Fleming

    Trump lascia il G7 con un appello: «Nessun dazio, nessuna barriera»

    Charlevoix (Canada) - Donald Trump lascia il G7 con un appello ad un commercio senza ostacoli. «Nessun dazio, nessuna barriera, questo è il modo come dovrebbe essere. E nessun sussidio», ha detto il Presidente americano alla sua partenza anticipata dal summit alla volta di Singapore per il suo

    – di Marco Valsania

    Se l'avversario dell'Occidente abita alla Casa Bianca

    L'Occidente ha un grande avversario. Non è Vladimir Putin che occupa con abilità gli spazi immensi liberati dalla geopolitica di oggi: la sua Russia ha la forza militare ma non il dinamismo economico e sociale per essere un'alternativa attraente per chi non sia come Matteo Salvini.Non è nemmeno Xi

    – di Ugo Tramballi

    Gelo tra Trump e Trudeau, nemico pubblico numero uno della Casa Bianca

    CHARLEVOIX - Donald Trump ha abituato il mondo a terremoti nelle relazioni internazionali. A un'altalena tra pessimi rapporti con gli alleati tradizionali e scommesse sulle proprie abilità di chiudere invece intese con avversari e rivali. A questa collezione di sorprese adesso si può aggiungere

    – dall'inviato Marco Valsania

    Da luglio ritorsioni europee contro i dazi americani

    La Commissione europea ha avviato ieri due procedure per contrastare recenti scelte americane, sul fronte iraniano così come sul versante commerciale. Nei due casi, il tentativo europeo è impervio in un contesto politico teso. Le difficili relazioni tra gli Stati Uniti e l'Unione europea stanno

    – di Beda Romano

I più letti di USA