Intelligenza artificiale e guida autonoma, Bosch e Daimler si affidano a Nvidia

    Con le auto a guida autonoma che sono dei veri e propri computer a quattro ruote, l'esigenza di disporre di sistemi di calcolo che siano veloci, potenti e a prova di errore ha spinto Bosch e Daimler a scegliere la piattaforma di intelligenza artificiale Drive Pegasus di Nvidia. L'azienda

    – di Danilo Loda

    Michelin, arriva il pneumatico connesso per andare forte in pista

    Anche il pilota della domenica cerca di limare fino all'ultimo centesimo per pennellare il giro perfetto in pista. Talvolta però non basta il piede pesante e la precisione di guida. Alcuni aspetti della dinamica del veicolo sono difficili da interpretare, come l'influenza che hanno gli pneumatici

    – di Alfonso Rizzo

    Volvo inventa M, il marchio per la mobilità che sfida Moia di Vw

    Annunciata da Volvo l'introduzione di M, il nuovo marchio che amplierà le attività internazionali della Casa svedese nell'ambito della mobilità fornendo in aggiunta un accesso "on demand" a vetture e servizi mediante una app. In partica la casa svedese sfida Moia di Volkswagene

    – di Corrado Canali

    Ecco come saranno le auto del futuro secondo Volkswagen

    Numerose le tecnologie che il Gruppo tedesco ha in serbo di là da venire. Il focus non si limita a guida autonoma ed auto elettriche, bensì tocca una serie di argomenti che riguardano in toto la vettura. Tant'è che l'impiego di stampanti 3D sarà sempre di più una costante nell'industria dell'auto.

    – di Cesare Cappa

    La guida autonoma diventa telecomandata (da remoto) grazie al 5G

    L'arrivo del 5G avrà un ruolo fondamentale nella connettività dei veicoli autonomi. Ne sono convinti i ricercatori di Gartner, secondo i quali le reti 5G possono essere 10 volte più efficienti delle reti 4G, e grazie a queste performance le opportunità per il settore dei veicoli autonomi

    – di Biagio Simonetta

    Ducati Link App, e la Multistrada 1260 diventa connessa

    Ducati Link App è la prima applicazione per smartphone iOS e Android sviluppata dalla casa di Borgo Panigale insieme all'azienda milanese e-Novia dedicata ai possessori di una Multistrada 1260 e non solo.

    – di Danilo Loda

    24 Ore di Le Mans, in gara la tecnologia made in Italy di Brembo

    LE MANS - Sono ben 62 le auto che prenderanno parte all'86esima edizione della 24 ore di Le Mans, e quasi la totalità di queste adotterà componenti frenanti a marchio Brembo. L'esperienza ultra ventennale dell'azienda italiana nel fornire soluzioni affidabili dalle autovetture in gara anche

    – dal nostro inviato Mario Cianflone

I più letti di Mobilità e Tech