Dall'allerta alle garanzie: riforma fallimentare vicina al traguardo

    Per la riforma della Legge fallimentare è ormai vicino il traguardo. Già oggi il Senato potrebbe approvare definitivamente la delega che mette nelle mani del Governo la riscrittura di alcuni dei cardini della disciplina della crisi d'impresa, con l'introduzione anche di elementi profondamente

    – di Giovanni Negri

    Il valore dei beni intangibili in un percorso di protezione e sviluppo aziendale

    La protezione degli asset aziendali costituisce un'esigenza fondamentale per qualsiasi azienda. Quest'affermazione, così come formulata, potrebbe ottenere senza fatica una posizione di rilievo nell'ambito della classifica delle ovvietà del linguaggio di impresa, riferite ad intenti tanto

    – di Alfredo Borrelli, Giuseppe Nucci e Virgilio Panarese

    Il premio Nobel per la pace al congresso degli avvocati di Monza

    Dal 12 al 14 ottobre a Monza si terrà il terzo congresso giuridico organizzato dai quattro Ordini di Monza, Como, Lecco e Sondrio, dal titolo «Avvocato e società: un'equazione di libertà». Ospite d'onore della lectio magistralis con cui si aprirà il convegno - giovedì alle 14.30 al teatro Manzoni

    – di Francesca Milano

    Avvocati, scatta la polizza obbligatoria: come scegliere quella giusta

    Scatta mercoledì 11 ottobre l'obbligo per gli avvocati di assicurarsi. E la copertura richiesta dalla legge è doppia. I legali devono infatti dotarsi non solo di una polizza contro i rischi che derivano dalla professione ma anche di una contro gli infortuni del legale e dei suoi collaboratori,

    – di Valentina Maglione

    Il ministero non può usucapire i quadri di una fondazione

    Il patrimonio di una pinacoteca privata non può essere usucapito da un'istituzione pubblica. Dieci anni dopo il ricorso presentato dal ministero per i Beni e le attività culturali, i giudici della Corte di appello di Potenza (sentenza n. 456 del 2017, estensore Iodice, pubblicata il 20 settembre

    – di Gennaro Grimolizzi

    Nuove misure di prevenzione contro l'economia

    «Una politica preoccupata di accreditarsi presso la opinione pubblica come paladina della lotta alla corruzione, senza macchia e senza riserve, ha così varato una riforma che aumenta pericolosamente la distanza fra il mondo dell'imprenditoria e dell'economia del Paese, inoculando all'interno alla

    – di Giovanni Negri

    Lo stalking non più estinto per denaro

    Lo stalking uscirà dalla lista dei reati che è possibile estinguere con una condotta riparatoria. L'ufficio legislativo del ministero della Giustizia, su indicazione dello stesso ministro Andrea Orlando, ha infatti depositato un parere favorevole all'emendamento presentato dalla senatrice del Pd

    – di Giovanni Negri

    Per il tasso usurario conta la somma degli interessi

    Per stabilire se gli interessi su un mutuo siano usurari, vanno considerate entrambe le voci che li compongono. Quindi occorre sommare la quota di interessi corrispettivi e la quota di quelli moratori. E'il risultato di questa addizione a dover essere confrontato con il tasso-soglia fissato secondo

    – di N.T.

    No ai domiciliari: resta in carcere Graziano Mesina

    No ai domiciliari per Graziano Mesina, neppure se "rafforzati" dal braccialetto elettronico. La Corte di cassazione, con la sentenza 45869, respinge il ricorso di "Grazianeddu", il famoso bandito sardo che, dopo aver trascorso 40 anni in carcere e ottenuto la grazia dal capo dello Stato nel 2004,

    – di Patrizia Maciocchi

    Reato detenere canguri

    Commette reato di detenzione di animali pericolosi il proprietario dell'isola che porta sul posto due esemplari di canguri wallaby. Ininfluente che gli animali si siano spontaneamente riprodotti.

    – di Enrico Bronzo

    Sì del Parlamento Ue alla procura europea antifrodi

    Il Parlamento europeo con 456 voti favorevoli, 115 contrari e 60 astensioni ha dato il via libera alla risoluzione che prevede la creazione dell'Eppo (European Public Prosecutor Office), la procura europea contro l'uso fraudolento dei fondi Ue. La procura coordinerà le indagini nazionali sulle

    – di Marco Libelli

    Cassazione: la puzza del ristorante è un reato

    La puzza del ristorante è un reato: si tratta, per i profani, di "getto pericoloso di cose", sanzionato dal Codice penale (articolo 674) con l'arresto fino a un mese o con l'ammenda fino a euro 206. I ristoratori disinvolti, che annegano i dispiaceri nel fritto dell'anno prima, sono avvertiti. A

    – di Paolo Accoti e Saverio Fossati

    L'alcoltest tardivo non vale, motociclista ubriaco e assolto

    Assolto dal reato di guida in stato di ebbrezza perché l'alcoltest non gli era stata fatto subito. E' capitato a un motociclista, fermato nel cuore della notte a Bologna poco dopo l'uscita da una discoteca, mentre guidava contromano e senza casco. Dopo l'alt, gli agenti hanno visto che c'erano anche

    – di Maurizio Caprino

    «Per la nautica bisogna tornare ai tavoli tecnici»

    «Il compito non è stato svolto fino in fondo». Così UCINA Confindustria Nautica in audizione al Senato sulla Riforma del codice di settore. «Al Parlamento chiediamo che spinga il Governo a utilizzare tutte le opportunità della Legge delega», ha spiegato il Vice Presidente Maurizio Balducci. «Non

    – di R.N.

    Per la cooperazione fra Stati il riordino arriva al traguardo

    Cooperazione giudiziaria rafforzata. Anche al di fuori dell'Unione europea e di trattati. Il Consiglio dei ministri di ieri ha approvato definitivamente, dopo i pareri parlamentari, la riforma del libro XI del codice di procedura penale, dedicato ai rapporti giurisdizionali con le autorità

    – di G.Ne.

I più letti di Diritto

Ultime novità

Dal catalogo del Sole 24 Ore

Scopri altri prodotti