I punti chiave / La comunicazione

    Non è ancora chiaro quali saranno i contenuti da inserire nella comunicazione obbligatoria da trasmettere all'Enea: stando alla mail dell'Enea in risposta al Comune di Palagiano, nelle «schede» si dovranno indicare i dati utili al calcolo del risparmio energetico di quei lavori che verranno

    I punti chiave / Le risposte

    In due risposte al comune di Palagiano, il ministero dell'Economia e l'agenzia delle Entrate hanno confermato l'esistenza di un obbligo. Quindi, anche se nei mesi scorsi l'adempimento è stato preso sottogamba, ipotizzando addirittura un possibile errore nella norma, la comunicazione è invece una

    I punti chiave / A che servono i dati

    Nella norma (articolo 16, comma 2 bis del Dl 63/2013) è stabilito anche che l'Enea elabori le informazioni pervenute e trasmetta una relazione sui risultati degli interventi al ministero dello Sviluppo economico, al ministero dell'Economia e delle finanze, alle Regioni e alle Province autonome di

    I punti chiave / La norma

    Il nuovo comma 2 bis del Dl 63/2013, articolo 16, in vigore dal 1° gennaio 2018, impone la trasmissione per via telematica all'Enea delle informazioni sugli interventi effettuati in base all'articolo 16 bis del Dpr 917/86, cioè manutenzione ordinaria e straordinaria, restauro, ristrutturazioni,

    Ristrutturazioni, da comunicare all'Enea i dati su tutti i lavori in casa

    Nel magico mondo delle semplificazione, ecco un adempimento in più per decine e (probabilmente) centinaia di migliaia di contribuenti: la «comunicazione all'Enea» sui lavori di recupero edilizio, sisma bonus, acquisto di arredi. Dal 1° gennaio, infatti, tutti sono coinvolti in una pratica dai

    – di Saverio Fossati e Giuseppe Latour

I più letti di Edilizia e Ambiente

Ultime novità

Dal catalogo del Sole 24 Ore

Scopri altri prodotti