Società pubbliche, esuberi da dichiarare entro il 30 novembre

    Si allunga di 60 giorni il calendario per la gestione degli esuberi che saranno individuati dalle società pubbliche nel censimento previsto dalla riforma Madia. Le aziende controllate dalle Pa avranno tempo fino al 30 novembre per dichiarare gli esuberi, che andranno comunicati alle rappresentanze

    – di Gianni Trovati

    Piccoli Comuni, mille progetti puntano al «bonus»

    Un successone, che ora però va gestito. Può essere letto così il mare di domande arrivate al ministero dell'Interno per il «bonus-progetti», una misura sperimentale introdotta dalla manovrina correttiva di primavera nel tentativo di superare uno dei (molti) ostacoli che bloccano gli investimenti

    – di Gianni Trovati

    Pa, 1.500 richieste accesso a dati pubblici

    Sono quasi 1.500 le domande di accesso a documenti e dati pubblici arrivate dai cittadini, attraverso il ricorso al Freedom of information act italiano(Foia) previsto dalla riforma Madia, per cui chiunque, senza dovere dare spiegazioni, può chiedere informazioni in possesso alla Pa.

    – diredazione Norme

    Società pubbliche, tre tappe per comunicare gli esuberi

    Comunicazione degli esuberi ai sindacati entro il 10 ottobre, alle Regioni entro fine ottobre e all'Anpal, l'agenzia nazionale per le Politiche attive, a metà novembre: il tutto, accompagnando i dati con le ragioni che hanno determinato l'«eccedenza» del lavoratore.

    – di Gianni Trovati

    La firma elettronica diventa più sicura

    In arrivo una nuova firma elettronica "avanzata", con la previa autenticazione del titolare, mentre si allarga la portata del domicilio digitale. E' stato approvato ieri, in esame preliminare dal Consiglio dei ministri, il decreto legislativo proposto dalla ministra Marianna Madia che modifica il

    – di Giusella Finocchiaro

    Vigili urbani, al via i rimborsi per cause di servizio

    Sta per essere varato il decreto interministeriale con i criteri e le modalità di rimborso delle spese sostenute dai Comuni per l'equo indennizzo e il rimborso delle spese di degenza per causa di servizio del personale della polizia locale. Ne ha dato notizia la Direzione centrale della Finanza

    – dalla Redazione

    Autonomie locali in cerca di bagliori

    Le regioni più vicine all'optimum ideale garantiscono ai cittadini un equo connubio tra imposte e performance. Di conseguenza, più delle altre regioni dovrebbero godere della fiducia dei propri cittadini, ma dopo la crisi, la sfiducia nelle istituzioni politiche appare generalizzata e non badare

    – di Carlo Carboni

    Twitter non può aiutare il vigile

    In questo nuovo scenario difficilmente poteva mancare una app per segnalare gli illeciti, primo tra tutti la violazione del divieto di sosta. L'idea è stata attuata da Roma Capitale, dove ogni cittadino solerte poteva, tramite Twitter, segnalare veicoli in divieto di sosta. Il cittadino diventa

    – di Silvio Scotti

I più letti di Enti Locali e PA

Ultime novità

Dal catalogo del Sole 24 Ore

Scopri altri prodotti