Lo spesometro va in corto circuito

    «Il servizio web è temporaneamente sospeso per manutenzione. Restano attivi tutti gli altri canali di trasmissione. Ci scusiamo per l'inconveniente». La scritta in bianco su sfondo blu campeggiava ieri a tutto schermo nella sezione «Fatture e corrispettivi» dell'agenzia delle Entrate, ossia quella

    – di Giovanni Parente

    Roberto Reggi confermato al Demanio

    Roberto Reggi resta al Demanio. Nessuna sorpresa per la conferma dell'ex sindaco di Piacenza ed ex sottosegretario del I governo Renzi, che tre anni fa ha sostituito Stefano Scalera (attualmente presidente ddel Cda di Idea Fimit). Il Consiglio dei ministri, su proposta del ministro dell'Economia

    – di Saverio Fossati

    Airbnb ricorre al Tar contro la tassa sugli affitti brevi

    Si riaccende il confronto fra Airbnb e il Fisco italiano. Il tema è ancora quello del prelievo sugli affitti e dell'applicazione della ritenuta da parte degli intermediari. Come avevano annunciato all'inizio dell'estate (si veda «Il Sole 24 Ore» del 2 giugno), i vertici di Airbnb Italia hanno

    – di Francesca Milano

    In arrivo la norma congela-sanzioni

    In un provvedimento normativo la sospensione delle sanzioni sullo spesometro nella fase sperimentale. Lo ha anticipato ieri il direttore centrale gestione tributi delle Entrate Paolo Savini durante un incontro con il

    – di Fe.Mi.

    Primi Isa per 1,4 milioni di contribuenti

    Nuovo tassello nel puzzle Isa. Con comunicato stampa di ieri sono stati resi noti dall'agenzia delle Entrate i primi 70 Isa (Indici sintetici di affidabilità) che andranno a sostituire, in modo graduale, gli studi di settore nelle dichiarazioni dei redditi del prossimo anno. Il provvedimento del

    – di Mario Cerofolini e Gian Paolo Ranocchi

    Nello spesometro anche dati generici

    Se non si conosce il codice identificativo fiscale di un privato Ue o extra-Ue ovvero di un operatore economico extra-Ue, ad esempio, perché non è previsto nel Paese estero un identificativo del genere, si può inserire nello spesometro, nel campo "IdCodice", un «qualsiasi estremo identificativo del

    – di Luca De Stefani

    Ristrutturazioni, la detrazione spetta a «lavori finiti»

    Lavori ultimati in tutto lo stabile o solo nel proprio appartamento e nelle parti comuni? La questione è stata affrontata in una delle (rare) pronunce del garante del contribuente uscite allo scoperto. Che ha dato ragione ai due contribuenti: basta che i lavori siano ultimati in casa loro e sulle

    – di Saverio Fossati

    Spesometro, per i commercialisti serve un rinvio oltre il 28 settembre

    La scadenza per il cosiddetto Spesometro, fissata per il 28 settembre, dovrebbe essere ulteriormente rinviata. Ad invocarla è il Consiglio nazionale dei commercialisti, secondo cui c'è «assoluta necessità» di un rinvio dei termini e di «considerare questo primo invio di natura sperimentale, con

    – di M.Piz.

    Fisco, il regime «di cassa» per le imprese

    "Il meglio dei quesiti dell'Esperto Risponde" è la collana degli e-book che i lettori trovano ogni lunedì in abbinamento con Il Sole 24 Ore. Nell'ebook in regalo questa settimana, a cura di Federico Gavioli, un approfondimento sul passaggio al regime di cassa per le imprese in "semplificata"

    Per superare l'indetraibilità va esteso il «Gruppo Iva»

    Le distorsioni generate dalla indetraibilità dell'Iva nei settori esenti sono note a tutti ma i loro effetti appaiono quanto più ingiustificati quando derivano da rapporti infragruppo. Il fenomeno non è passato inosservato anche a livello nazionale. Il legislatore ha infatti dapprima introdotto

    – di Andrea Parolini

    Web tax su fatturato o transazioni

    A pochi giorni dalla riunione dei Ventotto a Tallinn la settimana prossima, la Commissione europea ha presentato ieri qui a Bruxelles una comunicazione con la quale inquadrare il dibattito sul futuro della tassazione dell'industria digitale. L'iniziativa deve servire ai governi per prendere una

    – di Beda Romano

    Paletti alle esenzioni Iva dei consorzi, fuori banche e assicurazioni

    Arrivano da Lussemburgo tre sentenze della Corte di Giustizia che mettono fuori gioco la disciplina italiana dell'esenzione Iva applicabile ai consorzi bancari e assicurativi. Le innovative pronunce della Corte - relative alle cause C-326/15, DNB Banka; C-605/15, Aviva; C-616/15 Commissione

    – di Benedetto Santacroce e Anna Abagnale

    eBay dice no alle nuove imposte sulle vendite online

    eBay dice no al regime Iva cui sarebbero soggetti i venditori professionali che operano online (eBay come piattaforma non vende nulla direttamente) dichiarandosi sostenitrice delle piccole imprese che puntano a far crescere la loro attività in nuovi mercati all'interno e all'esterno della Ue.

    – di Enrico Bronzo

    Fisco, sanzioni «soft» sul primo invio dello spesometro

    Mano leggera sul primo invio dello spesometro. A dirlo al Sole 24 Ore è il viceministro all'Economia, Luigi Casero, alle prese in questi giorni con le criticità emerse durante gli invii. «Siamo in contatto quasi quotidianamente con il Consiglio nazionale dei dottori commercialisti ed esperti

    – di Federica Micardi

    Split payment, per chi va a credito serve un plafond

    Ci risiamo. Sembrerebbe che la nuova moda del Fisco "a misura di bancomat" si chiami split payment. Secondo quanto dichiarato in questi giorni da autorevoli esponenti dell'esecutivo, l'ultimo lascito di questa legislatura potrebbe essere una estensione della sua portata applicativa, non si sa bene

    – di Maurizio Leo

    Assegnazioni ai soci verso la proroga

    Il fisco agevolato per l'assegnazione dei beni ai soci tenta una nuova proroga. Ad aprire la porta, alla vigilia della scadenza del 30 settembre, è il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan; rispondendo al question time alla Camera, ha spiegato che i tecnici del ministero dell'Economia sono al

    – di Giacomo Albano e Gianni Trovati

    Le risposte ai dubbi dei contribuenti

    Mancano pochi giorni per aderire alla definizione delle liti pendenti, ma sono ancora molti i dubbi da chiarire che potrebbero influenzare in modo determinante la scelta dei contribuenti. Vi è quindi da sperare che l'amministrazione fornisca i necessari chiarimenti sempre che non si ritenga di dar corso a una proroga a un riapertura dei termini.

    Controversie tributarie pendenti ancora giù nei primi sei mesi del 2017

    Controversie tributarie pendenti in calo nei primi sei mesi dell'anno. Lo ha comunicato oggi il Mef, secondo cui, al 30 giugno 2017, le controversie tributarie pendenti sono 440.803, il 12,81% in meno rispetto alla stessa data dell'anno precedente. Questi dati confermano il trend positivo di

    – di N.T.

    Commercialisti, arriva mandato 2.0

    Sarà disponibile da domani 21 settembre "Mandato 2.0", la versione completamente rivisitata del software gratuito per la predisposizione del mandato professionale messa a punto dal Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti negli scorsi anni.

    – di Enrico Bronzo

    Fisco, il nuovo spesometro «tollera» gli errori

    Tollera gli errori lo spesometro che imprese e professionisti dovranno inviare entro il 28 settembre . Il nuovo adempimento non teme gli scivoloni dei contribuenti che possono quindi correre ai ripari con nuovi invii a rettifica dei precedenti. E con le rettifiche delle rettifiche, purché si

    – di Michele Brusaterra

I più letti di Fisco & Contabilità

Ultime novità

Dal catalogo del Sole 24 Ore

Scopri altri prodotti