I corrotti come i mafiosi, al via confisca dei beni

    Misure di prevenzione estese agli indiziati di reati contro la pubblica amministrazione e stalking. Trasparenza nella scelta degli amministratori giudiziari. Confisca rafforzata. Controllo delle imprese infiltrate e misure di sostegno alle aziende confiscate meritevoli. E' legge con il voto della

    – di Giovanni Negri

    Evasione Iva, Italia al top nella Ue

    Italia sempre maglia nera nell'Unione europea sull'Iva evasa, anche se le misure degli ultimi anni sembrano aver prodotto i primi effetti sulla riduzione del tax gap. Secondo l'ultimo rapporto della Commissione Ue, il gap tra il gettito Iva prevedibile e quello realmente incassato è stato di 35

    – di M.Mo.eG.Par.

    Spesometro ancora in tilt. I commercialisti: bloccare tutto

    Sospendere lo spesometro fino al ripristino della normalità. E' quello che chiedono ufficialmente i commercialisti nonostante le rassicurazioni arrivate dal direttore delle Entrate, Ernesto Maria Ruffini, nella mattinata di ieri in audizione presso la commmissione di vigilanza sull'Anagrafe

    – di Marco Mobili e Giovanni Parente

    Perché è scattata la corsa mondiale a tagliare le tasse alle imprese

    Dal 1° gennaio 2017 l'Italia ha tagliato dal 27,5% al 24% l'Ires, l'imposta sul reddito delle società. Mentre in Gran Bretagna dal 1° aprile l'aliquota ordinaria sui redditi d'impresa è scesa dal 20% al 19%, con la prospettiva di scivolare al 17% nell'aprile del 2020. E ieri negli Stati Uniti

    – di Enrico Marro

    Spesometro, scopri con un quiz come sopravvivere al rebus dati

    Un adempimento senza pace. Sono già cinque i ritocchi e le proroghe al nuovo spesometro che si sono susseguiti in meno di un anno. Il decreto fiscale collegato alla manovra dello scorso anno aveva fissato al 31 maggio il termine di invio dell'adempimento allora trimestrale. Il Milleproroghe ne ha

    – di Michele Brusaterra e Giovanni Parente

    Guida alle nuove norme

    Con la legge sulla concorrenza prosegue, a tappe, la riforma delle professioni. In questa Guida si fa il punto sulle novità per le professioni regolamentate: dall'obbligo di preventivo scritto alla previsione dell'ultrattività delle polizze di responsabilità civile dopo la scadenza, dalle società per gli avvocati alle misure destinate all'attività notarile con la possibilità di depositare sul conto del pubblico ufficiale le somme per l'acquisto di immobili in attesa che si perfezioni l'iscrizione dell'atto nei Registri immobiliari.

    Processo amministrativo tutto telematico solo in Italia

    In un periodo in cui molte delle iniziative di e-government italiane mostrano i propri limiti (ultimo caso in ordine di tempo è quello dello spasometro) c'è invece un settore che spicca per la propria eccellenza: in Italia il 100% dei processi amministrativi viene gestito in via completamente

    – di Redazione Norme e tributi

    Piccoli Comuni, i fondi speciali sono legge

    E' stato votato stamattina in via definitiva dal Senatoil disegno di legge per favorire i piccoli Comuni. Il Ddl promuove e favorisce uno sviluppo economico sostenibile e la crescita sociale, ambientale e culturale dei piccoli municipi (sotto i 5mila abitanti), 5.585 municipi che rappresentano il

    – di Saverio Fossati

    «Te la farò pagare» non è sempe minaccia

    Non è il caso di allarmarsi se, tra due persone in conflitto da anni, una montagna di denunce penali pendenti, scatta l'espressione "te la farò pagare". Non si tratta di una minaccia, ma di un rimando a future azioni giudiziarie: interpretazione avvalorata proprio dalla mole del contenzioso.

    – di Silvia Marzialetti

    A questo punto bisogna rottamare il caos fiscale

    Altro che rottamare le cartelle esattoriali oppure le liti tributarie. Qui l'unica cosa che andrebbe davvero rottamata, e anche presto, è la deriva in cui sta scivolando il sistema fiscale. Sempre più giù, sempre più in basso, in un vortice di inefficienze e incapacità che sarebbe stato persino

    – di Salvatore Padula

    Magazzini esclusi dalla Tari

    Niente assimilazione, e quindi niente tariffa, per i rifiuti che si creano nelle aree di produzione e nei magazzini delle aziende, oppure nelle attività commerciali medio-grandi. Il confine, rigido, arriva dall'ultima versione del decreto con cui il ministero dell'Ambiente deve attuare le regole

    – di Gianni Trovati

    Ruffini: norma transitoria sui dirigenti

    Sarebbe «opportuna una disciplina transitoria che regoli la sostituzione di posizioni dirigenziali con quelle non dirigenziali, una definizione dei poteri gestionali, organizzativi, di spesa, di acquisizione delle entrate e di firma connessi con le seconde e il coordinamento con le norme che già

    – di M.Mo. e G.Par.

    Spesometro verso proroga-lunga. Ruffini: «Risolti i problemi di privacy»

    Il cantiere dello spesometro resta aperto. Neanche ventiquattro ore dopo la mini proroga al 5 ottobre concessa dalle Entrate per il blocco del canale web di trasmissione (tornato operativo ieri mattina seppure con funzionalità ancora limitate), è stato il viceministro all'Economia, Luigi Casero, a

    – di M. Mobili e G. Parente

    BrianzAcque: primi sorvoli dei droni sul Seveso a caccia di scarichi abusivi

    E' entrato nella fase di piena operatività BrianzaStream, il progetto sperimentale di BrianzAcque per combattere gli scarichi che inquinano i fiumi della Brianza, grazie all'utilizzo dei droni. Questa mattina, a Cesano Maderno, sono stati effettuati i primi sorvoli, nel tratto in cui il Certesa si

    Big Ue rilanciano web tax: cambiare attuale fisco

    L'economia digitale cambia "profondamente" il modo di fare business e quindi "il modo in cui deve essere tassato". Per questo serve "una profonda revisione dell'attuale sistema di tassazione, per assicurare un fisco efficiente, equo e trasparente": lo scrivono Italia, Francia, Germania e Spagna in

    – di Enrico Bronzo

    Assegno negato a figlia che non cerca un lavoro

    Trentacinque anni, disoccupata, ma senza problemi di salute e, quindi, in grado di trovarsi un lavoro e raggiungere finalmente l'indipendenza economica. Questo l'identikit della figlia a cui il padre non pagava più il mantenimento. Ma lei, o meglio sua madre, ha fatto ricorso in Cassazione,

    – di Enrico Bronzo

I più letti di Norme & Tributi

Ultime novità

Dal catalogo del Sole 24 Ore

Scopri altri prodotti