Ryanair, cancellati 702 voli in Italia. Ecco la lista completa

    Sono 702 i voli cancellati da Ryanair in arrivo e in partenza dagli aeroporti italiani verso mete nazionali ed estere, da oggi fino a fine ottobre. E' quanto risulta dalla lista pubblicata sul sito della compagnia irlandese, dopo l'annuncio del taglio di una media di 40-50 tratte quotidiane per

    Andrea Davide Frallicciardi

    Originario di Figline Valdarno, 39 anni, perito elettronico, impiegato. Consigliere 5Stelle del Comune di Figline Valdarno fino al 2013. "Ho creduto e credo fortemente negli ideali che Beppe Grillo ci ha dato modo di esprimere fin dalla prima ora e da quelli non mi sono spostato di una virgola"

    Ryanair, la fuga dei piloti «a partita Iva» con ferie e malattie non pagate

    «Le mie ferie? Un mese all'anno. Senza ricevere alcuna retribuzione. La malattia? Per un giorno basta l'autocertificazione. Oltre serve un certificato in lingua inglese. La malattia è retribuita? Si capisce bene dalla busta paga che è un rimborso spese per ore volate». E', questo, il racconto della

    – di Cristina Casadei

    Libia, Alfano: «L'Italia all'Onu spingerà per il ritorno di Oim e Unhcr»

    L'Italia preme per accelerare il ritorno in Libia delle oganizzazioni umanitarie, a cominciare da Unhcr (l'Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati) e Oim (Organizzazione internazionale per le migrazioni), così da garantire il rispetto dei diritti umani nei centri di detenzione dei

    – di Andrea Carli

    Ryanair, come tutelarsi se il volo è cancellato

    Giorni difficili per Ryanair, e i suoi passeggeri. La compagnia aerea low cost ha annunciato che cancellerà una media di 40-50 voli nelle prossime sei settimane, per una serie di problemi che vanno dalle ferie in arretrato del personale di bordo all'uscita di 140 piloti verso la rivale Norwegian

    – di Alberto Magnani

    Mattarella: «Sulle politiche della scuola serve confronto sereno»

    «Si deve tener conto che i temi della scuola, per la loro delicatezza e importanza, stanno molto a cuore a tante persone, a tutti, in realtà. E' comprensibile, quindi, che vi siano diverse opinioni. Proprio per questo vi è bisogno di confronto, sereno e obiettivo, sulle politiche scolastiche,

    Guardia costiera a Tripoli per la nuova centrale operativa

    Gli sbarchi sono ripresi. Negli ultimi due giorni sono arrivati oltre 1.700 migranti. Il consuntivo 2017 tuttavia resta sempre positivo rispetto all'anno scorso. Alla data di oggi, secondo il Viminale, 102.534 stranieri sono approdati in Italia contro i 130.517 dell'anno scorso, il calo è del

    – di Marco Ludovico

    Big Pharma migliora la reputazione, primo posto per la statunitense AbbVie

    «Anche la reputazione di un'azienda farmaceutica è un legame emotivo. E per renderlo forte l'impresa si deve raccontare, toccando i punti più sensibili: la qualità dei propri prodotti e servizi, la trasparenza delle sue azioni e la responsabilità sociale e ambientale». E' questa, secondo Fabio

    – di Rosanna Magnano

    Ius soli, Minniti rilancia: fare di tutto per via libera in questa legislatura

    «Io penso che noi dobbiamo fare di tutto per approvare lo Ius soli in questa legislatura, penso che ci sono le condizioni per costruire una maggioranza parlamentare, dobbiamo fare una battaglia politica e culturale, non c'è un rapporto tra gli sbarchi e lo ius soli, sono cose profondamente

    – di Andrea Gagliardi

    Caso Woodcock, al Csm le audizioni dei procuratori aggiunti di Napoli

    Il caso Woodcock torna al centro delle audizioni del Consiglio superiore della magistratura. La Prima commissione disciplinare oggi ascolterà i procuratori aggiunti di Napoli Alfonso D'Avino e Giuseppe Borrelli. Le contestazioni riguardano in particolare la competenza ad indagare della Dda - di cui

    – di Ivan Cimmarusti

    Tecnologia nemica della semplificazione

    In questi giorni alcuni milioni di contribuenti, o più precisamente i loro consulenti, stanno raccogliendo le fatture emesse nei primi sei mesi dell'anno che andranno inviate per via telematica all'agenzia delle Entrate. Questo adempimento era stato oggetto di una lettera di protesta dei

    – di Vincenzo Visco

    Raggi: «Roma ce la fa anche senza le Olimpiadi»

    «Roma ce la fa e ce la sta facendo anche senza Olimpiadi». Lo ha detto la sindaca di Roma Virginia Raggi a margine della partenza della Via Pacis, la mezza maratona per la pace di Roma, interpellata sulle polemiche per il no di Roma alle Olimpiadi del 2024. «Lo sport può declinarsi in tantissimi

    In pensione il 20% degli statali: maxi-staffetta generazionale nella Pa

    Negli uffici di ministeri ed enti locali italiani sta per manifestarsi in pieno la "gobba demografica" gonfiata dalla lunga stasi degli anni di crisi di finanza pubblica. Ma l'onda arriva alla vigilia del rinnovo dei contratti, in freezer dal 2010, e soprattutto dell'avvio operativo della riforma

    – di Gianni Trovati

    Boccia: è una priorità finanziare lo sviluppo, non la disoccupazione

    La platea è piena di giovani, protagonisti di molti eventi del premio Sele d'Oro. Ed è la disoccupazione giovanile il tema che viene subito affrontato. Il governo sta ragionando sulla legge di bilancio, le risorse sono poche. «Davanti ad un sentiero stretto bisogna scegliere le priorità. E la

    – di Nicoletta Picchio

    Nucera, ex sindacalista Cgil, eletto presidente di Confindustria Reggio Calabria

    Alla fine Giuseppe Nucera, 67 anni, imprenditore di successo del settore turistico, con un passato da sindacalista della Cgil e di politico socialista c'è l'ha fatta. E' stato appena eletto presidente di Confindustria Reggio Calabria, che dal 3 maggio aveva una reggenza dopo le dimissioni dell'ex

    – di Roberto Galullo

    Il Garante spiega come scegliere il responsabile della protezione dati

    Il responsabile della protezione dei dati, figura prevista dal regolamento europeo Ue 2016/679 che si prepara a debuttare dal prossimo 25 maggio, non dovrà vantare particolari titoli o abilitazioni, né tantomeno essere iscritto in un Albo. Lo chiarisce il Garante della privacy che ha risposto al

    – di Antonello Cherchi

    Libia, Mattarella: «Con più collaborazione degli 007 meno attentati»

    «Diversi attentati si sarebbero forse potuti evitare con una diversa collaborazione tra le intelligence. C'è una storica ritrosia alla condivisione piena di informazioni ma ciò renderebbe l'Unione europea più difendibile». Lo ha sottolineato il presidente Sergio Mattarella parlando al vertice del

    Missione italiana ai confini meridionali della Libia

    Una missione italiana, un progetto finanziato dalla Ue che si svilupperà al Sud della Libia per mettere le forze dell'ordine libiche nelle condizioni di arginare i flussi di migranti che premono in corrispondenza dei confini con i paesi del Sahel: Niger e Ciad. E' la novità emersa in occasione della

    – di Andrea Carli

I più letti di Attualità