Lavori in casa / In Piemonte cantieri in tempi stretti

    Solo sei mesi di tempo, fino al 30 giugno per il piano casa in Piemonte con un ampliamento massimo fino a 70 metri quadri. In caso di demolizione e ricostruzione il premio arriva fino al 35% se migliora il rendimento energetico. La mansarda può essere riconvertita negli edifici anche solo in parte

    Lavori in casa / In Puglia il sottotetto abbassa il solaio

    La Puglia concede i premi di volumetria del 20% per ampliamento e del 35% per demolizione e ricostruzione fino alla fine del 2018. Mentre è senza scadenza il recupero del sottotetto:per raggiungere l'altezza media di 2,40 metri è possibile abbassare il solaio . Gli interrati e i seminterrati

    Lavori in casa / In Sardegna il bonus arriva al 30% in più

    Nell'Isola fino al 30 giugno 2019 sono possibili ampliamenti con aumento di volume del 20% fino a 70 mc nei centri storici e del 30% nelle altre zone edificate fino a 120 mc . Anche nei centri storici i sottotetti possono diventare abitazioni. Mentre per i seminterrati, l'altezza minima dei locali

    Lavori in casa / In Veneto favorita la demolizione di barriere architettoniche

    Ampliamenti sono possibili per edifici residenziali e non residenziali esistenti al 31 ottobre 2013, con premio base di volumetria del 20% e un extrabonus del 40% in caso di abbattimento delle barriere architettoniche. I lavori vanno avviati entro il 2018. Gli interventi di recupero dei sottotetti

    Lavori in casa /In Toscana si ampliano solo le vecchie abitazioni

    Il piano casa che consente ampliamenti fino al 20% si applica agli edifici abitativi esistenti al 31 marzo 2009. La destinazione d'uso non può essere modificata per cinque anni dalla fine dei lavori. Scadenza: 31 dicembre 2018 Il recupero dei sottotetti è possibile negli edifici con destinazione

    Lavori in casa / L'Umbria chiede il risparmio energetico per le mansarde

    In Umbria la superficie degli edifici residenziali uni-bifamiliari e quelli con una superficie non superiore a 500 mq può essere ampliata del 25% fino a un massimo di 80 metri quadri, senza limiti temporali. Solo con opere per ridurre i consumi energetici, è consentito il recupero della mansarda

    Lavori in casa / In Val d'Aosta interventi multipli

    La Valle d'Aosta concede solo i bonus del piano casa per il 2018. Ampliamenti in deroga per residenze, anche in zona agricola, e per edifici non residenziali, esclusi quelli con destinazione industriale. Gli ampliamenti possono essere realizzati anche attraverso più interventi, a condizione che

    Lavori in casa / In Sicilia tris di possibilità

    I bonus del piano casa arrivano fino al 20% per abitazioni fino a 200 metri cubi e uffici fino a 1.000 metri cubi. Da sfruttare entro il 2018. Per i sottotetti, i locali recuperati possono essere destinati a residenza, anche con nuovi solai. Possibile anche il recupero di interrati e seminterrati

    Lavori in casa / Il Trentino Alto Adige limiti affidati alle province

    In provincia di Bolzano è sempre consentita la demolizione parziale di cubatura fuori terra esistente o oggetto di concessione di almeno 300 mc, destinata per più del 50% ad abitazione. Mentre in provincia di Trento sono ammessi interventi di recupero mediante ristrutturazione edilizia con

    Lavori in casa / Il Molise favorisce l'efficienza energetica

    Ulteriori tre anni di tempo in Molise per avviare l'ampiamento in deroga ai vincoli urbanistici, con un premio che può arrivare al 30% grazie alla riduzione del fabbisogno energetico. Via libera anche alla riconversione del sottotetto se il Prg non vieta la ristrutturazione dell'immobile.

    Lavori in casa / Abruzzo: spazio in più per tutto il 2018

    Ancora fino al 31 dicembre in Abruzzo si potranno ampliare del 20% gli edifici residenziali, fino a un massimo di 200 metri cubi. Se si demolisce e ricostruisce il premio è del 35% e si può aumentare il numero delle abitazioni. Anche i sottotetti sono riconvertibili ad abitazione (senza scadenza)

    Lavori in casa / Calabria, la messa in sicurezza sismica è premiata

    Oltre ai bonus standard per gli ampliamenti la Calabria "offre" un extrabonus del 10% di volume per la messa in sicurezza antisismica. Ma i lavori vanno avviati entro l'anno. Il recupero dei sottotetti ad abitazione è ammesso fuori dalle aree industriali, mentre per riconvertire i seminterrati ad

    Lavori in casa / Basilicata, tre combinazioni possibili

    Nella Regione sono possibili in contemporanea tutti gli interventi: gli ampliamenti del Piano casa (massimo 40 metri quadri in più ) nelle villette, da pianificare entro la fine del 2018, il riutilizzo dei sottotetti, ammesso solo negli edifici legittimamente realizzati entro il 31 dicembre 2016

    Lavori in casa / Friuli Venezia Giulia, il piano casa non scade mai

    Unica Regione del Nord Italia che concede tre chance in contemporanea (sottotetti, seminterrati ed ampliamenti). Il Piano casa qui è permanente e ammette manutenzione straordinaria, ampliamento e ristrutturazione con aumento del volume massimo di 200 mc. Per i sottotetti, il recupero ad abitazione

    Lavori in casa / Campania, sui sottotetti decide il Comune

    C'è tempo fino al 31 dicembre 2019 in Campania per ampliare fino al 20% gli edifici residenziali uni o bifamiliari. Previsto anche un premio del 35% della volumetria per le demolizioni e ricostruzioni. Il recupero dei sottotetti è possibile negli edifici destinati alla residenza, ma i Comuni

    Lavori in casa / Emilia Romagna, stop agli ampliamenti

    In questa Regione la possibilità di ampliamenti in deroga ai limiti urbanistici è scaduta, ma la trasformazione dei sottotetti in abitazioni, anche con la creazione di nuove unità, è permessa negli edifici destinati a residenza per almeno il 25% della superficie utile, localizzati in aree

    Lavori in casa / Nel Lazio il sottotetto si può alzare

    Anche nel Lazio sono permanenti i premi volumetrici previsti dal piano casa. Per ampliare le singole abitazioni premio del 20% anche in zone agricole, ma non nei centri storici Via libera anche al recupero dei sottotetti, anche con modifiche delle altezze di colmo e di gronda e delle linee di

    Lavori in casa / In Liguria dalla mansarda nuovi appartamenti

    La Liguria concede premi volumetrici permanenti di base, variabili con la dimensione degli immobili, che possono aumentare di un ulteriore 15% in caso di adeguamento alla normativa antisismica. Ammesso anche il recupero dei sottotetti, anche ricavando nuove unità abitative. Le superfici recuperate

I più letti di Attualità