Orsi (Pg Cassazione): serve revisione ruolo fallimento nel diritto penale

    I rapporti tra via Nazionale e i magistrati impegnati sul fronte delle crisi bancarie e l'efficacia del diritto penale commerciale nella gestione delle crisi d'impresa. Questi i temi al centro dell'intervento del procuratore generale presso la Corte di Cassazione, Luigi Orsi, nella prima audizione

    – di Redazione Online

    Mattarella a Gentiloni: intervenga presto sul codice antimafia

    Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha firmato e promulgato la legge che modifica il codice antimafia. Allo stesso tempo però il capo dello Stato ha scritto al premier Paolo Gentiloni per segnalargli dei «profili critici» del provvedimento nonchè per sottolineare la necessità che «il

    Bankitalia, mozione Pd contro Visco. Il Colle: «Salvaguardare l'autonomia»

    Nel giorno in cui, secondo tutti i pronostici, l'Aula avrebbe dovuto bocciare la mozione M5S contro il rinnovo del mandato al Governatore della Banca d'Italia (in scadenza il 1° novembre), Ignazio Visco, a Montecitorio spunta a sorpresa un'altra mozione, targata Pd, anche questa "anti Visco". Un

    – di Vittorio Nuti

    Spesometro, Ruffini: ricevuti i dati di 1,4 miliardi di fatture

    Secondo gli ultimi dati aggiornati, e sostanzialmente quasi definitivi, all'Agenzia delle Entrate sono arrivati i dati di «oltre 1 miliardo e 400 milioni di fatture» emesse e ricevute, come previsto dal nuovo Spesometro. Il quadro è stato tracciato dal direttore dell'Agenzia delle Entrate Ernesto

    Dbp trasmesso all'Ue: ora banche possono spingere Pil di 0,1% nel 2018

    Il sistema bancario italiano sta meglio di qualche mese fa, e può contare in particolare su bassi costi di finanziamento e una maggiore disponibilità di credito. Due fattore che, «se traslati alla clientela, potrebbero incrementare il tasso di crescita del Pil in misura pari a 0,1 punti percentuali

    Playoff mondiali, l'Italia di Ventura trova la Svezia sulla strada di Russia

    Poteva andare peggio? Difficile dirlo, ma per i rimpianti ormai è tardi: l'Italia del calcio dovrà giocarsi l'accesso allaa fase finale dei Mondiali di Russia 2018 con la Svezia. Andata in trasferta il 9 novembre, ritorno in casa il 14 novembre a San Siro. Questo il verdetto del sorteggio playoff

    E-fattura: da luglio 2018 debutto per carburanti, nel 2019 estesa a tutti

    La manovra 2018 traduce in realtà l'obbligo di fattura elettronica nelle operazioni tra privati. Un obbligo che, però, sarà articolato in due tempi. Si comincerà dal 1° luglio 2018 per cessioni di benzina o gasolio per motori e per le prestazioni di subappaltatori nel quadro di un contratto di

    – di Giovanni Parente

    Ecco il piano per 1600 ricercatori, l'80% andrà negli atenei

    Il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan l'ha definito «nuova linfa» per il settore dell'università e della ricerca. Si tratta del piano da oltre 1500 ricercatori - dovrebbero alla fine essere 1615 - da assumere negli atenei e negli enti di ricerca (l'80% del contingente nei primi il resto nei

    – di Marzio Bartoloni

    Terrazzi e giardini, ecco tutti gli sconti del bonus verde

    Il nuovo bonus per il verde urbano del 36% vale 600 milioni di euro. E' questo, secondo le stime del Governo, l'impatto che potrà avere lo sconto fiscale, inserito nella legge di Bilancio 2018, dedicato a giardini, terrazzi, balconi. Gli interventi riguarderanno soprattutto ville, villini e palazzi

    – di Giuseppe Latour

    Mondo di mezzo, solo corruzione. Per definirla «mafia» servono nuove norme

    L'associazione per delinquere dell'ex Nar Massimo Carminati potrebbe rientrare in una nuova forma di mafia. Lo dice il Tribunale di Roma nelle motivazioni della sentenza del processo Mondo di Mezzo, affermando che la contestazione dell'articolo 416 bis del codice penale «condurrebbe - si legge

    – di Ivan Cimmarusti

    Oggi la mozione del M5S anti-Bankitalia, governo verso la conferma di Visco

    Ieri il Consiglio dei ministri non ha affrontato il tema del rinnovo della carica di Governatore della Banca d'Italia ma il conto alla rovescia è ormai partito. E corre verso la conferma, per un secondo mandato di sei anni, di Ignazio Visco. L'ultimo "scoglio" sulla strada del Governo si dovrebbe

    – di Davide Colombo

    Italiani «in fuga» all'estero, nel 2016 partiti in 124mila (+15,4%)

    Continua e si rafforza la «fuga» degli italiani all'estero: nel 2016 124.076 persone sono espatriate, in aumento del 15,4% rispetto al 2015. E ad aumentare sono soprattutto i giovani: oltre il 39% di chi ha lasciato l'Italia nell'ultimo anno ha tra i 18 e i 34 anni (+23,3%). Il 9,7% ha tra 50 e 64

    Parte il tour di Renzi in treno. «Grande coalizione? Pd punta al 40%»

    Convoglio di cinque vagoni, di lato raffigurati i paesaggi della penisola e a far da sfondo la scritta «Destinazione Italia» col logo del Pd. Parte dalla stazione Tiburtina di Roma il treno con il quale Matteo Renzi per due mesi attraverserà il Paese. «Pronto per il viaggio in treno di ascolto

    – di Nicola Barone

    Rosatellum, al via esame in Commissione. Di Maio (M5s): «Di tutto per fermarlo»

    La nuova legge elettorale approvata la scorsa settimana dalla Camera, il cosiddetto Rosatellum, approda oggi in Senato, con l'inizio dell'esame, questo pomeriggio, da parte della commissione Affari costituzionali. Sembra probabile che, come già avvenuto alla Camera, il Governo ricorrerà alla

    – di Andrea Gagliardi

    Da Moody's una doccia fredda sulle banche italiane, pesano Npl e crescita modesta

    E' proprio una doccia fredda quella di Moody's sulle banche italiane: l'outlook, che è la prospettiva su un arco temporale di 12-18 mesi, resta negativo nonostante lo stock delle sofferenze abbia avviato un trend positivo di riduzione, come ricorda il ministro Padoan citando un -25% da inizio anno,

    – di Isabella Bufacchi

    Sotto la lente di Bruxelles una tantum e tagli di spesa

    La Commissione europea dirà la sua in novembre sulla manovra appena approvata dal Governo. E tutto lascia supporre che non vi saranno obiezioni alla richiesta, peraltro già tradotta nei saldi del disegno di legge di Bilancio, di limitare allo 0,3% del Pil il taglio del deficit strutturale per il

    – di Dino Pesole

I più letti di Italia