Mondo di mezzo, solo corruzione. Per definirla «mafia» servono nuove norme

    L'associazione per delinquere dell'ex Nar Massimo Carminati potrebbe rientrare in una nuova forma di mafia. Lo dice il Tribunale di Roma nelle motivazioni della sentenza del processo Mondo di Mezzo, affermando che la contestazione dell'articolo 416 bis del codice penale «condurrebbe - si legge

    – di Ivan Cimmarusti

    Oggi la mozione del M5S anti-Bankitalia, governo verso la conferma di Visco

    Ieri il Consiglio dei ministri non ha affrontato il tema del rinnovo della carica di Governatore della Banca d'Italia ma il conto alla rovescia è ormai partito. E corre verso la conferma, per un secondo mandato di sei anni, di Ignazio Visco. L'ultimo "scoglio" sulla strada del Governo si dovrebbe

    – di Davide Colombo

    Italiani «in fuga» all'estero, nel 2016 partiti in 124mila (+15,4%)

    Continua e si rafforza la «fuga» degli italiani all'estero: nel 2016 124.076 persone sono espatriate, in aumento del 15,4% rispetto al 2015. E ad aumentare sono soprattutto i giovani: oltre il 39% di chi ha lasciato l'Italia nell'ultimo anno ha tra i 18 e i 34 anni (+23,3%). Il 9,7% ha tra 50 e 64

    Parte il tour di Renzi in treno. «Grande coalizione? Pd punta al 40%»

    Convoglio di cinque vagoni, di lato raffigurati i paesaggi della penisola e a far da sfondo la scritta «Destinazione Italia» col logo del Pd. Parte dalla stazione Tiburtina di Roma il treno con il quale Matteo Renzi per due mesi attraverserà il Paese. «Pronto per il viaggio in treno di ascolto

    – di Nicola Barone

    Rosatellum, al via esame in Commissione. Di Maio (M5s): «Di tutto per fermarlo»

    La nuova legge elettorale approvata la scorsa settimana dalla Camera, il cosiddetto Rosatellum, approda oggi in Senato, con l'inizio dell'esame, questo pomeriggio, da parte della commissione Affari costituzionali. Sembra probabile che, come già avvenuto alla Camera, il Governo ricorrerà alla

    – di Andrea Gagliardi

    Da Moody's una doccia fredda sulle banche italiane, pesano Npl e crescita modesta

    E' proprio una doccia fredda quella di Moody's sulle banche italiane: l'outlook, che è la prospettiva su un arco temporale di 12-18 mesi, resta negativo nonostante lo stock delle sofferenze abbia avviato un trend positivo di riduzione, come ricorda il ministro Padoan citando un -25% da inizio anno,

    – di Isabella Bufacchi

    Sotto la lente di Bruxelles una tantum e tagli di spesa

    La Commissione europea dirà la sua in novembre sulla manovra appena approvata dal Governo. E tutto lascia supporre che non vi saranno obiezioni alla richiesta, peraltro già tradotta nei saldi del disegno di legge di Bilancio, di limitare allo 0,3% del Pil il taglio del deficit strutturale per il

    – di Dino Pesole

    Sud, Neet, apprendistato: bonus giovani 100%

    Da gennaio 2018 scatterà una nuova forma di decontribuzione per spingere l'occupazione stabile giovanile, accorciando la transizione scuola-lavoro: per i datori privati viene introdotto uno sgravio del 50% per i primi tre anni di contratto a tutele crescenti, con un tetto annuo di 3mila euro. Il

    – di Claudio Tucci

    Industria 4.0, Iva, cuneo, «e-fattura»: ecco la manovra da 20,4 miliardi

    Obbligo di fatturazione elettronica tra privati in due tempi: dal 1° luglio 2018 la e-fattura sarà vincolante per le cessioni di benzina o gasolio e per le prestazioni di subappaltatori sul versante degli appalti pubblici; dal 1° gennaio 2019 il meccanismo sarà generalizzato a tutte le operazioni

    – di Marco Mobili e Marco Rogari

    Si apre il tavolo per Roma con Calenda e Raggi: i dossier e i nodi

    Dopo settimane di scontri, polemiche, riavvicinamenti e incontri preparatori tecnici, si apre ufficialmente oggi alle 14.30 al ministero dello Sviluppo economico il tavolo per Roma. Un vertice istituzionale volto a rilanciare la città e a frenare l'emorragia di attività produttive, che vedrà

    – di Manuela Perrone

    Povertà e famiglia / Nuove risorse per il Fondo contro la povertà

    Con l'ultima manovra della legislatura arriveranno 300 milioni in più nel 2018, 900 milioni nel 2019 e 1,2 miliardi nel 2020. Con queste risorse dal 1° gennaio del prossimo anno decollerà il Rei, il Reddito di inclusione: oscillerà dai 190 euro mensili per una persona sola fino a 485-490 euro per

    Pensioni / Nessuno stop sull'età. Alle donne Ape con bonus

    Partiamo da ciò che non c'è: l'intervento sull'età di pensionamento. Il premier Gentiloni ha annunciato ieri che il Governo «rispetterà» la legge in materia di adeguamento automatico dei requisiti di pensionamento all'aspettativa di vita. Quindi nessuno stop per il momento all'elevamento dell'età a

    Spending review / Tagli ai ministeri, si parte dal 2017 con oltre 1 miliardo

    La "fase tre" della spending review poggia prevalentemente su una nuova stretta selettiva alle dotazioni dei ministeri. Che per effetto del decreto fiscale varato venerdì scorso scatta già nel 2017 garantendo alle coperture una dote quasi 1,1 miliardi con un contributo di 594 milioni del ministero

    Crisi aziendali / Ricollocazione incentivata durante la Cigs

    Le politiche attive entrano nella gestione delle ristrutturazioni aziendali: con accordo sindacale si potrà attivare un percorso di ricollocazione "anticipato" già durante il periodo di collocamento in Cigs. In caso di ricollocazione il lavoratore risolverà il precedente rapporto. Sul piatto potrà

    Contratti PA / In arrivo altri 2 miliardi per gli statali

    Ieri il governo non ha voluto dare cifre ufficiali, ma la legge di bilancio dovrebbe dedicare al rinnovo dei contratti degli statali una cifra vicina ai due miliardi, che si aggiungono agli 1,2 miliardi già accantonati negli ultimi due anni. Questi soldi serviranno a riconoscere 85 euro di aumento

    Università / 1500 ricercatori e scatti biennali per i docenti

    Due i segnali principali per l'università e la ricerca. Innanzitutto l'assunzione di oltre 1.500 ricercatori tra atenei ed enti di ricerca (per quest'ultimi si potrebbe trattare anche di stabilizzazioni). Il meccanismo replica quello utilizzato già nella legge di bilancio del 2016. In particolare i

    Fisco / Carburanti e subappalti, obbligo dell'e-fattura dal 1 ° luglio 2018

    La fatturazione e registrazione delle operazioni Iva per cessioni di beni e prestazioni di servizi dovranno essere «emesse esclusivamente» in formato elettronico utilizzando il «il sistema di interscambio» a partire dal 1° gennaio 2019. Mentre per cessioni di benzina o gasolio per motori e le per

I più letti di Italia