A San Leucio riparte la produzione con gli antichi telai a mano

    CAPRI - «Abbiamo un grande progetto: dopo aver restaurato antichi telai a mano, vogliamo far ripartire la produzione, proprio come un tempo venivano tessute le sete di San Leucio». Angela Casale, alla guida della "Annamaria Alois" interviene al convegno di Capri dei Giovani imprenditori di

    – dalla nostra inviata Vera Viola

    Boccia: «Piano di legislatura che non depotenzi le riforme »

    Se «la manovra tracciata dal Governo non smonta le riforme fatte» per Confindustria «adesso occorre lavorare, nel confronto elettorale che ci sarà su un piano di legislatura di medio termine che non depotenzi le riforme che stanno dando effetti sull'economia reale, ma che vada avanti su un piano di

    – di Nicoletta Cottone

    Fitch conferma rating Italia BBB, prospettiva stabile

    Fitch ha confermato il rating dell'Italia a BBB con prospettive stabili. Lo si legge in una nota dell'agenzia. Tra i fattori positivi l'economia diversificata e ad alto valore aggiunto, con indicatori del reddito nazionale lordo pro capite, dellagovernance e dello sviluppo umano "molto più forti"

    Una mozione non può depotenziare i poteri del Colle

    La legge 28 dicembre 2005 n. 262 contiene disposizioni per la tutela del risparmio e la disciplina dei mercati finanziari. All'articolo 19 comma 8 suona così: «La nomina del Governatore è disposta con decreto del Presidente della Repubblica, su proposta del Presidente del Consiglio dei ministri,

    – di Paolo Armaroli

    Giovani imprenditori: «Far crescere le imprese che si presentano sui mercati»

    «Tutti i giorni in cui lavoriamo cerchiamo di andare "oltre"». Alessio Rossi, presdiente degli industriali under 40 di Confindustria ha concluso così la seconda e ultima giornata del convegno dei Giovani Imprenditori di Confindustria a Capri, intitolato proprio 'Oltre. L'Italia nel mondo, il mondo

    – di Nicoletta Cottone

    Tetto di spesa per il bonus formazione 4.0

    Il primato di misura più sofferta di questa legge di bilancio va di certo al credito d'imposta per la formazione in attività legate all"industry 4.0". Dopo notevoli dubbi per l'impatto finanziario troppo elevato, sarebbe arrivato il via libera della Ragioneria dello Stato per l'inserimento nel

    – di Carmine Fotina e Giorgio Pogliotti

    Berlusconi: «Imprenditori in Italia eroi»

    Una prima stoccata al leader del Pd, Matteo Renzi, alla mozione firmata dal suo partito con cui, nei giorni scorsi, si chiedeva discontinuità ai vertici di Bankitalia, l'aveva già lanciata in mattinata, con una nota, definendo «improvvida» la mossa del segretario Dem e sottolineando la necessità di

    – dalla nostra inviata Celestina Dominelli

    Giovani di Confindustria: «Rischio politico può mettere in difficoltà il Paese»

    «La fine del quantitative easing della Bce si avvicina e così anche le elezioni. Due fenomeni diversi che portano alla stessa conclusione: il rischio politico può mettere il Paese in difficoltà finanziaria». Lo ha detto il leader dei giovani di Confindustria, Alessio Rossi nel discorso di apertura

    – a cura di N. Cottone, C. Dominelli e V. Viola

    Banche, industriali italiani e tedeschi: preoccupati per proposte su Npl

    Sui crediti deteriorati «siamo preoccupati dalle recenti proposte e da possibili ulteriori iniziative che potrebbero introdurre automatismi e regole che potrebbero avere un notevole impatto sui requisiti patrimoniali delle banche e, di conseguenza, sull'offerta di credito».

    Super-ticket, pensioni e cedolare: come può cambiare la manovra in Parlamento

    Scrematura e cesello. E' il lavoro che stanno portando avanti i tecnici del Governo per rendere il più snello possibile, come promesso dal premier e dal ministro dell'Economia, il testo del disegno di legge di bilancio varato lunedì scorso. Secondo la tabella di marcia della recente riforma del

    – di Marco Rogari

    In manovra 150 milioni per gli scatti biennali dei docenti universitari

    Gli scatti di stipendio dei docenti universitari diventeranno da triennali a biennali con gli effetti economici che si vedranno però solo dal 2018. E con un costo che a regime vale 150 milioni all'anno. La misura - anticipata dal Sole 24 Ore del 6 ottobre - è contenuta nella bozza della manovra e

    – di Marzio Bartoloni e Claudio Tucci

    Polizze vita, stop del Governo al bollo

    Accantonata nel giro di sole 24 ore l'introduzione di una mini-patrimoniale del 2 per mille sulle polizze vita rivalutabili a capitale garantito (per questo quelle più diffuse). Le preoccupazioni suscitate sui mercati tra gli operatori e soprattutto tra gli investitori, ovvero i diretti interessati

    – di Marco Mobili e Marco Rogari

    Prezioso: «Alti costi per difendersi dai cyber-attacchi»

    Ai crimini tradizionali si aggiungono frodi sempre più sofisticate ed evolute, da qui la necessità di intraprendere la strada della ricerca scientifica anche nelle azioni di contrasto a protezione del sistema bancario e non solo. Se ne è discusso a Napoli, nel corso del convegno internazionale

    – di Vera Viola

    Pil, Boccia: attenzione a ripresa, non cedere a politica della domanda

    La ripresa italiana è ancora all'inizio e con la campagna elettorale alle porte non bisogna sbilanciare la politica economica verso una politica dell'offerta. E' l'appello lanciato da Vincenzo Boccia, presidente di Confindustria, a margine del settimo forum italo-tedesco tra Confindustria e Bdi a

    – di Redazione online

    Manovra, tutte le possibili date della sessione di bilancio

    Con il timing deciso ieri dalla commissione bilancio del Senato, inizia a delinearsi il calendario che deve portare al via libera definitivo della manovra 2018 entro il 31 dicembre prossimo. Come l'anno scorso, il disegno di legge di Bilancio (approvato dal Consiglio dei ministri lunedì scorso)

    – di Andrea Marini

    Lavoro, boom contratti chiamata: in 8 mesi +129%

    Boom dei contratti a chiamata nei primi otto mesi del 2017: + 129,5% rispetto allo stesso periodo del 2016, E' l'altra faccia della crescita del tasso di occupazione medio registrato quest'anno (per l'Istat si è passati dal 57,8% di giugno al 58% di agosto), ed è un dato che spicca tra quelli

    – di Vittorio Nuti

I più letti di Politica economica