Equo compenso per tutti i professionisti

    L'estensione ai liberi professionisti di tutte le categorie, ordinistiche e non, del cosiddetto "equo compenso" - il diritto ad un riconoscimento economico "proporzionato" alle prestazioni e al lavoro svolto nei rapporti con clienti diversi dai consumatori ovvero con i clienti "forti", come banche

    Le domande che il Fintech pone ai regolatori

    Qual è il ruolo delle banche centrali nel promuovere e garantire l'affidabilità dei pagamenti nell'era della grande trasformazione digitale? Quali sono le normative appropriate in rapporto ai nuovi strumenti di pagamento? E come si fa a garantire, insieme alla velocità e alla comodità dei pagamenti

    – di Rossella Bocciarelli

    Equo compenso, in arrivo tavolo tra professionisti e Giustizia

    In arrivo un tavolo di confronto tra ministero della Giustizia e rappresentanti dei professionisti per definire l'attuazione della norma sull'equo compenso contenuta nel decreto fiscale che oggi si prepara ad ottenere il via libera definitivo alla Camera. Ad anticiparlo è la presidente del Cup

    – di Giuseppe Latour e Giovanni Parente

    Manovra, Morando: se necessarie modifiche a bonus bebè

    Al Senato l'esame della legge di bilanci0 supera la boa della prima lettura. Questo pomeriggio, alla ripresa dei lavori dell'Aula, il Governo ha posto l'attesa questione di fiducia sul maxiemendamento interamente sostitutivo del testo varato in commissione Bilancio ma con «alcune correzioni e

    – di Redazione Online

    In un anno 246mila occupati in più. Meno giovani senza lavoro

    Il tasso di disoccupazione a ottobre è rimasto stabile rispetto a settembre all'11,1%. Lo rileva l'Istat sottolineando che rispetto a ottobre 2016 il tasso di disoccupazione è diminuito di 0,6 punti percentuali. A ottobre i disoccupati erano 2.879.000 sotto di 4.000 unità rispetto a settembre e di

    – di Redazione online

    Ilva, Arcelor: preoccupa il ricorso, a rischio investimenti

    Il ricorso contro il Dpcm sull'Ilva non è un provvedimento «qualsiasi» come è stato detto perché «se accolto sospende la validità del decreto» e di conseguenza i commissari dell'azienda «sono tenuti a spegnere l'Ilva» né si può chiedere un intervento all'investitore prima che questi entri in

    – di Redazione Online

    Pacchetto enti locali

    Tra i correttivi approvati anche il mini-pacchetto Comuni con un più graduale accantonamento nel bilancio di previsione del fondo crediti dubbia esigibilità (Fcde), attualmente pari all'85% nel 2018 e al 100% a partire dal 2019. La nuova norma stabilisce invece un livello pari al 75% nel 2018,

    L'obbligo dell'e-fattura apre alla precompilata Iva

    L'e-fattura diventa obbligatoria con due step: a partire dal 1° luglio 2018 per la filiera dei carburanti e per i subappalti della Pa e poi dal 1° gennaio 2019 per tutto il B2B (business to business) con le uniche eccezioni dei contribuenti nei regimi minori (minimi e forfettari) e dei soggetti non

    Concerti come teatro, arriva l'Iva al 10%

    Non solo bonus 18enni, che viene rifinanziato. Il pacchetto cultura inserito nella legge di Bilancio prevede tra l'altro l'Iva agevolata al 10% per i concerti, come già previsto per gli spettacoli teatrali, fondi per i musei e per incentivare la lettura e misure per accelerare la ricostruzione

    Aumentano le persone con diritto a reddito di inclusione

    Si rafforzano le misure per la lotta alla povertà con un assegno più alto del 10% nei casi di famiglie numerose (fino a 530-540 euro) e un ampliamento della platea che può avere accesso al reddito di inclusione (Rei) focalizzato in via prioritaria sui nuclei nei quali è presente un disoccupato over

    Detrazioni per i pendolari

    Tornano le detrazioni per gli abbonamenti di trasporto. Il testo della Legge di Bilancio prevede detrazioni fino a 250 euro per le spese d'abbonamento di trasporti pubblici locali, regionali e interregionali. Tra le novità anche l'agevolazione per gli accordi di rimborso di questi abbonamenti da

    New entry bonus giardini

    C'è poi il pianeta casa, con molte conferme e qualche novità. La new entry è il bonus giardini: detrazione al 36% su una spesa massima di 5 mila euro per sistemare a verde aree scoperte, recinzioni, impianti di irrigazione, ma anche per realizzare pozzi, coperture a verde e giardini pensili. E'

    Fondo per Pmi al Sud

    Arriva anche un fondo per le piccole e medie aziende del Sud. Durerà 12 anni e avrà una dotazione iniziale di 150 milioni. La gestione è affidata a Invitalia che può avvalersi della Banca del Mezzogiorno. Quote aggiuntive del Fondo possono essere sottoscritte da pubblici e privati.

    Limato il superammortamento

    Arriva la proroga di iper e super ammortamento, anche se quest'ultimo viene limato al 130%. Nel dettaglio, la soluzione prevista dalla legge di Bilancio prevede il superammortamento al 130% per i beni strumentali tradizionali, acquistati entro il 31 dicembre 2018 o entro il 30 giugno 2019 se

    Rifinanziata "la nuova Sabatini"

    La manovra prevede anche il rifinanziamento dell'acquisto di nuovi macchinari della cosiddetta legge "Nuova Sabatini". Prevede inoltre il credito d'imposta del 40% per la formazione hi-tech dei dipendenti in cyber-security e big data, robotica. Queste misure sono contenute nel capitolo degli

    Arriva la Web tax dal 2019, escluse piccole imprese e agricoltori

    Dopo annunci , riscritture di testi e correzioni dell'ultima ora, la versione della Web tax approvata in commissione restringe la platea dei soggetti coinvolti, poiché esclude le imprese agricole, i soggetti che hanno aderito al regime forfettario e i cosiddetti "minimi". Prevista l'entrata in

    Mini-taglio del superticket

    Arriva un mini-taglio del super-ticket sanitario, con la creazione di un fondo di 60 milioni in via strutturale per la riduzione della quota fissa sulla ricetta al fine di consentire una maggiore equità e agevolare l'accesso alle prestazioni sanitarie da parte di specifiche categorie di soggetti

    Fondo da 60 mln per assistenza familiari malati, più risorse per gli affitti

    Arriva un fondo da 60 milioni in tre anni per i "caregiver" definiti come «la persona che assiste e si prende cura del coniuge, di una delle parti dell'unione civile tra persone dello stesso sesso o del convivente di fatto, di un familiare o di un affine entro il secondo grado, anche di un

    Bonus bebè stabilizzato, ma dimezzato dal 2019

    Viene stabilizzato il bonus bebè, ma con importo dimezzato. Secondo quantoprevede l'ultima versione dell'emendamento alla manovra, il bonus varrà peril primo anno di età del bambino o per il primo dopo l'adozione (e non più per tre anni). Per il 2018 saranno corrisposti alle famiglie 80 euro al

    Fondo da 50 milioni per ristoro dei risparmiatori

    Arriva un Fondo per i risparmiatori delle banche venete in liquidazione coatta amministrativa (Popolare di Vicenza e Veneto Banca) e delle quattro banche in risoluzione (Etruria, Carife, Carichieti e Banca Marche), che hanno subito dalle banche un danno ingiusto, in violazione degli obblighi di

I più letti di Politica economica