Berlusconi: fermiamo i Cinquestelle. Meloni: al Colle con firme contro ius soli

    «Come nostri avversari ci sono il ribellismo, il pauperismo, il giustizialismo dei grillini; le loro ricette economiche che devasterebbero la nostra economia, massacrerebbero in particolare il ceto medio sotto i colpi di una tassazione insostenibile. Ci sono persone che non hanno mai lavorato, che

    Di Maio: articolo 18 da ripristinare sopra i 15 dipendenti

    Chi vuole «fare l'inciucio» dopo le elezioni politiche, «non ha e non avrà il 51% dei seggi: quindi noi saremo la prima forza politica del Paese e chiederemo l'incarico di governo». Così il candidato premier del M5S, Luigi Di Maio, ha risposto a una domanda sul rischio di instabilità del prossimo

    – di Redazione online

    Migranti, Gentiloni: l'Italia ha fatto più di tutti

    E' un messaggio ai partner europei: «L'Italia ha fatto più di tutti per l'accoglienza e per colpire i trafficanti. E per questo noi, a testa alta, chiediamo ad altri di fare lo stesso». Il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, nel suo intervento a conclusione delle tre giorni dei Med Dialogues

    – di Carlo Marroni

    Etruria-Vicenza, le carte della discordia

    E' intorno al contenuto della terza ispezione della Banca d'Italia dentro Banca Etruria che si gioca lo scontro tra i vertici di Palazzo Koch e la procura di Arezzo nella Commissione di inchiesta sulle banche. E ora spunta anche un nuovo documento su cui potrebbero aprirsi nuove riflessioni

    – di Davide Colombo e Sara Monaci

    Alfano: «L'Italia sostiene piano di Salamè per stabilizzare la Libia»

    L'Italia sostiene il piano dell'inviato Onu in Libia Ghassan Salamè. Lo ha sottolineato il ministro degli Esteri Angelino Alfano, che questa mattina ha incontrato Salamè a margine del forum Mediterranean Dialogues. «Sosteniamo il piano d'azione di Salamè in maniera convinta», ha detto Alfano. Il

    – di Andrea Carli

    Centrodestra, al Nord 49 collegi su 50

    Cosa sarebbe successo nel 2013 se si fosse votato con il sistema elettorale con cui si voterà la prossima primavera, il cosiddetto Rosatellum? Come si sarebbero divisi tra i partiti e le coalizioni di allora i 232 seggi uninominali e i 386 seggi proporzionali previsti dalla nuova legge elettorale?

    – di Roberto D'Alimonte

    Al Centrodestra 49 seggi su 90 al Nord ma non c'è maggioranza

    Cosa sarebbe successo nel 2013 se si fosse votato con il sistema elettorale con cui si voterà la prossima primavera, il cosiddetto Rosatellum? Come si sarebbero divisi tra i partiti e le coalizioni di allora i 232 seggi uninominali e i 386 seggi proporzionali previsti dalla nuova legge elettorale?

    – di Roberto D'Alimonte

    CariChieti, pm conferma indagine su ex commissari scelti da Bankitalia

    Il procuratore di Chieti, Francesco Testa, conferma, in audizione davanti alla Commissione bicamerale d'inchiesta sulle banche, l'indiscrezione di stampa dell'indagine aperta nei confronti degli ex commissari straordinari della banca, nominati dalla Banca d'Italia, Salvatore Immordino e Francesco

    – di Redazione Online

    Banche, Casini: vigilanza non ha funzionato come doveva

    «La vigilanza non ha funzionato come doveva funzionare. E anche i rapporti tra Bankitalia e Consob non sono stati fluidi come dovevano essere». Lo ha detto al Tg1 il presidente della commissione d'Inchiesta sulle banche, Pier Ferdinando Casini, avvertendo che, tuttavia «non confondiamo il

    – di Vittorio Nuti

    Ruby ter, Silvio Berlusconi a processo per falsa testimonianza e corruzione

    Silvio Berlusconi va a processo nel filone d'indagine Ruby ter della Procura della Repubblica di Siena. L'accusa è di corruzione e falsa testimonianza: avrebbe pagato Danilo Mariani, pianista delle feste di Arcore, per indurlo a falsa testimonianza sul caso "olgettine".

    – di Redazione online

    Firme false per sostenere la lista della Lega Nord: politici condanna a Ravenna

    Condannati a otto mesi di carcere sei politici del centrodestra che alle elezioni regionali dell'Emilia Romagna 2010 sostenevano una lista della Lega Nord per la quale erano state raccolte 210 firme false. La decisione è del Tribunale di Ravenna, in accoglimento delle richieste della Procura della

    – di Redazione Online

    Sicilia, giunta Musumeci verso il debutto

    Per l'ufficializzazione bisognerà aspettare ancora qualche ora. Ma i giochi sono fatti: undici giorni dopo la proclamazione in Corte d'appello la squadra del presidente della Regione siciliana Nello Musumeci è ormai composta e i decreti di nomina sono stati firmati. Almeno questo è ciò che trapela

    – di Nino Amadore

    Antimafia: alle regionali 7 impresentabili, 6 in Sicilia e 1 a Ostia

    Sono 7 complessivamente gli "impresentabili" secondo l'Antimafia, 6 in Sicilia e 1 nel municipio di Ostia. Lo ha reso noto la presidente Rosi Bindi presentando gli esiti del lavoro svolto dalla sua commissione sui circa 1.500 candidati alle elezioni del 5 novembre scorso. La Bindi ha anche

    – di Redazione online

    Superticket, un autogol da 500 milioni

    Introdotto con la Finanziaria del 2011 come "tassa provvisoria", il superticket nel corso degli anni è diventato una vera e propria boccata d'ossigeno "strutturale" per le Regioni. Il balzello da 10 euro sulle visite specialistiche e gli esami di laboratorio, infatti, fu introdotto in piena

    – di Ernesto Diffidenti

    Venti leggi al rush finale, c'è posto per 2-3

    L'approvazione della manovra al Senato è in dirittura di arrivo. E una domanda "pesante" assilla i capigruppo: di cosa si occuperà Palazzo Madama nella finestra di due settimane libera dalla sessione di bilancio? Interrogativo chiave visto che sono pronti per l'Aula una ventina di provvedimenti e

    – di Mariolina Sesto

    Biotestamento, bufera sulle parole di Salvini. «Mi occupo dei vivi»

    Premesso che «più che di una buona morte mi interessa occuparmi di una buona vita», sul biotestamento la Lega «aspetta Renzi. Quando smetterà di smanettare su Facebook ci dica cosa vuole fare al Senato. Perciò «vediamo se e quando decidono, magari estraendo a sorte come fanno a Bruxelles, fra

    – di Nicola Barone

    Dissesto Carife, Pm: gestione commissariale non aggravò la situazione

    Nel giorno in cui i relatori depositano in commissione Bilancio al Senato un emendamento alla manovra che introduce un nuovo "Fondo di ristoro finanziario" per i risparmiatori che hanno subito «un danno ingiusto, non altrimenti risarcito o indennizzato», la Commissione bicamerale d'inchiesta sulle

    – di Redazione Online

    Francesco incontra Aung San Suu Kyi. Il Papa: «Rispetto per ogni etnia»

    E' il primo vero evento ufficiale della visita del Papa in Myanmar, l'incontro con la leader democratica Aung San Suu Kyi, prima in privato e poi pubblicamente. Un momento delicato viste le gravi tensioni degli ultimi mesi con la persecuzione da parte del governo per la minoranza musulmana, su cui

    – di Carlo Marroni

I più letti di Politica