P

 

Plain vanilla




Questa espressione ha a che fare con i gelati: «solamente vaniglia», come dire «niente di più semplice!...» E infatti nel mondo ormai fantasioso delle opzioni, ma anche in quello delle obbligazioni o di altri strumenti, specie quelli derivati, la plain vanilla rappresenta un esempio di tradizione e semplicità. Quando ci si riferisce a una plain vanilla obbligazionaria si parlerà di un titolo con una struttura facilmente comprensibile, assimilabile a un BTP a tasso fisso o un CCT a tasso variabile.
La plain vanilla, insomma, si riferisce al contratto base, senza barriere o limitazioni: in uno swap, per esempio, le due controparti si scambiano i flussi di interessi così come rilevati sul mercato, senza alcuna limitazione.
(vedi anche opzioni, Swap)

 
Cerca quotazione - Tempo Reale  
- Listino personale
- Portfolio
- Euribor

Magazine

  Tutte le iniziative Per i professionisti
 

BATMAN LA LEGGENDA

La raccolta di storie illustrate a colori per vivere le avventure dell'eroe mascherato. Dal 26 febbraio in edicola

 
Oggi + Inviati + Visti + Votati

Annunci