ILSOLE24ORE.COM > Notizie Italia ARCHIVIO

Omicidio Garlasco: il Gup dispone nuove perizie

commenti - |  Condividi su: Facebook Twitter|vota su OKNOtizie|Stampa l'articoloInvia l'articolo|DiminuisciIngrandisci
30 aprile 2009

Emergono alcune significative incompletezze di indagine che per la loro potenziale rilevanza devono essere oggetto di un approfondimento istruttorio». Cosi il gup di Vigevano Stefano Vitelli motiva la sua scelta di ricorrere a nuove perizie prima di decidere sulla colpevolezza di Alberto Stasi, accusato dell'omicidio della fidanzata Chiara Poggi avvenuto a Garlasco il 13 agosto 2007. Gli accertamenti fatti sul computer portatile di Alberto Stasi da parte della polizia giudiziaria, effettuati prima dell'intervento dei Ris, sono stati messi «in essere secondo una metodologia sicuramente scorretta, disattendendo i protocolli già invalsi in materia, venendo quindi a costituire... una causa di potenziale alterazione e disporsione del contenuto del documento informatico» scrive il Gup nell'ordinanza con cui ha disposto nuove perizie nell'ambito del processo per l'omicidio di Garlasco.

30 aprile 2009
© RIPRODUZIONE RISERVATA
RISULTATI
0
0 VOTI
Stampa l'articoloInvia l'articolo | DiminuisciIngrandisci Condividi su: Facebook FacebookTwitter Twitter|Vota su OkNotizie OKNOtizie|Altri YahooLinkedInWikio
L'informazione del Sole 24 Ore sul tuo cellulare
Abbonati a
Inserisci qui il tuo numero
   
L'informazione del Sole 24 Ore nella tua e-mail
Inscriviti alla NEWSLETTER
Effettua il login o avvia la registrazione.


 
   
 
 
 

-UltimiSezione-

-
-
8 maggio 2010
8 maggio 2010
08 Maggio 2010
8 maggio 2010
8 maggio 2010
 
Prendeva la pensione della madre morta. Arrestato
L'Indagine del Cnr nei mari italiani
IL PUNTO / Il dopo Scajola e gli interrogativi sul governo
Addio a Giulietta Simionato
VIDEO / Le dimissioni di Scajola (da C6.tv)
 
 
Cerca quotazione - Tempo Reale  
- Listino personale
- Portfolio
- Euribor
 
 
Oggi + Inviati + Visti + Votati
 

-Annunci-