ILSOLE24ORE.COM > Notizie Italia ARCHIVIO

Camorra, operazione anti clan: arrestate 64 persone

commenti - |  Condividi su: Facebook Twitter|vota su OKNOtizie|Stampa l'articoloInvia l'articolo|DiminuisciIngrandisci
27 maggio 2009
L'arresto di Antonio Bastone (ANSA)

I carabinieri del comando provinciale di Napoli hanno notificato un'ordinanza di custodia cautelare che riguarda 64 elementi di spicco e affiliati a tre clan di Napoli che operano anche nell'area orientale del capoluogo Campano, nella fascia vesuviana. Tra questi, il clan Sarno, tra i più potenti della città, Massimo Russo, latitante dei Casalesi. Le accuse per gli indagati vanno a vario titolo dall'associazione per delinquere di stampo mafioso, all'estorsioni, usura, traffico e spaccio di droga a Scampia. Le importazioni di sostanze stupefacenti, in particolare, toccano la Spagna. Tra gli arrestati, 7 donne, di cui una considerata la reggente di un clan vesuviano.

Le indagini dei carabinieri del comando provinciale di Napoli sul clan Sarno e sugli altri gruppi criminali attivi nella zona vesuviana, hanno permesso di accertare l'estrema 'invasività' «di questa famiglia, divenuta egemone negli ultimi tempi non soltanto a Napoli, ma anche in buona parte della provincia. Tra i destinatari delle 64 ordinanze di custodia cautelare, emesse dalla magistratura ed eseguite la scorsa notte, vi sono anche i capi del clan, i fratelli Giuseppe e Vincenzo Sarno, ai quali il provvedimento è stato notificato in carcere.
Il sistema adoperato dal gruppo camorristico per diventare egemone su una grandissima fascia di territorio cittadino e della provincia, è quello della lenta e costante infiltrazione, attuata attraverso propri referenti, inseriti inizialmente all'interno di clan minori, nei quali poi riuscivano a prendere il sopravvento, fino a piegarli alla strategia ed al controllo da parte della loro formazione di origine.

L'indagine costituisce l'evoluzione e lo sviluppo di una attività svolta dai carabinieri nel maggio del 2006 nel settore dell'estorsione, che portò all'arresto di sette persone. Gli arresti della scorsa notte sono stati eseguiti nel quartiere napoletano di Ponticelli e nei comuni della fascia vesuviana di Cercola, San Sebastiano al Vesuvio, Massa di Somma, Pollena Trocchia e Sant'Anastasia. Anche due minorenni sono coinvolti nello spaccio di droga a Scampia contro il quale è intervenuta all'alba la polizia con un'operazione che è ancora in corso, per l'esecuzione di 27 provvedimenti della magistratura, cinque dei quali notificati in carcere. I due minorenni fanno parte di un nucleo familiare interamente impegnato nell'attività di spaccio della droga che veniva praticata in vari turni, durante l'intero arco della giornata. Uno dei due minorenni è riuscito a sfuggire alla cattura, mentre sono stati arrestati il fratello, il padre e la madre. Quest'ultima - è emerso dalle indagini e dai filmati e fotografie fatte dalla polizia - provvedeva anche a distribuire i pasti al marito ed ai figli, direttamente impegnati nell'attività di spaccio, servendosi di un paniere che calava dal balcone di casa e nel quale venivano inserite le vettovaglie.

I Carabinieri hanno arrestato altre due persone nel corso dell'operazione di cattura di Massimo Russo, il latitante dei casalesi, catturato ieri sera in un appartamento di Casal di Principe, a conclusione di indagini e appostamenti.
Gli arrestati, Michele Ciervo, di 31 anni e Giuseppina Capoluongo, di 31 anni, che i militari hanno bloccato nel rifugio del latitante, sono accusati di favoreggiamento personale aggravato dal metodo mafioso. Secondo quanto si è appreso, l'appartamento dove Russo è stato bloccato sarebbe stato nella disponibilità della donna.
Massimo Russo ,oltre a rispondere di estorsioni e associazione per delinquere di tipo camorristico, è accusato anche di concorso negli omicidi di Nicola Villano e Nicola Della Volpe, uccisi ad Aversa in un agguato il 20 luglio del 2001.

27 maggio 2009
© RIPRODUZIONE RISERVATA
RISULTATI
0
0 VOTI
Stampa l'articoloInvia l'articolo | DiminuisciIngrandisci Condividi su: Facebook FacebookTwitter Twitter|Vota su OkNotizie OKNOtizie|Altri YahooLinkedInWikio
L'informazione del Sole 24 Ore sul tuo cellulare
Abbonati a
Inserisci qui il tuo numero
   
L'informazione del Sole 24 Ore nella tua e-mail
Inscriviti alla NEWSLETTER
Effettua il login o avvia la registrazione.


 
   
 
 
 

-UltimiSezione-

-
-
8 maggio 2010
8 maggio 2010
08 Maggio 2010
8 maggio 2010
8 maggio 2010
 
Prendeva la pensione della madre morta. Arrestato
L'Indagine del Cnr nei mari italiani
IL PUNTO / Il dopo Scajola e gli interrogativi sul governo
Addio a Giulietta Simionato
VIDEO / Le dimissioni di Scajola (da C6.tv)
 
 
Cerca quotazione - Tempo Reale  
- Listino personale
- Portfolio
- Euribor
 
 
Oggi + Inviati + Visti + Votati
 

-Annunci-