ILSOLE24ORE.COM > Notizie Italia ARCHIVIO

I pm di Bari, il «complotto» e il duello Berlusconi-D'Alema

di Emilia Patta

commenti - |  Condividi su: Facebook Twitter|vota su OKNOtizie|Stampa l'articoloInvia l'articolo|DiminuisciIngrandisci
17 giugno 2009

Appalti nel settore della sanità concessi in cambio di mazzette. Nonché ragazze invitate a partecipare a feste a palazzo Grazioli e a Villa Certosa in cambio di denaro. Con il sospetto addirittura di induzione alla prostituzione. Se Silvio Berlusconi è volato da Barak Obama lasciandosi dietro una scia di polemiche su presunti «complotti» a suo danno e presunte «scosse» pronte a spaccare la sua maggioranza, il rientro a Roma non lo aiuta certo a rinsaldare l'immagine da statista che pure ha avuto un buon successo con la visita a Washington e la rinnovata amicizia con l'America obamiana.

Eppure, come spesso accade quando si tratta di inchieste giudiziarie che coinvolgono il Cavaliere, anche queste ultime indiscrezioni sul lavoro della magistratura pugliese - anticipate dal Corriere della Sera - rischiano di trasformarsi in un boomergang per il Partito democratico. Solo domenica, rispondendo agli allarmi complottistici lanciati dallo stesso Berlusconi, Massimo D'Alema aveva parlato di «scosse» pronte a travolgere la maggioranza. Puntuale la domanda del ministro degli Affari regionali Raffaele Fitto, pugliese e vicino al premier: «Che cosa sa D'Alema, che notizie ha delle inchieste delle magistratura pugliese?». Il riferimento era naturalmente alle frequenti visite di D'Alema in Puglia, sua roccaforte elettorale e domenica prossima impegnata in importanti ballottaggi per rinnovare le province di Lecce di Brindisi e i comuni di Bari, Foggia e Brindisi.

Mentre Berlusconi se la prende con «i giornali spazzatura», il Pdl come un sol uomo accusa D'Alema di aver ordito trame contro di lui in combutta con la magistratura "amica". Erano dunque queste le «scosse» evocate da D'Alema? E lui come faceva a saperlo? Risponde piccato l'ex premier: «La mia era solo una valutazione politica. Se qualcuno ha il coraggio di dire che manovro inchieste giudiziarie lo denuncio perché è un mascalzone e un bugiardo. Berlusconi, piuttosto, non faccia come ha fatto per Noemi e risponda alle domande dell'opinione pubblica».

La magistratura farà il suo lavoro. E il giudizio politico lo daranno innanzitutto gli italiani. Certo i contorni della vicenda - con l'annuncio di D'Alema prima e la puntuale notizia di un'inchiesta in corso a Bari dopo - sono quantomeno curiosi. E rafforzano l'impressione che il Pd - in crisi di consensi e in vista di un difficile congresso autunnale che investe le stesse ragioni identitarie del partito, come dimostra la contrastata vicenda dell'ingresso nel gruppo socialista a Strasburgo - punti su eventi esterni per un ricambio alla guida del Paese. Dimenticando che il centro-destra si è confermato con il voto del 6 e 7 giugno saldamente maggioranza nel paese. Gossip a parte, converrebbe al Pd lavorare sulla strategia del partito. A cominciare da un programma di riforme alternativo al centro-destra per quando sarà il momento di succedere a Berlusconi nella guida del Paese. Cosa che in democrazia avviene, e senza scosse o complotti.

17 giugno 2009
© RIPRODUZIONE RISERVATA
RISULTATI
0
0 VOTI
Stampa l'articoloInvia l'articolo | DiminuisciIngrandisci Condividi su: Facebook FacebookTwitter Twitter|Vota su OkNotizie OKNOtizie|Altri YahooLinkedInWikio
L'informazione del Sole 24 Ore sul tuo cellulare
Abbonati a
Inserisci qui il tuo numero
   
L'informazione del Sole 24 Ore nella tua e-mail
Inscriviti alla NEWSLETTER
Effettua il login o avvia la registrazione.


 
   
 
 
 

-UltimiSezione-

-
-
8 maggio 2010
8 maggio 2010
08 Maggio 2010
8 maggio 2010
8 maggio 2010
 
Prendeva la pensione della madre morta. Arrestato
L'Indagine del Cnr nei mari italiani
IL PUNTO / Il dopo Scajola e gli interrogativi sul governo
Addio a Giulietta Simionato
VIDEO / Le dimissioni di Scajola (da C6.tv)
 
 
Cerca quotazione - Tempo Reale  
- Listino personale
- Portfolio
- Euribor
 
 
Oggi + Inviati + Visti + Votati
 

-Annunci-