ILSOLE24ORE.COM > Notizie Tecnologia e Business ARCHIVIO

Abaco, il pc desktop low cost con un Atom in più

di Luca Figini

commenti - |  Condividi su: Facebook Twitter|vota su OKNOtizie|Stampa l'articoloInvia l'articolo|DiminuisciIngrandisci
27 giugno 2008

Ad Asus spetta il merito di avere portato sugli scaffali il primo computer low cost, ma non per questo gli altri produttori stanno a guardare. Soprattutto dopo che Intel ha sviluppato una piattaforma appositamente dedicata a mini-notebook e pc a basso costo. Si tratta di Centrino Atom che, per la prima volta, debutta a bordo di un desktop dell'italiana Abaco. Il processore alla base di questo computer (299 euro) è proprio un Intel Atom, ovvero con architettura ereditata dalle tradizionali Cpu per pc, solo equipaggiato con una serie di accorgimenti per limitare al massimo i consumi e, di conseguenza, la produzione di calore. Ma senza penalizzare l'efficienza di elaborazione, perché Atom può fornire prestazioni adeguate per navigare in Internet, lavorare e impiegare software multimediali. Proprio a questo ambito si rivolge Abaco, che vanta consumi piuttosto contenuti (3,4 ampere come picco) e una dotazione di tutto rispetto. L'hardware comprende, oltre al già citato processore a 1,6 Ghz, anche 1 Gb di Ram, 250 gigabyte di disco fisso (di tipo Serial Ata e funzionante a 7.200 rotazioni per minuto), masterizzatore Dvd e adattatori video e audio integrati. A gestire l'hardware ci pensa Ubuntu Linux 8.04, una scelta che ha lo scopo di contenere i costi senza compromettere la produttività e la navigazione sul Web. A Internet ci si arriva tramite Ethernet o connettendo il modem a una delle sei porte Usb disponibili, tuttavia il Wi-Fi è opzionale. La periferica per avere la wireless Lan è acquitabile a parte con un investimento aggiuntivo di 30 euro. Sul sito Spaziominimo.it dedicato ad Abaco, e gestito da Acab che è dietro alle quinte del progetto, si possono anche scegliere gli optional da abbinare al desktop a basso costo. Tra questi figurano un display LCD Philips da 17" (178,80 euro), il dongle Bluetooth (18 euro) e la webcam Logitech (19,20 euro). Una volta personalizzata la configurazione, si procede all'acquisto ed è possibile farsi recapitare a casa il computer. Per la cronaca, le dimensioni del case sono paragonabili a quelle di una scatola da scarpe: 20x10x27 cm. Il medesimo ingombro della versione "thin client", ovvero con una configurazione adatta all'ufficio, dunque priva di disco fisso perché funziona connettendosi alle risorse fornite dalla Lan. Abaco la propone a 199 euro.

RISULTATI
0
0 VOTI
Stampa l'articoloInvia l'articolo | DiminuisciIngrandisci Condividi su: Facebook FacebookTwitter Twitter|Vota su OkNotizie OKNOtizie|Altri YahooLinkedInWikio
L'informazione del Sole 24 Ore sul tuo cellulare
Abbonati a
Inserisci qui il tuo numero
   
L'informazione del Sole 24 Ore nella tua e-mail
Inscriviti alla NEWSLETTER   
Effettua il login o avvia la registrazione.


 
   
 
 
 

-UltimiSezione-

-
-
7 MAGGIO 2010
7 MAGGIO 2010
7 MAGGIO 2010
7 maggio 2010
 
L'Italia vista dal satellite
La domenica di sport
Sony Ericsson Xperia X10
Nokia N8
Si chiude l'era del floppy disk
 
 
Cerca quotazione - Tempo Reale  
- Listino personale
- Portfolio
- Euribor
 
 
Oggi + Inviati + Visti + Votati
 

-Annunci-