ILSOLE24ORE.COM > Notizie Tecnologia e Business ARCHIVIO

iPad o il bello di essere pop

di Luca Figini

commenti - |  Condividi su: Facebook Twitter|vota su OKNOtizie|Stampa l'articoloInvia l'articolo|DiminuisciIngrandisci
20 maggio 2010
iPad o il bello di essere pop (Reuters)

Qualcosa di speciale deve pur averlo questo iPad se è riuscito non solo a fare accettare al pubblico il formato tablet, ma addirittura a renderlo glamour. Steve Jobs aveva tutte le ragioni, con il senno di poi, di definirlo "magico": in circa due mesi dall'inizio delle vendite, negli Stati Uniti la tavoletta è stata acquistata ben 1,3 milioni di volte. In Italia sono già quasi 100mila le prenotazioni, e si contano diverse centinaia di unità giunte nel belpaese dai negozi d'oltreoceano. Un successo, che va di pari passo con la crescente diffusione degli applicativi (più di un terzo del totale disponibile attraverso l'AppStore) capaci di trarre vantaggio dall'hardware.

L'ampio display touchscreen da 9,7 pollici è un invito a sviluppare programmi innovativi. Si pensi, per esempio, ai giochi che consentono di usare le dita come se fossero pennelli colorati. Ma tra i fortunati possessori della melalavagnetta spopola la lettura di libri e giornali. Sui mezzi pubblici, nelle città, in taxi e perfino in ufficio si va diffondendo come strumento per sfogliare le pagine dei giornali in modo virtuale. I siti dei principali quotidiani e delle più autorevoli fonti di informazione online si sono già piegati ad Apple: tutti hanno colto l'occasione di ottimizzarsi subito per l'iPad. Che è accompagnato dall'immancabile iBookstore, cioè un negozio dove si possono acquistare libri in edizione elettronica così come avviene già per le canzoni via iTunes.
I titoli sono corredati da dizionari e contenuti interattivi, mentre è una "goduria" sfogliare i fumetti perché alle strisce colorate si aggiungono animazioni tra una vignetta e l'altra.

Una ricerca svolta negli Stati Uniti sostiene che il 40% dei possessori considera la lettura la terza applicazione più gradita. Le due applicazioni più apprezzate sono però legate alla navigazione in Internet (circa la metà degli intervistati) e alla posta elettronica. Ma c'era da aspettarselo: anche sull'iPhone sono le due funzioni più usate. La "tavoletta magica" vive proprio sulla possibilità di collegarsi al web via Wi-Fi e reti cellulari; dunque, a conti fatti, è un il dispositivo "social" per eccellenza, perché serve per essere connessi alla community virtuale e per farsi notare nella società reale. Sì, perchè l'iPad è il nuovo gadget che identifica i tecnofan e i modaioli dell'elettronica di consumo: è il bello di essere connessi ovunque alla grande rete e navigarla usando le dita.

Anche per questa imprescindibile connotazione always on, l'iPad ha ottenuto un riscontro di vendite eccezionale. Che deve preoccupare non tanto i produttori di netbook, i quali possono convivere se non imparare qualcosa dal design e dalle scelte tecnologiche di Apple, ma piuttosto quelli di lettori multimediali. Secondo una recente statistica di Morgan Stanley per Fortune, oltre il 40% degli intervistati non acquisterà un iPod in favore dell'iPad; il 24% del campione rinuncerà a un Macbook per la tavoletta della Mela morsicata.
Solo il 28% sceglierà il tablet al posto di un e-book reader in stile Kindle. E' sempre difficile scrutare la sfera di cristallo, di certo nel suo carniere l'iPad vanta un mix quasi perfetto che lo rendono adatto per lavorare, per navigare, per studiare, per divertirsi e per farsi notare. In fondo, serve altro per avere successo?

Smartphone trainati da Android
Per l'iPad 70mila prenotazioni
Le dieci «migliori» applicazioni

20 maggio 2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA
RISULTATI
0
0 VOTI
Stampa l'articoloInvia l'articolo | DiminuisciIngrandisci Condividi su: Facebook FacebookTwitter Twitter|Vota su OkNotizie OKNOtizie|Altri YahooLinkedInWikio


L'informazione del Sole 24 Ore sul tuo cellulare
Abbonati a
Inserisci qui il tuo numero
   
L'informazione del Sole 24 Ore nella tua e-mail
Inscriviti alla NEWSLETTER   
Effettua il login o avvia la registrazione.
 
   
 
 
 

-UltimiSezione-

-
-
7 MAGGIO 2010
7 MAGGIO 2010
7 MAGGIO 2010
7 maggio 2010
 
L'Italia vista dal satellite
La domenica di sport
Sony Ericsson Xperia X10
Nokia N8
Si chiude l'era del floppy disk
 
 
Cerca quotazione - Tempo Reale  
- Listino personale
- Portfolio
- Euribor
 
 
Oggi + Inviati + Visti + Votati
 

-Annunci-