ILSOLE24ORE.COM > Notizie Cultura e Tempo libero ARCHIVIO

Il Calendario Pirelli 2009 e l'Africa di Beard

di Stefano Biolchini

commenti - |  Condividi su: Facebook Twitter|vota su OKNOtizie|Stampa l'articoloInvia l'articolo|DiminuisciIngrandisci
20 novembre 2008

Quale bellezza salverà il mondo? Sul quesito di Dostoevskij non sembrano avere dubbi "quelli" del Calendario Pirelli. «Only beauty can save the world», è il titolo dell'edizione 2009 del calendario cult. Presentata a Berlino presso "The Station", l'antica stazione ferroviaria, l'edizione di quest'anno ha per protagoniste sette modelle dalla selvaggia e sempiterna bellezza. Come scenario la possente e delicata natura africana. L'oasi acquatica del delta dell'Okavango e la distesa arida del deserto del Kalahari sono declinate al ritmo ancestrale e ancora (ma per quanto?) incontrastato di questo paradiso assediato. Con le modelle immerse nella natura, messe sotto scacco dalla polvere, dal vento, dal sole. Bellezze feline, dalle infinite gambe di gazzella e occhi di pantera, accostate a temibili zanne d'elefante. Gli incontenibili mammiferi come simbolo di un'Africa privata dei suoi spazi dall'unica razza animale che sa essere innaturale: l'uomo. A firmare il calendario è Peter Beard, interprete sublime del continente Africa (per trenta anni ha abitato in Kenya), della sua forza e della sua rabbia, della sua armonia perduta. E' questa «la sua Africa». Le bellezze, la costante di sempre del calendario par excellance.

Per Beard gli elefanti sono metafora del genere umano mentre il continente nero è simbolo dell'equilibrio naturale sacrificato sull'altare di una devastazione senza confini. Da Berlino spiegano che "Beard non concede alcun privilegio agli uomini, poiché ritiene che anche loro, al pari degli altri animali, debbano rispettare gli equilibri naturali. Immagina per tutti un destino amaro: vivere in un ambiente reso sempre più inospitale da uno sviluppo miope e selvaggio, nel quale la qualità della vita peggiora progressivamente e deve fare i conti con una natura che si ribella". L'unica speranza, è quindi inevitabilmente la bellezza. Le sue donne come tante dee madri sono "la chiave della salvezza del genere umano". Un genere umano alla perenne ricerca del bello. Donne generatrici dunque, dai seni conturbanti e dai capelli lunghissimi e scarmigliati, la pelle ambrata e la grazia che rinuncia ad essere statica in virtù della forza che qui si fa inevitabilmente primordiale. Medee contemporanee in una terra sempre più straniera e straniante. E ancora donne come inizio di una umanità che trova nell'Africa la culla naturale e ideale. Femmine come testimoni e uniche custodi di un'umanità che da selvaggia si è fatta aliena, insulsa, e che ha nel maschio il suo interprete da tenere inevitabilmente ai margini. Il messaggio, senza sconti, e anzi terribile, in quest'Africa brulicante, erotica e animalesca sa però essere alfine positivo. "Only beauty can save the world". A patto però che si tratti di una bellezza "femmina". Ai maschi non resta che guardare.

www.pirellical.com

RISULTATI
0
0 VOTI
Stampa l'articoloInvia l'articolo | DiminuisciIngrandisci Condividi su: Facebook FacebookTwitter Twitter|Vota su OkNotizie OKNOtizie|Altri YahooLinkedInWikio
L'informazione del Sole 24 Ore sul tuo cellulare
Abbonati a
Inserisci qui il tuo numero
   
L'informazione del Sole 24 Ore nella tua e-mail
Inscriviti alla NEWSLETTER   
Effettua il login o avvia la registrazione.


 
   
 
 
 

-UltimiSezione-

-
-
7 maggio 2010
 
Aguilera ambasciatrice contro la fame
La consegna dei David di Donatello
Man Ray a Fotografia Europea
Elegante e brutale. Jean-Michel Basquiat alla Fondation Beyeler di Basilea
"World Press Photo 2010". Fotografie di autori vari
 
 
dal 23 al 26 ottobre 2014
1 Guardiani della Galassia 2651293   
2 Il giovane favoloso 2745973   
3 Soap Opera 1006246   
4 ...E fuori nevica! 2858362   
5 The Judge 835892   
6 The Equalizer - Il vendicatore 2462318   
7 Maze Runner - Il labirinto 2341560   
8 Tutto può cambiare 918343   
9 Lucy 7158703   
10 Disney Junior Party 323935   
tutti i film nelle sale » tutti i dettagli »

Trovo Cinema

Scegli la provincia
Scegli la città
Scegli il film
Tutti i film
Scegli il cinema
Tutti i cinema
 
 
Oggi + Inviati + Visti + Votati
 

-Annunci-