ILSOLE24ORE.COM > Notizie Cultura e Tempo libero ARCHIVIO

di Boris Sollazzo

commenti - |  Condividi su: Facebook Twitter|vota su OKNOtizie|Stampa l'articoloInvia l'articolo|DiminuisciIngrandisci
1 ottobre 2009




Bastardi senza gloria

Il sospetto che il bel titolo originale Inglorious Basterds sarebbe stato comunque comprensibile per il sottostimato pubblico italiano ce l'abbiamo, ma pazienza. Teniamoci questa traduzione senza gran carattere e godiamoci il film. Sì, perché seppur insufficiente- e solo per pochissimi, ad amare l'ultimo Tarantino trovate una fila lunghissima di critici e appassionati- il cineasta più brutto, sporco e (solo apparentemente) cattivo del cinema pop regala in uno dei suoi film più prolissi, faticosi e slegati, alcune intuizioni da brivido. I primi 10 minuti, gli ultimi 15 e le performance attoriali (su tutti Waltz e Pitt, davvero perfetti) salvano in corner quello che poteva essere il suo capolavoro e che è, piuttosto, il bignami del suo cinema e delle sue battute, portato nella seconda guerra mondiale, con l'infantile e poetica voglia di cambiare la storia. Peccato che ci siano almeno un altro centinaio di minuti di troppo e almeno tre capitoli (nonostante l'ottima presenza scenica dell'incantevole Melanie Laurent) che soffrono dei maggiori difetti della sua cinematografia: verbosità, eccessi di stile e di citazioni, scene prolisse per amore degli attori e della propria sceneggiatura. Dopo il flop dell'incompreso Grindhouse, comunque un gradito ritorno commerciale e autoriale: Tarantino è vivo e lotta insieme a noi. Anche se ai nemici attuali, preferisce Hitler e i suoi. E comunque vedetelo: per quei pezzi di grande cinema e grande storia da cercare e godersi.
Voto: 5 ½

Bastardi senza gloria
Titolo originale: Inglorious Basterds; Regia: Quentin Tarantino; Sceneggiatura: QuentinTarantino ; Fotografia: Robert Richardson; Montaggio: Sally Menke; Scenografia: David Wasco; Costumi: Anna B. Sheppard; Produzione: Universal Pictures, The Weinstein Company, A Band Apart, Zehnte Babelsberg, Visiona Romantica; Distribuzione: Universal Pictures; Interpreti: Brad Pitt, Melanie Laurent, Christoph Waltz, Eli Roth, Diane Kruger, Michael Fassbender, Daniel Brühl; Origine: Usa, Germania; Anno: 2009; Durata: 153'

1 ottobre 2009
© RIPRODUZIONE RISERVATA
RISULTATI
0
0 VOTI
Stampa l'articoloInvia l'articolo | DiminuisciIngrandisci Condividi su: Facebook FacebookTwitter Twitter|Vota su OkNotizie OKNOtizie|Altri YahooLinkedInWikio


L'informazione del Sole 24 Ore sul tuo cellulare
Abbonati a
Inserisci qui il tuo numero
   
L'informazione del Sole 24 Ore nella tua e-mail
Inscriviti alla NEWSLETTER   
Effettua il login o avvia la registrazione.
 
   
 
 
 

-UltimiSezione-

-
-
7 maggio 2010
 
Aguilera ambasciatrice contro la fame
La consegna dei David di Donatello
Man Ray a Fotografia Europea
Elegante e brutale. Jean-Michel Basquiat alla Fondation Beyeler di Basilea
"World Press Photo 2010". Fotografie di autori vari
 
 
dal 13 al 16 Ottobre 2016
1 Pets - Vita da Animali 4579330   
2 Café Society 2518879   
3 Alla ricerca di Dory 14152078   
4 Bridget Jones's Baby 4999594   
5 Mine 597342   
6 La verità sta in cielo 589429   
7 Deepwater - Inferno sull'Oceano 537069   
8 Al posto tuo 992859   
9 Ben-Hur 836723   
10 I magnifici sette 1630774   
tutti i film nelle sale » tutti i dettagli »

Trovo Cinema

Scegli la provincia
Scegli la città
Scegli il film
Tutti i film
Scegli il cinema
Tutti i cinema
 
 
Oggi + Inviati + Visti + Votati
 

-Annunci-