ArtEconomy24

Pleasure Places of All Kinds, Yichang, 2014

Pleasure Places of All Kinds, Yichang, 2014

Ahmet ÖgÜt  Turchia,1981

Pleasure Places of All Kinds, Yichang, 2014
Pleasure Places of All Kinds, Yichang, 2014

Tecnica: Mista 1/75 1/75 scala modello, acrilico, sabbia, suolo, polistirene, legno, 70 x 150 x 150 cm
Stima: 30.000 € (Iva esclusa).
Courtesy opera: Kow, Berlino.
Archivio: In preparazione da Kow, Berlino.
Catalogo ragionato: Non esiste.
In galleria: È rappresentato da Kow di Berlino.

Quotazione: L’aggiudicazione più recente 256 $ per To those who buy this A4 sheet of paper, I will give an A4 drawing as a gift (pair), 2009, stampa a getto d’inchiostro, penna, matita, da Christie's Amsterdam, il 20 maggio 2009, (stima 954-1.227 $).
Top-price: Corrisponde all'ultima aggiudicazione. I passaggi in asta sono rarefatti e sono stati due con un'unica aggiudicazione.

Commento:
Ahmet Ögüt, nato a Diyarbakir in Turchia, lavora con diversi mezzi espressivi spesso in ambiente urbano. Le sue opere affrontano temi quali la disuguaglianza strutturale, la soppressione dello Stato, la censura e le forme di resistenza. Gli atti singolari di non allineamento o le lotte collettive contro le potenze militarizzate ispirano le riflessioni estetiche e le tematiche del suo lavoro. Tra i suoi progetti più noti «Silent University» - una piattaforma di scambio da e per i rifugiati, richiedenti asilo e migranti - che ha costituito nel corso di una residenza presso la Tate Modern nel 2012 e ora ha filiali con Tensta Konsthall nei sobborghi di Stoccolma e alla Showroom di Londra. «Day After Debt», un appello per Student Loan Relief (2014-in corso), uno sforzo militante con il quale Ögüt e altri artisti (tra cui Martha Rosler, Natascha Sadr Haghighian e Superflex) creano punti per donare sculture il cui ricavato contribuisce alla riduzione del debito. (S.A.B.)