ArtEconomy24

Dall’arte pop agli autori storicizzati la rivalutazione è già…

Quotazioni Artisti

Dall’arte pop agli autori storicizzati la rivalutazione è già in corso

Nelle schede qui accanto sono analizzate le opere di alcuni artisti sudcoreani di cui due appartenenti a Dasaekhwa, Lee Ufan e Park Seo-Bo, un movimento che dal 2014 a oggi ha vissuto una rapida crescita di mercato, raddoppiando i prezzi e fungendo da traino per tutta l’arte coreana. L’artista Dongi Lee rappresenta la corrente pop, Lee Bul e Do-Ho Suh sono due contemporanei già forti sul mercato e, infine, Kim Yong-Ik è già storicizzato ma ancora sottovalutato, avendo lavorato al di fuori di ogni movimento. I prezzi dei coreani con un mercato internazionale sono già significativi e partono da 10mila per arrivare a 2 milioni di dollari.

Ogni opera qui presentata con una scheda tecnica viene stimata attraverso i valori incrociati delle gallerie e delle case d’asta. Bisogna ricordare che ogni opera è un unicum e che per spiegarne il prezzo sarebbe necessario analizzarla. Qui diamo i prezzi resi noti e offriamo al lettore dei commenti al fine di comprenderne le dinamiche.

Non dimenticando che i valori sono determinati anche dalla qualità dell’opera, dalla reputazione dell’artista e dall’importanza della sua galleria. (S.A.B.)

© Riproduzione riservata