ArtEconomy24

Art Around: un archivio digitale per le gallerie italiane

  • Abbonati
  • Accedi
mercato dell’arte

Art Around: un archivio digitale per le gallerie italiane

Esistono già numerosi portali o pagine web utili che raccontano il mondo dell'arte. Art Aroundnon è solamente un sito informativo, ma si costituisce come un vero e proprio archivio digitale in grado di ricostruire e restituire i trend della realtà artistica contemporanea.
Art Around è un progetto ideato e realizzato da Cristiana Campanini, giornalista esperta d'arte e design, nato con l'obiettivo di raccontare e valorizzare l'attività delle gallerie italiane: un mondo sommerso e troppo spesso ad appannaggio esclusivo di collezionisti o addetti ai lavori. Al primo sguardo www.artaround.info è un'agenda che offre una scansione cronologica delle prossime inaugurazioni.

Un archivio da scoprire. Allo stesso modo però il portale è anche un grande archivio in grado di restituirci i principali trend nel mondo dell'arte italiana: si possono seguire i percorsi per artista per approfondimenti o ricerche mirate oppure circoscrivere la selezione a un target specifico (Maestri, Giovani, ecc.). Si può procedere anche inserendo semplicemente una tecnica (Pittura, Scultura, Collage, Fotografia, ecc.) oppure circoscrivere una più ampia area d'interesse (Moderna, Contemporanea, Architettura e Design, ecc.) o fare una ricerca che punta addirittura sui materiali (Vetro, Ceramica, Marmo, ecc). Così mappati gli eventi delineano una scena in progress, che rivela la straordinaria ricchezza e la varietà dei percorsi delle gallerie italiane, dall'arte dei grandi maestri fino ai giovani, e offre un quadro di quali sono i trend permettendo di leggere il mercato dell'arte italiana su un arco temporale e geografico specifico.

Per un tour inatteso. Oltre ad essere uno strumento prezioso per gli addetti ai lavori, Art Around è uno strumento utile anche per chi desidera approcciare un tessuto molto più difficile da navigare rispetto ai musei. L'idea alla base della piattaforma è anche quella di raccontare le gallerie come luoghi da scoprire, che quasi mai rientrano nei tour classici di una città. Anche per questo motivo ciascuna galleria ha una propria scheda, una breve storia e tutti i dettagli per facilitarne la visita. Ogni appuntamento è accompagnato da un breve testo ed è illustrato da una ricca raccolta d'immagini, con una speciale attenzione alle installation view. A oggi Art Around conta di un database di oltre 360 gallerie e circa 2.000 mostre disseminate su circa 50 città italiane.
Come ci ha raccontato l'ideatrice del sito Cristiana Campanini: “Art Around nasce da un'esigenza specifica, come giornalista e appassionata d'arte ho sempre raccolto una grande quantità di materiale che, poi, alla fine del mese cestinavo. Così ho pensato di sistematizzarlo e condividerlo anche per chi come me ha necessità di trovare facilmente informazioni relative al mondo delle gallerie. Il portale, per esempio, ti permette di controllare dove è stato esposto lo stesso artista negli anni precedenti o dove lo si sta esponendo in un preciso momento: questo è importante sia per un giornalista che legge il mercato, sia per chi compra o vende arte.
Il mio lavoro è quello di raccontare il mondo dell'arte e con Art Around sto continuando a farlo, mettendo in luce un sistema diffuso, ma nascosto, di veri e propri laboratori creativi di sperimentazione artistica: il panorama è così ampio che prendendo in considerazione solo i grandi nomi, quelli che appaiono nelle principali fiere si rischia di tagliare fuori una serie di attori fondamentali che ugualmente influenzano il mercato e i trend artistici.” conclude Campanini.

© Riproduzione riservata