Casa24

Taj hotels punta sul nuovo lusso in India con tre nuove strutture a Mumbai,…

  • Abbonati
  • Accedi
hospitality

Taj hotels punta sul nuovo lusso in India con tre nuove strutture a Mumbai, Bangalore e ad Assam

  • –di Evelina Marchesini
Il Vivanta by Taj in India
Il Vivanta by Taj in India

Taj Hotels, resorts and palaces punta sul lusso in India e inaugura tre nuovi hotel, a Mumbai, nella città-giardino di Bangalore e l'altro ad Assam, nell'inesplorato nordest dell'India. E, a leggerne la descrizione non si può fare a meno di evocare le atmosfere dei grandi matrimoni indiani o di Bollywood.

Il Taj Bangalore si ispira a uno stile contemporaneo con l'obiettivo primario della lussuosità, con grandi aree comuni dedicate all'organizzazione di grandi eventi, meeting, conferenze e matrimoni. Ha 154 camere, 12 suite di lusso e una suite presidenziale, tutte con un'alta attenzione alle nuove tecnologie. Tra l'offerta gastronomica, un locale aperto 24 ore su 24 con piatti internazionali e locali, un ristorante indiano di alto livello specializzato in piatti del menu della casa reale, un ristorante giapponese e una tasting room per le degustazioni enogastronomiche. Ovviamente c'è anche una spa di lusso.

L'altra struttura, il Vivanta by Taj a Guwahati (Assam) si trova nell'antica Pragjyotishpura, la più grande città dello stato Assam, il più importante porto fluviale e uno dei centri in più rapida crescita di tutta l'India. E' il naturale crocevia sia per chi viaggia per affari sia per piacere, una porta d'accesso preferenziale per scoprire l'inesplorato e magico nordest dell'India. Con 150 camere e uno stile minimalista ma con tocchi di atmosfere locali, l'hotel si sviluppa su un giardino di cinque acri e il padiglione centrale è pensato sul modello dal famoso tempio di Kamakhya a Guwahati, mentre i motivi che caratterizzano l'edificio principale sono ispirati alla lunga tradizione della lavorazione dei tessuti tipica della regione. Oltre ai ristoranti internazionali e gourmet, una particolare attenzione viene dedicata al tè, con una tea lounge di degustazione, mentre il bar Octave rende invece omaggio al ricco patrimonio musicale della regione, offrendo un palcoscenico vetrina ai musicisti locali più promettenti. Anche in questo hotel ampi spazi dedicati agli eventi sociali e aziendali, con 2.300 mq di sale conferenze, riunioni e sale da ballo.

Fondata nel 1901, Taj Hotels Resorts and Palaces è una delle migliori e più grandi catene di alberghi dell'Asia, con 97 hotel in 61 sedi in tutto il mondo, tra cui India, Nord America, Regno Unito, Africa, Medio Oriente, Malesia, Sri Lanka, Maldive e Bhutan. Dagli iconici alberghi di fama mondiale ai moderni business hotel, passando per gli idilliaci stabilimenti balneari e gli autentici grandi palazzi dei Maharaja, ogni hotel Taj offre l'impareggiabile ospitalità indiana e il servizio di prima classe del lusso moderno. Da oltre un secolo, il Taj Mahal Palace di Mumbai, l'albergo simbolo del gruppo, rappresenta il punto di riferimento del buon vivere all'insegna della squisita raffinatezza, dell'inventiva e del calore. Taj Hotels Resorts and Palaces fa parte del Tata Group, uno dei maggiori gruppi industriali indiani.

Fondata nel 1901, Taj Hotels Resorts and Palaces è una delle più grandi e lussuose catene di alberghi dell'Asia, con 97 hotel in 61 sedi in tutto il mondo, tra cui India, Nord America, Regno Unito, Africa, Medio Oriente, Malesia, Sri Lanka, Maldive e Bhutan. Ne è un esempio dello stile, da oltre un secolo, il Taj Mahal Palace di Mumbai, l'albergo simbolo del gruppo, che rappresenta il punto di riferimento del buon vivere all'insegna della squisita raffinatezza, dell'inventiva e del calore. Taj Hotels Resorts and Palaces fa parte del Tata Group, uno dei maggiori gruppi industriali indiani.

A Mumbai apre il Taj Santacruz, vicino alla Western express highway e dunque pensato non solo per turisti ma anche per viaggiatori d'affari. “Mumbai è un mix di cucina, lingue, arte, cinema e feste _ si legge nel comunicato del gruppo alberghiero _. L'architettura del Taj Santacruz rispecchia questa mescolanza sensoriale attraverso i colori e gli stili distintivi della struttura. I richiami all'Art Déco rendono omaggio all'architettura storica del sud di Mumbai, pur mantenendo la tradizionale eleganza che da sempre contraddistingue il marchio Taj. I lampadari della hall conferiscono un tocco moderno al retaggio europeo della città”. L'hotel dispone di 279 camere e suite, caratterizzate dall'eleganza contemporanea ma con tocchi di stile tradizionale indiano. Nelle camere più spaziose, le panche imbottite alle finestre offrono agli ospiti la flessibilità di organizzare riunioni direttamente in camera. Le Taj Club Rooms, situate al Taj Club Floor, sono progettate per soddisfare le esigenze specifiche di chi viaggia per affari, con un cyber maggiordomo disponibile 24 ore su 24, Wi-Fi a banda larga e un servizio di check-in privato. Le due grandi suite, la Presidential Suite e la Grand Luxury Suite, sono sfarzosamente arredate e dotate di zone soggiorno separate e angolo cottura.

© Riproduzione riservata