Casa24

Piccole grandi invenzioni che rendono la vita più facile in casa

smart home

Piccole grandi invenzioni che rendono la vita più facile in casa

Prima il Kbis di Orlando di gennao, lo show dedicato al bagno, alla cucina e agli elettrodomestici; poi l’International Home+Housewares Show di Chicago con l'intero mondo della casa, indoor e outdoor di fine marzo hanno aperto spazi e iniziative alla smart home, agli Iot (Internet pf Things), agli Smart assistant (che parlano, e quanto parlano!). E, essendo gli Stati Uniti e il Canada il mercato più esteso per tutto ciò che è collegato alla casa è qui, in queste importanti fiere specializzate, che i produttori di tutto il mondo presentano le novità, è qui che confluiscono da tutto i continenti i retailers per gli acquisti di fine 2017.

È al Kbis che Electrolux-Frigidaire ha presentato le anteprime dell’evento più importante – secondo i media americani – della casa: ben 700 nuovi elettrodomestici per rivoluzionare cataloghi, negozi e case. Mentre al Chicago Show, come ogni anno, una giuria – composta dai migliori rivenditori per la casa di tutto il mondo, da giornalisti ed esperti –ha selezionato i prodotti più innovativi per il premio Gia (Global Innovation Awards) tutti all’insegna di una soluzione intelligente e di design ma soprattutto molto pratica.

Un’altra decisiva tendenza è quella del crowdfunding, il finanziamento su piattaforme online da parte dei due big mondiali, Kickstarter e Indiegogo, che sta crescendo costantemente soprattutto per quanto riguarda la cucina e la salute e alcuni dei prodotti premiati provengono da queste iniziative.

La salute è smart...
Tutto all’insegna dell’alimentazione e dei beveroni light: in un Paese dove il peso medio già elevato e lievita di continuo, tutti celebrano la dieta sana e vegetariana; ecco allora i blender, grandi e potenti come quello di Vitamix dotato di timer per avere un funzionamento preciso; e con bicchieri adatti anche a single, sempre per avere un trattamento su misura di ogni cibo. Ci sono speciali contenitori isolati, portatili, di design, da tenere nello zainetto o in borsa, che conservano al fresco per 24 ore qualsiasi bevanda come il Ittl Tumbler. Dai misuratori di calorie ai sensori di glutine e di sostanze allergeniche, sino al gioiellino smart Precision Cooker Nano, un sensore che, applicato alla pentola, consente di cucinare in buste sottovuoto gli alimenti, ciò che oggi è possibile solo con apparecchi costosi. Il sensore, governato da un’app, riesce ad assicurare quei precisi controlli di tempi e temperature che richiede la delicatissima cottura sottovuoto. Stasher Cooker è, invece, una busta di silicone riusabile che serve per cucinare in pentola o nel microonde sottovuoto qualsiasi cibo.

... e green
Super Savors di Prepara è una serie di barattoli per alimenti dotati di un tappo che, man mano che si svuota, scende togliendo l'ossigeno che degraderebbe il contenuto. C’è poi la smart-pattumiera di Genican che si arrabbia se si sbaglia a inserire il rifiuto («non qui, nel vetro!») o quella di Bruno che aspira dal basso lo sporco e lo imbusta sottovuoto. Ci sono i micro vasi di Gefu Sprouting Jar Bivita per allevare minidosi di germogli freschissimi e vitali. E poi serre e mini-giardinetti IoT, portatili con sovrastante lampada per avere in cucina le erbe sempre pronte come l’AeroGarden e il Sprouts.

Anche Kitchen Aid ha presentato a Chicago un accessorio del suo celebre robot Artisan, Vegetable, davvero molto utile poiché riduce frutta e verdura a sottili lamine per ricette da show, e saporite e anche per accontentare l'occhio. Solo apparentemente novità da casalinga/o, perché in realtà molti di questi oggetti e elettrodomestici sono IoT, grazie alla app gratuita da scaricare e ad un semplice smartphone.

Funzionalità protagonista
Per il bagno e per il guardaroba una serie di proposte – selezionate per il Gia – rispondono a quella che sembra essere il primo requisito per il mercato del Nord America, la funzionalità: Hang Up è per esempio un appendiabito luminoso, un’idea di grande semplicità ma che aiuta indubbiamente a cercare nel buio dell'armadio ciò che serve. O l’Hanging Door Caddie System, una asta mobile da appendere alla porta, che regge asciugamani, portaoggetti, tutto ciò che ingombra il bagno, semplicemente agganciando alla sommità del battente la parte finale arcuata. L’asse auto-stirante a vapore ChiEasy Steam una volta usato si richiude nella custodia-appendiabito.

Il Motion Sensor Ceramic Heather è il classico “uovo di Colombo”, una micro stufetta che funziona se ci siete, come uscite si spegne. Il Touchless Foaming Soap Dispenser trasforma il sapone liquido in una schiuma molto morbida per un uso igienico, senza contatto. E una serie di smart assistant per evitare scottature, risparmiare acqua, “spettacolizzare” il bagno con suoni, aromi e colori.

© Riproduzione riservata