Casa24

Il colore accende l’arredo outdoor

salone del mobile

Il colore accende l’arredo outdoor

Giallo e turchese, rosso e verde: il colore invade giardini e terrazze grazie alle nuove collezioni di arredi che sfoggiano tinte intense e luminose. Le forme degli imbottititi sono generose, la qualità estetica non ha nulla da invidiare agli arredi da interni e nuove soluzioni tecnologiche apportano tutta la libertà che la vita all’aria aperta richiede.

Un bell’esempio è costituito dalla nuova collezione Deauville, un progetto di Sandro Meneghello e Marco Paolelli per Unopiù: è un sistema di imbottiti componibili di forma squadrata e dai volumi importanti, proposti in varie forme con funzione di sedute, schienali e braccioli, rivestiti in un fresco tessuto celeste e beige. È corredato da una struttura in ferro rivestita da un intreccio lineare in corda, con funzione di contenimento (bracciolo e schienale), e da un vassoio indipendente. Ma la particolarità di Deauville risiede nell’imbottitura tecnica in morbido materiale Breathair®, un esclusivo brevetto nipponico che l’acqua attraversa senza essere in alcun modo trattenuta, evitando ristagni e favorendo la totale traspirabilità. «Un cuore sofisticato e unico nel panorama degli imbottiti per esterni – affermano i due designer – in quanto realmente drenante al cento per cento». Sempre Unopiù sceglie il colore, e in particolare il giallo, per il nuovo lettino Camp Cot, un progetto di Jamie Durie. La struttura è in teak con raccordi in acciaio, mentre il telo trapuntato è in un raffinato tessuto acrilico Sunbrella, morbido al tatto, traspirante, antimacchia e resistente ai raggi ultravioletti

Pennellate di colore accendono anche la collezione di imbottiti Reva, nuovo prodotto di Pedrali firmato da Patrick Jouin, che anche nel nome evoca atmosfere sognanti. È composta da un divano a tre posti, una poltrona lounge e un lettino da sole che si trasforma in divano. La struttura in alluminio è leggera e pulita, dalle dimensioni generose, e supporta cuscinature rosse e gialle rivestite in tessuto idrorepellente. Il lettino, con schienale reclinabile, si trasforma in un divano aggiungendo due braccioli e uno schienale in tubo d’acciaio, rivestiti in tessuto, da completare con morbidi cuscini.

Arancio, giallo e verde salvia sono poi i colori della nuova lampada per outdoor Giravolta, sempre di Pedrali, su design di Basaglia Rota Nodari, trasportabile e ricaricabile. Due dischi di identiche dimensioni costituiscono rispettivamente la base e il corpo illuminante, in cui è celata la scheda led, la batteria al litio, la presa usb per la ricarica; un arco in estruso di alluminio verniciato in tinta li collega e li avvolge, fungendo anche da impugnatura. Il corpo illuminante ha la possibilità di ruotare sull’asse orizzontale a 360°. La versatilità è accentuata dalle tre altezze disponibili (33, 50 e 130 cm) e dalla possibilità di inserire una calamita nella base, che consente di applicare Giravolta a superfici metalliche, anche a parete.

Sceglie il colore – dal verde al viola al celeste – anche il nuovo ombrellone Palma di Royal Botania, basato su una nuova tecnologia che automatizza l’apertura e la chiusura, studiata da Kris Van Puyvelde, ingegnere e capo del design dell’azienda belga. Il profilo è pulito ed essenziale, di forma organica: i bracci sono senza puntoni di sostegno, albero e base non hanno meccanismi a vista. All’interno si cela un meccanismo di sgancio rapido e una molla a gas che accompagnano il movimento di apertura e chiusura: è sufficiente sollevare uno dei bracci per aprirlo e compiere il movimento inverso per richiuderlo.

L’aver portato il colore in giardino è sempre stato il vanto dell’azienda francese Fermob, che riafferma la sua filosofia nella deliziosa poltroncina Rythmic con fasce metalliche parallele e alternate, a definire braccioli e schienale. Firmata dal designer Cristian Gori di Archirivolto, è proposta nelle 24 tonalità della palette Fermob, che includono il rosso paprica, il giallo miele, il viola melanzana e il verde cedro.

© Riproduzione riservata