Casa24

Vivere nella villa di «The Wolf of Wall street»? Bastano 3,2…

a long island (NY)

Vivere nella villa di «The Wolf of Wall street»? Bastano 3,2 milioni di euro

  • –di
Credits: Douglas Elliman Real Estate
Credits: Douglas Elliman Real Estate

Torna sul mercato la villa che fu di Jordan Belforte, lo spregiudicato brooker che ha ispirato Martin Scorsese per il film The wolf of Wall street , interpretato da un memorabile Leonardo di Caprio.

Si tratta di una dimora di circa 800 metri quadri situata nell’esclusiva zona di Old Brookville, l'area più chic di Long Island, New York. Sequestrata a Jordan Belfort dal governo federale, da quanto risulta a Immobiliare.it, la proprietà era stata venduta a un privato nel 2001 per saldare parte dell’enorme debito lasciato dallo spregiudicato finanziere. La trattativa è curata dall'agenzia Douglas Elliman Real Estate che la propone ora sul mercato per una cifra nemmeno tanto alta per gli standard dell’immobile newyorkese: bastano soltanto 3,4 milioni di dollari (circa 3,2 milioni di euro).

All’esterno tutto è predisposto per feste in piscina, barbecue e salotti che costellano il parco circostante di due acri. Il futuro acquirente vanterà una grande palestra, una sala intrattenimento multifunzionale e anche una sala biliardo con bar esclusivo. Si accede in casa attraverso un enorme portone di legno a due ante che porta su una maestosa sala pavimentata con pregiati marmi e mobili di mogano. La cucina ha una grande isola al centro ed è completamente accessoriata. Le molte aree living, le diverse sale da pranzo e perfino una stanza dedicata ai giochi dei bambini, riportano a una vita di lusso sfrenato.
Non mancano le particolarità: la stanza padronale è dotata di un'area relax esclusiva, di un enorme camino, di una gigantesca cabina armadio e di un bagno con la vasca incastonata dentro una pregiata struttura di mogano.

© Riproduzione riservata