Casa24

Risanamento firma la joint venture con Lendlease

immobili

Risanamento firma la joint venture con Lendlease

(Ansa)
(Ansa)

È stato raggiunto nella tarda serata di ieri l’accordo tra Risanamento e l’australiana Lendlease per creare una Joint Venture che dovrà sviluppare i lotti Sud (33.000 mq di aree edificabili all’interno del più ampio progetto Milano Santa Giulia) adiacenti al Complesso Sky. Aree sulle quali si può iniziare subito a procedere. Continuano intanto le trattative per trovare un accordo per tutto il resto del progetto Santa Giulia, che richiede anche l’accordo della Municipalità di Milano.

Lo sviluppo dei lotti Sud prevede un investimento complessivamente di circa 115 milioni di euro, incluso il valore delle aree edificabili pari a 34 milioni di euro. Lendlease, alla sua prima operazione in Italia, si è impegnata a dare esecuzione ad un aumento di capitale di JV, versando 12 milioni.

Dell’operazione fa parte anche l’opzione per Lendlease per l’acquisto del Complesso Sky ad un prezzo in linea con il book value, per un periodo di sei mesi dalla data del 3 luglio 2017, termine eventualmente prorogabile di ulteriori sei mesi a fronte del pagamento di un corrispettivo pari a 3 milioni di euro.

Risanamento aveva messo a suo tempo Sky sul mercato trovando l’interesse di alcuni operatori tra cui Ardian e Coima, senza trovare però un accordo sul prezzo di vendita.
Lo Studio legale DLA Piper ha assistito Milano Santa Giulia, società controllata da Risanamento.

© Riproduzione riservata